Apri il menu principale

Volo Pakistan International Airlines 705

incidente aereo
volo Pakistan International Airlines 705
PIA Boeing 720 at LHR 1964.jpg
Un Boeing 720 PIA simile a quello incidentato
Tipo di eventoIncidente
Data20 maggio 1965
TipoVolo controllato contro il suolo
LuogoAeroporto Internazionale del Cairo
StatoEgitto Egitto
Coordinate30°07′19″N 31°24′20″E / 30.121944°N 31.405556°E30.121944; 31.405556Coordinate: 30°07′19″N 31°24′20″E / 30.121944°N 31.405556°E30.121944; 31.405556
Tipo di aeromobileBoeing 720
OperatorePakistan International Airlines
Numero di registrazioneAP-AMH
PartenzaAeroporto Internazionale Jinnah
Scali intermediAeroporto di Dhahran, Aeroporto Internazionale del Cairo
DestinazioneAeroporto di Londra-Heathrow
Passeggeri114
Equipaggio13
Vittime121
Feriti6
Sopravvissuti6
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Egitto
Volo Pakistan International Airlines 705
voci di incidenti aerei presenti su Wikipedia

Il volo Pakistan International 705 era un volo di linea della Pakistan International Airlines tra l'aeroporto di Jinnah e l'aeroporto di Heathrow con scali intermedi a Dhahran e Il Cairo.

Il 20 maggio 1965 il Boeing che operava il volo precipitò durante l'avvicinamento all'aeroporto del Cairo[1]

All'epoca e fino all'incidente del volo Flash 604 nel 2004 fu il più grave incidente aereo su suolo egiziano[2].

Il velivoloModifica

L'aereo coinvolto nell'incidente era un Boeing 720-040B con numero di registrazione AP-AMH e C/N 18379 consegnato il 19 ottobre 1962[3]. Era motorizzato da quattro motori a getto JT3D-3B[4]

Il voloModifica

Tutti gli orari sono espressi in formato GMT

Il Boeing decollò da Dhahran alle 21:22 ed alle 23:40 venne autorizzato dalla torre di controllo ad atterrare sulla pista 34[2]. Alle 23:45 i piloti riportarono di essere ormai prossimi all'atterraggio. Tre minuti più tardi il velivolo impattò il suolo.[5]

L'inchiestaModifica

Per accertare le cause dello schianto venne nominata una commissione di inchiesta presieduta dal Direttorato Generale dell'Aviazione Civile egiziano. Gli investigatori, seppur recuperarono entrambe le scatole nere, non furono in grado di spiegare come mai il Boeing iniziò a perdere quota durante l'avvicinamento finendo per poi impattare il suolo[5].

NoteModifica

  1. ^ History of PIA - Pakistan International Airlines, su www.historyofpia.com. URL consultato il 6 ottobre 2018.
  2. ^ a b Harro Ranter, ASN Aircraft accident Boeing 720-040B AP-AMH Cairo International Airport (CAI), su aviation-safety.net. URL consultato il 6 ottobre 2018.
  3. ^ AP-AMH - All Pakistan Aircraft Registration Marks, su www.aparm.net. URL consultato il 5 ottobre 2018.
  4. ^ AP-AMH | Boeing 707-040B | 18379 | JetPhotos, su JetPhotos. URL consultato il 5 ottobre 2018.
  5. ^ a b ICAO, Aircraft Accident Digest, in 88-AN/74, I.

Altri progettiModifica