Vittorio II di Anhalt-Bernburg-Schaumburg-Hoym

aristocratico tedesco
Vittorio II di Anhalt-Bernburg-Schaumburg-Hoym
Principe Anhalt-Bernburg-Schaumburg-Hoym
In carica 1806-1812
Predecessore Carlo di Anhalt-Bernburg-Schaumburg-Hoym
Successore Federico di Anhalt-Bernburg-Schaumburg-Hoym
Nome completo Vittorio Carlo Federico
Nascita Castello di Schaumburg, 2 novembre 1767
Morte Castello di Schaumburg, 22 aprile 1812
Casa reale Anhalt-Bernburg-Schaumburg-Hoym
Dinastia Ascanidi
Padre Carlo di Anhalt-Bernburg-Schaumburg-Hoym
Madre Eleonora di Solms-Baruth
Consorte Amalia di Nassau-Weilburg

Vittorio II di Anhalt-Bernburg-Schaumburg-Hoym (Castello di Schaumburg, 2 novembre 1767Castello di Schaumburg, 22 aprile 1812) era un principe tedesco del casato d'Ascania del ramo di Anhalt-Bernburg e un sovrano di Anhalt-Bernburg-Schaumburg-Hoym.

Era il maggiore dei figli maschi di Carlo Luigi, Principe di Anhalt-Bernburg-Schaumburg-Hoym, dalla sua seconda moglie Amalia Eleonora, figlia di Federico Guglielmo, Principe di Solms-Braunfels

BiografiaModifica

Vittorio Carlo Federico successe al padre nel governo dell'Anhalt-Bernburg-Schaumburg-Hoym alla sua morte nel 1806.

Durante la gran parte del suo regno fu in conflitto con lo zio Federico, fratellastro del padre riguardo al governo del principato. Federico pretese che poiché la primogenitura non era mai stata insediata ufficialmente nell'Anhalt-Bernburg-Schaumburg-Hoym, secondo le leggi tradizionali degli Ascanidi, aveva il diritto di condividere il governo con Vittorio II. Tuttavia, alla sua morte, dopo soli sei anni di regno e senza eredi maschi, Vittorio Carlo Federico fu finalmente succeduto dallo zio.

Matrimonio e figliModifica

A Weilburg il 29 ottobre 1793 Vittorio Carlo Federico sposò la principessa Amalia di Nassau-Weilburg, poi di Nassau (Kirchheimbolanden, 7 agosto 1776 - Schaumburg, 19 febbraio 1841), figlia di Carlo Cristiano, Principe di Nassau-Weilburg, e attraverso sua madre, la Principessa Carolina,[1] una bisnipote di re Giorgio II di Gran Bretagna.[2] Da questa unione nacquero quattro figlie:[3][4]

  1. Principessa Erminia di Anhalt-Bernburg-Schaumburg-Hoym (Hoym, 2 dicembre 1797 - Budapest, 14 settembre 1817), sposò il 30 agosto 1815 l'Arciduca Giuseppe d'Austria, Palatino d'Ungheria.
  2. Principessa Adelaide di Anhalt-Bernburg-Schaumburg-Hoym (Hoym, 23 febbraio 1800 - Oldenburg, 13 settembre 1820), sposò il 24 luglio 1817 il Granduca Ereditario Paolo Federico Augusto di Oldenburg.
  3. Principessa Emma di Anhalt-Bernburg-Schaumburg-Hoym (Schaumburg, 20 maggio 1802 - Pyrmont, 1º agosto 1858), sposò il 26 giugno 1823 Giorgio II, principe di Waldeck e Pyrmont.
  4. Principessa Ida di Anhalt-Bernburg-Schaumburg-Hoym (Schaumburg, 10 marzo 1804 - Oldenburg, 31 marzo 1828), sposò il 24 giugno 1825 il Granduca Ereditario Paolo Federico Augusto di Oldenburg, vedovo di sua sorella.

AscendenzaModifica

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
8. Lebrecht di Anhalt-Zeitz-Hoym 16. Vittorio Amedeo di Anhalt-Bernburg  
 
17. Elisabetta del Palatinato-Zweibrücken-Veldenz  
4. Vittorio I di Anhalt-Bernburg-Schaumburg-Hoym  
9. Carlotta di Nassau-Schaumburg 18. Adolfo di Nassau-Schaumburg  
 
19. Elisabetta Carlotta Melander di Holzappel  
2. Carlo Luigi di Anhalt-Bernburg-Schaumburg-Hoym  
10. Guglielmo Maurizio I di Isenburg-Büdingen-Birstein 20. Giovanni Ludovico di Isenburg-Büdingen  
 
21. Luisa di Nassau-Dillenburg  
5. Carlotta Luisa di Isenburg-Büdingen-Birstein  
11. Anna Amalia di Isenburg-Büdingen 22. Giovanni Ernesto di Isenburg-Büdingen  
 
23. Maria Carlotta di Erbach-Schönberg  
1. Vittorio II di Anhalt-Bernburg-Schaumburg-Hoym  
12. Guglielmo Maurizio di Solms-Braunfels 24. Guglielmo II di Solms-Braunfels-Greifenstein  
 
25. Giovannetta Sibilla di Solms-Hohenzolms  
6. Federico Guglielmo di Solms-Braunfels  
13. Maddalena Sofia d'Assia-Homburg 26. Guglielmo Cristoforo d'Assia-Homburg  
 
27. Sofia Eleonora d'Assia-Darmstadt  
3. Amalia Eleonora di Solms-Braunfels  
14. Carlo Ottone di Solms-Laubach-Utphe-Tecklenburg 28. Giovanni Federico di Solms-Barut  
 
29. Benigna di Promnitz  
7. Sofia Maddalena Benigna di Solms-Laubach  
15. Luisa Albertina di Schönburg-Hartenstein 30. Ottone Ludovico di Schönburg-Hartenstein  
 
31. Sofia Maddalena di Leiningen-Westerburg  
 

NoteModifica

  1. ^ Miroslav Marek, Complete Genealogy of the House of Nassau, su genealogy.euweb.cz, Genealogy.EU.
  2. ^ Miroslav Marek, Complete Genealogy of the House of Welfen, su genealogy.euweb.cz, Genealogy.EU. URL consultato il 9 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 29 gennaio 2015).
  3. ^ Genealogicla database by Herbert Stoyan, su wwperson.informatik.uni-erlangen.de. URL consultato il 9 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 10 dicembre 2012).
  4. ^ Miroslav Marek, Complete Genealogy of the House of Ascania, su genealogy.euweb.cz, Genealogy.EU.
Controllo di autoritàVIAF (EN81848774 · CERL cnp01169704 · GND (DE137699298
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie