Apri il menu principale
Volley Potentino
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Nome sponsorizzato GoldenPlast Potenza Picena
Colori sociali Bianco e Azzurro.svg Bianco e azzurro
Dati societari
Città Potenza Picena
Nazione Italia Italia
Confederazione CEV
Federazione FIPAV
Campionato Serie A2
Fondazione 1979
Presidente Italia Giuseppe Massera
Allenatore Italia Giovanni Rosichini
Impianto PalaCivitanova
(4 200 posti)
Sito web www.volleypotentino.it
Palmarès
Si invita a seguire le direttive del Progetto Pallavolo

Il Volley Potentino è una società pallavolistica maschile italiana con sede a Potenza Picena: milita nel campionato di Serie A2.

Indice

StoriaModifica

Il Volley Potentino nasce nel 1979 per volontà di un gruppo di amici: la prima competizione a cui prende parte la squadra è il campionato di prima divisione[1]; nel corso degli anni la società cresce, affiancando alla squadra maschile, anche una femminile. L'approdo ad un campionato di livello nazionale è nel 1998 quando la squadra raggiunge la Serie B2; nel 2002 la sezione femminile si distacca definitivamente da quella maschile[1].

La promozione in Serie B1 arriva al termine della stagione 2003-04, mentre al termine della stagione 2011-12, dopo averla sfiorata gia nell'annata precedente, eliminata ai quarti di finale dei play-off promozione, con due giornate di anticipo, il club conquista la promozione in Serie A2[1]: nell'annata 2012-13 quindi, il Volley Potentino disputa il suo primo campionato professionista. Dopo aver chiuso la stagione 2014-15 al terzo posto, oltre alla finale in Coppa Italia di Serie A2, guadagna l'accesso ai play-off promozione, che vince, battendo nella serie finale il Corigliano Volley, venendo promossa in Serie A1: tuttavia la società rifiuta di partecipare al massimo campionato italiano, rimanendo, grazie al ripescaggio, in Serie A2.

CronistoriaModifica

Cronistoria del Volley Potentino
  • 1984: Fondazione del Volley Potentino con sede a Potenza Picena.
  • 1984-85: ?
  • 1985-86: ?
  • 1986-87: ?
  • 1987-88: ?
  • 1988-89: ?
  • 1989-90: ?

  • 1990-91: ?
  • 1991-92: ?
  • 1992-93: ?
  • 1993-94: ?
  • 1994-95: ?
  • 1995-96: ?
  • 1996-97: ?
  • 1997-98: ?
  • 1998-99: 6ª in Serie B2 (girone E).
  • 1999-00: 8ª in Serie B2 (girone E).

  • 2000-01: 9ª in Serie B2 (girone E).
  • 2001-02: 9ª in Serie B2 (girone E).
  • 2002-03: 4ª in Serie B2 (girone F); quarti di finale play-off promozione.
  • 2003-04: 2ª in Serie B2 (girone E); vincitrice play-off promozione.   Promossa in Serie B1.
  • 2004-05: 8ª in Serie B1 (girone B).
  • 2005-06: 6ª in Serie B1 (girone C).
  • 2006-07: 4ª in Serie B1 (girone C).
  • 2007-08: 3ª in Serie B1 (girone B).
  • 2008-09: 7ª in Serie B1 (girone B).
  • 2009-10: 7ª in Serie B1 (girone B).

Finale in Coppa Italia di Serie A2.
  • 2015: Rinuncia alla Serie A1.
Ripescata in Serie A2.
Quarti di finale in Coppa Italia di Serie A2.
  • 2016-17: 7ª in Serie A2 (girone blu); 6ª in pool salvezza; vincitrice play-out.
  • 2017-18: 7ª in Serie A2 (girone bianco); 7ª in pool B; vincitrice play-out salvezza.

Rosa 2018-2019Modifica

Nome Ruolo Data di nascita Nazionalità sportiva
2 Stefano Trillini C 9 agosto 1999   Italia
5 Roberto Pinali S 28 gennaio 1995   Italia
6 Francesco D'Amico L 9 ottobre 1999   Italia
7 Stefano Ferri S/O 2 settembre 2000   Italia
8 Stefano Gozzo S/O 24 ottobre 1994   Italia
9 Paolo Luigi Di Silvestre S 31 gennaio 1998   Italia
10 Jacopo Larizza C 22 agosto 1998   Italia
11 Natale Monopoli P 28 maggio 1975   Italia
12 Antonio Jun Lavanga P 10 aprile 1999   Italia
13 Bernardo Calistri L 4 ottobre 1993   Italia
14 Matteo Paoletti S/O 27 maggio 1982   Italia
15 Fabrizio Garofalo C 16 novembre 1998   Italia

PallavolistiModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Pallavolisti del Volley Potentino

NoteModifica

  1. ^ a b c Storia del Volley Potentino, su volleypotentino.it. URL consultato il 27 novembre 2012 (archiviato dall'url originale il 21 febbraio 2013).

Collegamenti esterniModifica