Apri il menu principale

Vitalij Lazarevič Ginzburg

fisico sovietico
(Reindirizzamento da Vitaly L. Ginzburg)
Vitalij Lazarevič Ginzburg

Vitalij Lazarevič Ginzburg (in russo: Виталий Лазаревич Гинзбург?; Mosca, 4 ottobre 1916Mosca, 8 novembre 2009) è stato un fisico sovietico, di ascendenza ebraica, membro dell'Accademia russa delle scienze, successore di Igor Tamm come capo del Dipartimento di fisica teorica della FIAN. Si autodefiniva ateo.

Si è laureato all'Università statale di Mosca nel 1938. Dal 1940 al 2004 ha lavorato al'Accademia russa delle scienze a Mosca. Tra i suoi maggiori successi il suo contributo alla teoria fenomenologica della superconduttività (teoria Ginzburg-Landau), sviluppata con Lev Davidovič Landau nel 1950; la teoria della propagazione delle onde elettromagnetiche nel plasma come la ionosfera; la teoria dell'origine delle radiazioni cosmiche. Nel 1950 ha svolto un ruolo chiave nello sviluppo sovietico della bomba ad idrogeno.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN49288937 · ISNI (EN0000 0000 8127 5612 · LCCN (ENn50033428 · GND (DE120935368 · BNF (FRcb122917224 (data) · NDL (ENJA00440978 · WorldCat Identities (ENn50-033428