Virslīga 2013

edizione del torneo calcistico
Virslīga 2013
Competizione Virslīga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 39ª
Organizzatore LFF
Date dal 29 marzo 2013
al 9 novembre 2013
Luogo Lettonia Lettonia
Partecipanti 10
Formula andata-ritorno-andata
Risultati
Vincitore Ventspils
(5º titolo)
Retrocessioni Ilūkstes NSS
Statistiche
Miglior marcatore Lettonia Artūrs Karašausks (16 goal)
Incontri disputati 135
Gol segnati 392 (2,9 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2012 2014 Right arrow.svg

La Virslīga 2013 è stata la 22ª edizione della massima divisione del calcio lettone dalla ritrovata indipendenza e la 39ª con questa denominazione. La stagione è iniziata il 29 marzo ed è terminata il 9 novembre. Le squadre partecipanti sono state 10, come nella stagione precedente. Il Ventspils ha vinto il titolo per la quinta volta.

FormulaModifica

Le 10 squadre partecipanti si sono affrontate in due gironi di andata e ritorno, per un totale di 36 partite.

La squadra campione di Lettonia ha il diritto a partecipare alla UEFA Champions League 2014-2015 partendo dal secondo turno preliminare.

Le squadre classificate al secondo e terzo posto sono ammesse alla UEFA Europa League 2014-2015 partendo dal primo turno preliminare.

La vincitrice della Coppa nazionale è ammessa alla UEFA Europa League 2014-2015 partendo dal primo turno preliminare.

La penultima classificata affronta in uno spareggio la seconda classificata della 1. Līga, mentre l'ultima classificata è retrocessa direttamente in 1. Līga.

Squadre partecipantiModifica

Club Città Stadio Posizione 2012
Daugava Daugavpils Stadio Daugava 1º posto
Daugava Rīga Riga Stadio Daugavas 9º posto, vince i play-off
Ilūkstes NSS Ilūkste Vārpa Stadium 2º posto in 1. Līga, promossa in quanto la prima classificata non era promuovibile
Jelgava Jelgava Centro Sportivo Zemgales 7º posto
Jūrmala Jūrmala Stadio Slokas 6º posto
Metalurgs Liepāja Liepāja Stadio Daugava 4º posto
Metta/LU Riga Stadio Arkādija 8º posto
Skonto Riga Stadio Skonto 2º posto
Spartaks Jūrmala Jūrmala Stadio Slokas 5º posto
Ventspils Ventspils Stadio Olimpico 3º posto

ClassificaModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
    1. Ventspils 67 27 21 4 2 65 19 +46
2. Skonto 62 27 18 8 1 68 11 +57
  3. Daugava 52 27 15 7 5 44 19 +25
  4. Daugava Rīga[1] 48 27 14 6 7 44 21 +23
  5. Metalurgs Liepāja[2] 40 27 11 7 9 54 35 +19
6. Jūrmala 26 27 7 5 15 20 52 -32
7. Spartaks Jūrmala 25 27 7 4 16 30 49 -19
  8. Jelgava[3] 23 27 5 8 14 26 46 -20
  9. Metta/LU 19 27 4 7 16 15 47 -32
  10. Ilūkstes NSS 12 27 2 6 19 26 93 -67

Legenda:
      Campione di Lettonia e ammessa alla UEFA Champions League 2014-2015
      Ammesse alla UEFA Europa League 2014-2015
      Ammessa allo spareggio promozione-retrocessione
      Retrocessa in 1. līga 2014

RisultatiModifica

  Dau DRi Ilu Jel Jur Met MLU Sko Spa Ven
Daugava –––– 0-0
0-1
5-0
6-1
2-1
0-0
1-0 1-1
1-0
3-0 1-4
0-0
3-2 0-1
Daugava Riga 0-1 –––– 4-0
7-1
1-0 1-0 2-1
2-2
1-1 0-0
0-2
0-0 0-1
0-1
Ilūkstes NSS 0-2 2-5 –––– 2-1 0-2 1-2
1-3
2-10
1-1
1-2
1-7
0-2
1-3 1-7
0-5
Jelgava 0-3 0-3
1-0
2-2
3-1
–––– 0-1
2-2
2-2 1-0
1-1
0-3 1-2 1-2
Jūrmala 0-1
0-3
0-5
0-4
1-1
0-0
4-2 –––– 3-1 1-2 0-5 0-1
2-1
0-2
Metalurgs 2-2 0-2 3-0
0-0
2-0
3-0
–––– 4-0
0-0
0-5 1-2
6-0
0-1
Metta/LU 1-2
1-0
1-2
0-2
0-0 0-0 1-2
0-1
0-3 –––– 0-2 0-1
2-0
0-2
Skonto 0-0 5-0 5-0 1-1
0-2
5-0 2-0
2-1
4-0
2-2
–––– 3-1 3-0
1-1
Spartaks 0-2
0-2
0-1
0-0
2-2
2-4
4-2
1-3
0-0 1-2 4-0 1-2
0-3
–––– 2-3
Ventspils 4-3
0-0
2-1 4-1 4-0
2-0
3-0
6-1
2-2 4-0
3-0
0-0 1-0
3-0
––––

Play-off promozione-retrocessioneModifica

Città e data
Metta/LU 1 - 0 Gulbene Riga, 14 novembre 2013
Gulbene 2 - 4 Metta/LU Gulbene, 17 novembre 2013

Il Metta/LU ottiene la permanenza in Virslīga.

Classifica marcatoriModifica

Gol Giocatore Squadra
16   Artūrs Karašausks Skonto
16   Andrejs Kovaļovs Daugava
15   Valērijs Šabala Skonto
12   Mantas Savėnas Daugava Rīga
12   Vadim Yanchuk Ventspils
11   Daniils Turkovs Ventspils
9   Povilas Lukšys Daugava Rīga
9   Jurijs Žigajevs Ventspils
8   Ibrahim Babatunde Daugava
8   Aleksandrs Fertovs Skonto
8   Dmitrijs Hmizs Metalurgs Liepāja
8   Jurģis Kalns Metalurgs Liepāja
8   Ruslan Mingazow Skonto
8   Ilja Šadčins Metalurgs Liepāja

VerdettiModifica

NoteModifica

  1. ^ Al primo turno di Europa League al posto dello Skonto, escluso dalla UEFA a causa dei debiti
  2. ^ A fine stagione la società si scioglie.
  3. ^ Al primo turno di Europa League in quanto finalista della Latvijas Kauss 2013-2014

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica