Vocale centrale semiaperta arrotondata

Anteriori Quasi anteriori Centrali Quasi posteriori Posteriori
Chiuse
Blank vowel trapezoid.svg
i • y
ɨ • ʉ
ɯ • u
ɪ • ʏ
ɪ̈ • ʊ̈
ɯ̞̈ • ʊ
e • ø
ɘ • ɵ
ɤ • o
 • ø̞
ɤ̞ • 
ɛ • œ
ɜ • ɞ
ʌ • ɔ
æ • 
a • ɶ
ä • ɒ̈
ɑ • ɒ
Quasi chiuse
Semichiuse
Medie
Semiaperte
Quasi aperte
Aperte
Quando due simboli appaiono in coppia, quello a sinistra rappresenta
una vocale non arrotondata, quello a destra una vocale arrotondata.
Per quelli situati al centro, la posizione delle labbra non è specificata.
Vedere anche: IPA, Consonanti
Vocale centrale semiaperta arrotondata
IPA - numero395
IPA - testoɞ
IPA - immagine
Open-mid central rounded vowel (vector).svg
UnicodeU+025E
Entityɞ
SAMPA3\
X-SAMPA3\
Kirshenbaum3\
Ascolto

La vocale centrale semiaperta arrotondata è un suono vocalico presente in alcune lingue parlate. Il suo simbolo nell'Alfabeto fonetico internazionale è [ɞ], e l'equivalente simbolo X-SAMPA è 3\.

CaratteristicheModifica

OccorrenzeModifica

In italianoModifica

In italiano standard tale fono non è presente.

In ingleseModifica

In inglese tale fono è presente nella variante irlandese; ad esempio nella parola but "ma" [bɞθ̠]. Oppure nella variante neozelandese, ad esempio nel lemma not "no, non" [nɞʔt].

In irlandeseModifica

In irlandese tale fono è reso con la grafia omha ed è presente ad esempio nella parola tomhail "consumo (imp.)" [tɞːlʲ].

In afrikaansModifica

In afrikaans tale fono è reso con la grafia u ed è presente ad esempio nella parola lug "aria" [lɞχ].

In somaliModifica

In somali tale fono è reso con la grafia a ed è presente ad esempio nella parola keenaysaa "lei porta" [keːnɞjsɑː].