Apri il menu principale

Vocale quasi posteriore quasi chiusa arrotondata

Anteriori Quasi anteriori Centrali Quasi posteriori Posteriori
Chiuse
Blank vowel trapezoid.svg
i • y
ɨ • ʉ
ɯ • u
ɪ • ʏ
* • ʊ
e • ø
ɘ • ɵ
ɤ • o
ɛ • œ
ɜ • ɞ
ʌ • ɔ
a • ɶ
ɑ • ɒ
Quasi chiuse
Semichiuse
Medie
Semiaperte
Quasi aperte
Aperte
Quando due simboli appaiono in coppia, quello a sinistra rappresenta
una vocale non arrotondata, quello a destra una vocale arrotondata.
Per quelli situati al centro, il suono labiale non è specificato.
Vedere anche: IPA, Consonanti
Vocale quasi posteriore quasi chiusa arrotondata
IPA - numero321
IPA - testoʊ
IPA - immagine
lang=it
UnicodeU+028A
Entityʊ
SAMPAU
X-SAMPAU
KirshenbaumU
Ascolto

La vocale quasi posteriore quasi chiusa arrotondata è un suono vocalico presente in alcune lingue. Il suo simbolo nell'Alfabeto fonetico internazionale è [ʊ], e l'equivalente simbolo X-SAMPA è U. Prima del 1989 si usava un simbolo alternativo per rappresentare questo suono, ‹ɷ›, conosciuta come l'«omega chiusa». L'uso di questo simbolo non è più accettato dall'IPA.

Indice

CaratteristicheModifica

  • La sua posizione è posteriore; la pronuncia avviene infatti con la lingua in posizione simile a quella di una vocale posteriore, ma leggermente più avanzata nella bocca.
  • Il suo grado di apertura è chiuso; la pronuncia avviene infatti posizionando la lingua più vicina possibile al palato, senza però creare una costrizione eccessiva che implicherebbe l'emissione di una consonante.
  • È generalmente una vocale arrotondata; durante la pronuncia, infatti, le labbra vengono portate in avanti ("arrotondate"). Comunque, in alcuni casi l'arrotondamento di questa vocale è ambiguo. Dato che nessuna lingua distingue tra la forma arrotondata e quella non-arrotondata, non è mai stato creato un simbolo diverso per la versione non arrotondata.

OccorrenzeModifica

In italianoModifica

In italiano standard tale fono non è presente.

In ingleseModifica

In inglese tale fono è spesso reso con la grafia <oo> ed è presente per esempio nella parola book [bʊk][?·info].

In portogheseModifica

In portoghese tale fono è presente come vocale atona.

  • In portoghese brasiliano tale fono è reso con la <o> atona ed è presente per esempio nella parola saco [ˈsakʊ].

In tedescoModifica

In tedesco tale fono è presente per esempio nella parola Schutz [ʃʊts] e in alcune consonanti che si pronunciano come vocale se succede ad una u che però viene rappresentato con ɷ.[non chiaro]

Voci correlateModifica

  Portale Linguistica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di linguistica