Apri il menu principale
Vittorio Ellena
Illustrazione Italiana 1892 n. 21 - Vittorio Ellena.jpg

Ministro delle finanze
Durata mandato 15 maggio –
7 luglio 1892
Capo del governo Giovanni Giolitti
Predecessore Luigi Luzzatti
Successore Bernardino Grimaldi
Legislature XVII

Deputato del Regno d'Italia
Legislature XVI, XVII

Vittorio Ellena (Saluzzo, 18447 luglio 1892) è stato un politico italiano. Fu Ministro delle Finanze del Regno d'Italia nel Governo Giolitti I.

Indice

BiografiaModifica

Era stato impiegato del ministero dell'agricoltura, industria e commercio, presto raggiungendovi il grado di capo divisione.[1] Nel 1882 era direttore generale delle gabelle al ministero delle finanze.[1] Studioso di discipline economiche e finanziarie, fu nominato consigliere di Stato nel 1885.[1] Segretario generale del ministero dell'agricoltura, industria e commercio, fu deputato alla Camera per un collegio di Roma nelle legislature XVI e XVII, e cioè dal 1886; e fu nel 1892, poco prima della sua morte, ministro delle finanze.[1]

NoteModifica

  1. ^ a b c d GIOVANNI PALEOLOGO (Presidente di sezione del Consiglio di Stato), LA PRIMA QUARTA SEZIONE, da "Studi per il centenario della Quarta Sezione", Ist. Poligrafico e Zecca dello Stato 1989.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica