Vinko Pandurević

militare bosniaco

Vinko Pandurević (Sokolac, 25 giugno 1959) è un militare serbo naturalizzato bosniaco, ex comandante della brigata Zvornik nella Guerra in Bosnia ed Erzegovina.

BiografiaModifica

È stato messo sotto processo per crimini di guerra al Tribunale penale internazionale per l'ex Jugoslavia a L'Aia per il suo ruolo nel massacro di Srebrenica del 1995, in cui sono stati uccisi più di ottomila bosniaci tra cui uomini e ragazzi.[1]

NoteModifica

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN84257255 · ISNI (EN0000 0000 5743 4759 · LCCN (ENnb2010000179 · WorldCat Identities (ENlccn-nb2010000179