Apri il menu principale
Virginia Railway Express
Servizio di trasporto pubblico
Virginia Railway Express train.jpg
Un treno della linea Fredericksburg
Tiposervizio ferroviario suburbano
StatiStati Uniti Stati Uniti
CittàWashington
Apertura1992
Ultima estensione2015
Linee impiegate2
 
GestoreKeolis
 
N. stazioni e fermate19
Lunghezza145 km
Passeggeri
al giorno
all'anno
Fonte:[1][2]
17 500 (2016)
4 374 000 (2015)
Trasporto pubblico

Il Virginia Railway Express è il servizio ferroviario suburbano a servizio della Virginia settentrionale, parte dell'area metropolitana di Washington. Si compone di due linee, Manassas e Fredericksburg, gestite dalla Keolis per conto della Northern Virginia Transportation Commission e della Potomac and Rappahannock Transportation Commission.[3]

La prima linea del Virginia Railway Express ad entrare in servizio fu la linea Manassas, attivata il 22 giugno 1992. Un mese dopo, il 20 luglio, entrò invece in servizio la linea Fredericksburg.[4] Il 16 novembre 2015, la linea Fredericksburg è stata prolungata fino alla nuova stazione di Spotsylvania.[5]

Indice

La reteModifica

Linea Percorso Apertura Ultima estensione Lunghezza Stazioni
Linea Fredericksburg Union StationSpotsylvania 1992 2015 56 km 12
Linea Manassas Union StationBroad Run 1992 - 89 km 10

Nei giorni feriali entrambe le linee si compongono di 16 corse, 8 per direzione, per un totale di 32 corse giornaliere. Durante i fine settimana le corse sono dimezzate a un totale di 16, 8 sulla linea Fredericksburg e 8 sulla linea Manassas.[6]

NoteModifica

  1. ^ (EN) Transit Ridership Report First Quarter 2016 (PDF), su apta.com, 19 maggio 2016, p. 5. URL consultato il 5 febbraio 2017.
  2. ^ (EN) Transit Ridership Report Fourth Quarter 2015 (PDF), su apta.com, 2 marzo 2016, p. 5. URL consultato il 5 febbraio 2017.
  3. ^ (EN) VRE extends contract with Keolis, su railwayage.com, 14 luglio 2015. URL consultato il 5 febbraio 2017.
  4. ^ (EN) Richard K. Taube, Chronology of the Virginia Railway Express: 1964 to Present (PDF), su vre.org, 11 agosto 2008, p. 29. URL consultato il 5 febbraio 2017.
  5. ^ (EN) Luz Lazo, VRE Spotsylvania station to open Monday (The Washington Post), 15 novembre 2015. URL consultato il 5 febbraio 2017.
  6. ^ (EN) VRE Schedules, su vre.org, 30 novembre 2015. URL consultato il 5 febbraio 2017.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàLCCN (ENno94003791 · WorldCat Identities (ENno94-003791