Viticuso

comune italiano
Viticuso
comune
Viticuso – Stemma Viticuso – Bandiera
Viticuso – Veduta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneLazio Coat of Arms.svg Lazio
ProvinciaProvincia di Frosinone-Stemma.png Frosinone
Amministrazione
SindacoEdoardo Antonino Fabrizio (lista civica) dal 16-5-2011
Territorio
Coordinate41°32′N 13°58′E / 41.533333°N 13.966667°E41.533333; 13.966667 (Viticuso)Coordinate: 41°32′N 13°58′E / 41.533333°N 13.966667°E41.533333; 13.966667 (Viticuso)
Altitudine825 m s.l.m.
Superficie20,86 km²
Abitanti306[1] (30-11-2019)
Densità14,67 ab./km²
Comuni confinantiAcquafondata, Cervaro, Conca Casale (IS), Pozzilli (IS), San Vittore del Lazio, Vallerotonda
Altre informazioni
Cod. postale03040
Prefisso0776
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT060091
Cod. catastaleM083
TargaFR
Cl. sismicazona 1 (sismicità alta)
Nome abitantiviticusani
Patronosant'Antonino
Giorno festivo2 settembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Viticuso
Viticuso
Viticuso – Mappa
Posizione del comune di Viticuso nella provincia di Frosinone
Sito istituzionale

Viticuso è un comune italiano di 306 abitanti della provincia di Frosinone nel Lazio. È il comune più orientale del Lazio.

Geografia fisicaModifica

TerritorioModifica

ClimaModifica

Classificazione climatica: zona E, 2661 GR/G

Il clima di Viticuso è di tipo mediterraneo anche se l'altitudine rende gli inverni rigidi e le estati non molto calde. Non sono infrequenti le nevicate, soprattutto quando si verificano irruzioni di aria fredda dai balcani.

Origini del nomeModifica

Fino al 1863 veniva chiamato Viticoso, dal 1863 al 1902 fu chiamato Viticuso ed Acqua Fondata. Nel 1902 si separò da Acquafondata assumendo la denominazione attuale. Il nome "Viticuso" prende origine dalla dislocazione territoriale del borgo, ovvero "chiuso tra le vette".

StoriaModifica

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Abitanti censiti[2]

Assieme a San Biagio Saracinisco (364) ed Acquafondata (296) è uno dei comuni meno popolosi della provincia di Frosinone.

ReligioneModifica

La popolazione professa per la maggior parte la religione cattolica e afferisce alla diocesi di Sora-Cassino-Aquino-Pontecorvo, ma fino all'anno 2014 faceva parte dell'abbazia territoriale di Montecassino.

EconomiaModifica

Di seguito la tabella storica elaborata dall'Istat a tema Unità locali, intesa come numero di imprese attive, ed addetti, intesi come numero di addetti delle imprese locali attive (valori medi annui).[3]

2015 2014 2013
Numero imprese attive % Provinciale Imprese attive % Regionale Imprese attive Numero addetti % Provinciale Addetti % Regionale Addetti Numero imprese attive Numero addetti Numero imprese attive Numero addetti
Viticuso 15 0,04% 0,003% 27 0,03% 0,002% 17 26 19 29
Frosinone 33.605 7,38% 106.578 6,92% 34.015 107.546 35.081 111.529
Lazio 455.591 1.539.359 457.686 1.510.459 464.094 1.525.471

Nel 2015 le 15 imprese operanti nel territorio comunale, che rappresentavano lo 0,04% del totale provinciale (33.605 imprese attive), hanno occupato 27 addetti, lo 0,03% del dato provinciale; in media, ogni impresa nel 2015 ha occupato poco meno di due addetti (1,80).

AmministrazioneModifica

Nel 1927, a seguito del riordino delle circoscrizioni provinciali stabilito dal regio decreto n. 1 del 2 gennaio 1927, per volontà del governo fascista, quando venne istituita la provincia di Frosinone, Viticuso passò dalla provincia di Caserta a quella di Frosinone.

Altre informazioni amministrativeModifica

NoteModifica

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 30 novembre 2019.
  2. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  3. ^ Atlante Statistico dei comuni dell'Istat

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica