Apri il menu principale
Voulez vous danser/Acapulco
ArtistaRicchi e Poveri
Tipo albumSingolo
Pubblicazione1983
Durata3:44
Album di provenienzaVoulez vous danser
Dischi1
Tracce2
GenerePop
Italo disco
Pop latino
EtichettaBaby Records
Formati45 giri
Ricchi e Poveri - cronologia
Singolo precedente
Cosa sei
(singolo, 1983)
Singolo successivo

Voulez vous danser/Acapulco è un singolo del gruppo musicale italiano Ricchi e Poveri del 1983. Entrambe le canzoni sono tratte dall'album Voulez vous danser, pubblicato dalla band per l'etichetta Baby Records nel medesimo anno. Il singolo esce sia in Italia che in Spagna, con la sola differenza che il lato B nell'edizione spagnola contiene Cosa sei. Viene distribuito anche in Francia, Germania, Svizzera, Austria, Belgio e Svezia.

Voulez vous danserModifica

Voulez vous danser, incisa sul lato A, è una delle hit più conosciute del gruppo. La canzone, orecchiabile e dal titolo internazionale, è stata pensata inizialmente come un ballo rivolto soprattutto ai più piccoli. Successivamente diventa un grande successo dell'estate '83 anche nelle discoteche e riesce a raggiungere posizioni in vetta alle classifiche. Infatti, conquista il premio per la canzone italiana più venduta in Europa nel 1984, ottenendo ottimi riscontri soprattutto in Spagna e in Francia. In Spagna viene tradotta ed interpretata in spagnolo col titolo ¿Quieres bailar?.

Il brano viene compreso nella compilation Bimbomix 1984, edita Baby Records. Successivamente è stato ripreso dai Ricchi e Poveri con nuovi arrangiamenti nell'album I più grandi successi del 1994 e in Perdutamente amore del 2012.

È noto anche per essere diventato il jingle musicale dello spot del Paté Rio Mare (da "Voulez vous danser?" muta in "Voulez vous paté avec moi?")[1], oltre che la sigla di coda delle prime due edizioni del gioco televisivo Ok, il prezzo è giusto!.

AcapulcoModifica

Acapulco, inciso sul lato B, è un altro brano spensierato e "riempipista". Racconta di due italiani in vacanza ad Acapulco (Acapulco, sdraiati insieme sotto il sole). Nel corso del testo, poi, si descrive la loro salita a bordo in aereo per fare ritorno in Italia (...Stiamo ritornando alla realtà per tuffarci nella civiltà, tutti in fila dentro la città) con tanto di improvviso cambio di rotta per prolungare ulteriormente il soggiorno (Acapulco, sdraiarsi ancora sotto il sole mentre in Italia è già passato Natale), mandando un pensiero a chi li attende a casa (Scusa con tanto amore)[2].

Di tale brano esiste una versione degli anni duemila cantata parte in italiano e parte in russo, che vede duettare i Ricchi e Poveri con il gruppo pop russo delle Fabrika[3][4]. Inoltre, i Ricchi e Poveri lo hanno nuovamente interpretato nel 2012 ed inserito nell'album Perdutamente amore.

TracceModifica

  • 45 giri – Italia, Francia, Germania, Svizzera, Austria, Svezia (1983)
  1. Voulez vous danser – 3'44" (Cristiano Minellono - Paolo Amerigo Cassella - Dario Farina) Edizioni musicali Televis/Abramo Allione
  2. Acapulco – 3'43" (Cristiano Minellono - Michael Hofmann - Dario Farina) Edizioni musicali Televis
  • 45 giri – Belgio (1983)
  1. Voulez vous danser – 3'44" (Cristiano Minellono - Paolo Amerigo Cassella - Dario Farina) Edizioni musicali Televis/Abramo Allione
  2. Dan Dan – 3'16" (Cristiano Minellono - Michael Hofmann - Dario Farina) Edizioni musicali Televis
  • 45 giri – Spagna (in lingua spagnola, 1983)
  1. Voulez vous danser (¿Quieres bailar?) – 3'44" (Cristiano Minellono - Paolo Amerigo Cassella - Dario Farina - Luis Gòmez Escolar) Edizioni musicali Televis/Abramo Allione
  2. Cosa sei (Que sera) – 3'48" (Cristiano Minellono - Dario Farina - Luis Gòmez Escolar) Edizioni musicali Televis

CreditiModifica

ClassificaModifica

Posizione massimaModifica

Classifica (1984) Posizione
Italia[5] 1
Francia[6] 11

Dettagli pubblicazioneModifica

Paese Data Etichetta Formato Nº Catalogo
Italia 1983 Baby Records 45 giri BR 50311

Pubblicazione & Copyright: 1983 - Baby Records - Milano.
Distribuzione: CGD - Messaggerie Musicali S.p.A. - Milano.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Sito Ufficiale, su ricchiepoveri.com. URL consultato il 4 marzo 2014 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2014).
  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica