Apri il menu principale
Vittorio Sacchi

Senatore del Regno d'Italia
Legislature XIII

Vittorio Sacchi (Alessandria, 28 gennaio 1814Castelceriolo, 27 agosto 1899) è stato un politico italiano. Fu senatore del regno d'Italia nella XIII legislatura.

A lui fu ordinato, in seguito all'annessione del Regno delle Due Sicilie, di andare a dirigere le finanze napoletane per conto del governo di Torino, e si espresse con queste parole:

"Nei diversi rami dell'amministrazione delle finanze napoletane si trovano tali capacità di cui si sarebbe onorato ogni più illuminato governo"

e per tale motivo suggerì all'allora presidente del consiglio Cavour di adottare i meccanismi amministrativi del Regno delle Due Sicilie, ma non fu ascoltato.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie