Apri il menu principale

Vladimir Andreevič Atlantov

tenore russo

Vladimir Andreevič Atlantov (in russo: Влади́мир Андре́евич Атла́нтов?; Leningrado, 19 febbraio 1939) è un tenore russo.

Cresciuto nell'ambiente operistico (il padre Andrej Petrovič era un basso e la madre Marija Aleksandrovna Elizarova era un soprano) studiò al conservatorio di Leningrado dal 1957. Al Palais Garnier di Parigi nel 1969 è Grigori-Dimitri in Boris Godunov diretto da Gennadij Roždestvenskij con Galina Višnevskaja, Irina Archipova ed Elena Obrazcova e nel 1970 Vladimir Igorjevich ne Il principe Igor' diretto da Mstislav Rostropovič con la Višnevskaja, la Archipova e la Obrazcova.

Nel 1971 debutta al Wiener Staatsoper come Hermann ne La dama di picche con la Obrazcova nella trasferta del Teatro Bol'šoj di Mosca, nel 1973 al Teatro alla Scala di Milano come Lenkij in Evgenij Onegin con la Višnevskaja nella trasferta del Bol'šoj e nel 1993 al Metropolitan Opera House di New York come Canio in Pagliacci con Juan Pons diretto da Nello Santi.

È stato insignito come Artista del popolo dell'Unione Sovietica.

Discografia/DVDModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN32185691 · ISNI (EN0000 0001 0856 436X · LCCN (ENn81120362 · GND (DE124331246 · BNF (FRcb13926757w (data) · WorldCat Identities (ENn81-120362