Włochy
frazione
Włochy – Stemma
Włochy – Veduta
Localizzazione
StatoPolonia Polonia
VoivodatoPOL województwo mazowieckie COA.svg Masovia
DistrettoNon presente
ComuneVarsavia
Territorio
Coordinate52°13′56.28″N 21°00′30.36″E / 52.2323°N 21.008433°E52.2323; 21.008433 (Włochy)Coordinate: 52°13′56.28″N 21°00′30.36″E / 52.2323°N 21.008433°E52.2323; 21.008433 (Włochy)
Superficie28,63 km²
Abitanti42 862 (2019[1])
Densità1 497,1 ab./km²
Altre informazioni
Prefisso22
Fuso orarioUTC+1
TargaWW
Cartografia
Mappa di localizzazione: Polonia
Włochy
Włochy
Sito istituzionale

Włochy è una delle frazioni della città di Varsavia, situata nella parte sud-occidentale della città. Confina con le frazioni di Bemowo e Wola a nord, Ochota e Mokotów a est, Ursus e Ursynów a sud.

Comprende il quartiere di Okęcie, in cui è ubicato l'Aeroporto di Varsavia-Chopin, il maggiore dello Stato.

Storia ed etimologiaModifica

In epoca medioevale la zona era conosciuta con il nome di Porzucewo Sopęchy fino al secolo XV. "Włochy" in lingua polacca significa "Italia", ed etimologicamente deriva dall'aggettivo tedesco welsch (a sua volta derivante dalla parola protogermanica walhaz) indicante le popolazioni di lingua romanza, in particolare italiani e francesi. Per alcuni studiosi quindi il toponimo deriverebbe da un esercito straniero, probabilmente italiano, che sarebbe giunto dalla cittadina vicina (oggi un'altra frazione di Varsavia) di Wola, dove aveva sede l'ambasciata italiana. Secondo altri l'origine del nome risalirebbe a Jan Yokel, soprannominato "Włoch", il quale potrebbe essere stato il capostipite della famiglia Włochy ("Italia"), che abitò questa zona.

Tra il 1938 e il 1951 Włochy era uno dei luoghi più prestigiosi della Polonia. Dal 2 maggio 1951 fu unita a Varsavia come parte della frazione di Ochota, ma dal 1994 formò un distretto a sé stante. Nel 2002 divenne una frazione indipendente della capitale polacca.

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN140892997 · LCCN (ENn97044508 · WorldCat Identities (ENlccn-n97044508
  Portale Polonia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Polonia