Vokzal'na (metropolitana di Kiev)

stazione della metropolitana di Kiev

Vokzal'na (in ucraino: Вокзальна?, ascolta[?·info]) è una stazione della Linea Svjatošyns'ko-Brovars'ka, la prima linea della Metropolitana di Kiev.

KyivMetroLogo.png
Vokzal'na
Вокзальна
Vokzalna metro station Kiev 2010 01.jpg
Stazione dellametropolitana di Kiev
GestoreKyïvs'kyj Metropoliten
Inaugurazione1960
StatoIn uso
Linealinea Svjatošyns'ko-Brovars'ka
TipologiaStazione sotterranea
Interscambiostazione di Kiev
Mappa di localizzazione: Kiev
Vokzal'na
Vokzal'na
Metropolitane del mondo

StoriaModifica

La fermata fu aperta insieme alle prime stazioni della rete il 6 novembre 1960, e prende il nome dalla stazione centrale di Kiev, Vokzal (in ucraino: Вокзал?).

Decorativamente, la stazione ricorda le fermate degli anni cinquanta della Metropolitana di Mosca, in particolare VDNCh. Per giustificare il nome di una grande stazione ferroviaria e quindi una porta aperta verso la rete e verso Kiev, gli architetti (V. Ježov, E. Katonyn, V. Skyharjev, I. Šemsedinov, A. Dobrovol's'kyj e I. Maslenkov) applicarono un design a tre arcate sostenute da pilastri in marmo bianco e con piastrelle in ceramica bianca sulle pareti. L'illuminazione proviene da lampadari quadrati sospesi dall'apice della volta; i pilastri sono decorati con medaglioni bronzei che ritraggono vari episodi della storia ucraina e sovietica (artista O. Mizin). Alla fine della stazione vi è una guglia in bronzo che sosteneva una grande immagine di Lenin.

L'ingresso rotondo della stazione è parte di una struttura più ampia che contiene le banchine utilizzati dai treni pendolati. Il 16 agosto 2006 il Comitato di Costruzione di Kiev ha approvato i progetti per l'apertura di una seconda uscita, da realizzare al lato opposto della stazione ferroviaria. La stazione servirà anche come futuro punto di interscambio con la Linea Podils'ko-Voskresens'ka, e Vokzal'na II aprirà, secondo i progetti, nel 2015.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • (UK) metro.kiev.ua. URL consultato il 4 dicembre 2008 (archiviato dall'url originale il 3 aprile 2020).
  • (RU) metropoliten.kiev.ua (archiviato dall'url originale il 6 settembre 2006).
  • (CS) Galleria fotografica, su metro.zarohem.cz. URL consultato il 4 dicembre 2008 (archiviato dall'url originale l'11 marzo 2007).