Apri il menu principale
Virtus Volley Fano
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Bianco e blu
Dati societari
Città Fano, PU
Nazione Italia Italia
Confederazione CEV
Federazione FIPAV
Campionato Serie B
Fondazione 1964
Presidente Giacomo Iannelli
Vicepresidente Ennio Schiavoni
Allenatore Andrea Radici
Impianto Palazzetto dello Sport "Salvador Allende"
( posti)
Sito web www.virtusfano.it
Palmarès
Titoli nazionali 1 Coppa Italia Serie A2
Titoli giovanili 5 Scudetti Under 15
1 Scudetto Under 18
Si invita a seguire le direttive del Progetto Pallavolo

La Virtus Volley Fano è una società pallavolistica maschile di Fano, in provincia di Pesaro e Urbino.

Storia della societàModifica

Nata nel 1964 e iscritta alla FIPAV nel 1972, la squadra marchigiana iniziò a prendere parte a tornei dilettantistici. A partire dalla fine degli anni settanta ottenne risultati importanti con il settore giovanile, vincendo cinque scudetti Under-15 tra il 1979 e il 1992 e un titolo Under-18 (1988). Nelle giovanili della Virtus Volley militò il nazionale Paolo Tofoli.

Nel 1984 approdò in Serie B; alla divisione della categoria, la Virtus fu iscritta alla B2. Fu con l'importante contributo dell'allenatore Angelo Lorenzetti che, tra il 1988 e il 1991, con due promozioni in tre stagioni, la squadra bianco-rossa, sponsorizzata dalla Cassa di Risparmio di Fano, ottenne per la prima volta il passaggio in Serie A2. L'effetto dell'immediata retrocessione (1991-92) fu evitato grazie alla rinuncia della Pallavolo Belluno, che portò al ripescaggio della Carifano Gibam.

A una serie di campionati chiusi a centro-classifica seguì, nel 1997-98, la promozione in A1. L'esperienza in massima serie (1998-99, con gare interne giocate all'Adriatic Arena di Pesaro), fu deludente e terminò con un'immediata retrocessione. Un'altra caduta, nel 2000-01, sancì il ritorno dei biancorossi in Serie B, dopo dieci anni. Nel 2003 la Virtus vendette i diritti di B1, reiscrivendosi in B2, categoria che abbandonò l'anno dopo. Recentemente ha riottenuto la promozione in Serie B2 per la stagione 2008-09, terminando però all'ultimo posto della graduatoria. Ha disputato la stagione 2009-10 nel campionato di serie C regionale terminata con la salvezza. Nella stagione 2010-11 la Virtus Carifano ha partecipato al medesimo campionato di serie C regionale, arrivando al terzo posto, che ha permesso di approdare ai play-off.