Apri il menu principale

World Rally Championship-2 Pro

(Reindirizzamento da WRC-2 Pro)
World Rally Championship-2 Pro
CategoriaRally
NazioneMondiale
Prima edizione2019
Motorispecifiche classe R5
Pilota campione
(2019)
Finlandia Kalle Rovanperä
Squadra campione
(2019)
Rep. Ceca Škoda Motorsport
Sito web ufficialewrc.com
Stagione dell'anno corrente
Motorsport current event.svg 2019

Il World Rally Championship-2 Pro o WRC-2 Pro è una serie di supporto al campionato del mondo rally, organizzato dalla Federazione Internazionale dell'Automobile, per auto della categoria R5, nato nel 2019 in seguito allo scorporo della serie World Rally Championship-2 (WRC-2) in due campionati separati: il WRC-2 Pro, riservato alle scuderie ufficiali, e il classico WRC-2, per i privati.[1]

A partire dalla stagione 2020 tale serie prenderà il nome di WRC-2 mentre il campionato dedicato ai soli equipaggi privati (che nel 2019 si chiamava proprio WRC-2) dal 2020 si chiamerà WRC-3, mantenendo entrambi le stesse specifiche e regole adottate nella stagione 2019.[2]

StoriaModifica

 
La Ford Fiesta R5 ufficiale M-Sport di Gus Greensmith al Rally di Monte Carlo

La serie nacque nel 2019 con l'intento di avere due campionati separati per equipaggi alla guida di vetture di classe R5, auto propedeutiche per la classe regina delle World Rally Car; venne quindi creato il WRC-2 Pro, in cui le case automobilistiche (o squadre supportate direttamente da esse) potevano confrontarsi iscrivendo sino a un massimo di due vetture per ogni appuntamento mondiale. Al termine della stagione sarebbero stati assegnati i titoli mondiali piloti, copiloti e costruttori; per la graduatoria finale relativa agli equipaggi sarebbero stati conteggiati soltanto i migliori otto risultati tra tutti e quattordici gli appuntamenti a disposizione, mentre per la classifica a squadre non si ebbe questa limitazione e ogni costruttore aveva la possibilità di schierare sino a un massimo di due vetture per gara, entrambe abilitate a marcare punti.

Il campionato WRC-2 rimase comunque in auge come nelle stagioni precedenti ma dedicato a equipaggi cosiddetti "privati", dotati di meno mezzi tecnici e finanziari a disposizione rispetto alle scuderie ufficiali, e ugualmente messi in condizione di lottare tra loro e vincere a fine stagione i titoli mondiali piloti e copiloti; venne invece abolito il titolo mondiale a squadre di categoria.[3]

Del 2020 la serie si chiamerà WRC-2, mantenendo tuttavia gli stessi regolamenti adottati nel 2019, mentre quella chiamata WRC-2 prenderà il nome di WRC-3[2].

Albo d'oroModifica

PilotiModifica

Anno Pilota Auto Squadra
2019   Kalle Rovanperä Škoda Fabia R5/R5 Evo   Škoda Motorsport

CopilotiModifica

Anno Copilota Auto Squadra
2019   Jonne Halttunen Škoda Fabia R5/R5 Evo   Škoda Motorsport

SquadreModifica

Anno Squadra
2019   Škoda Motorsport

NoteModifica

  1. ^ (ENFRES) WRC - Summary of regulation changes for 2019, su fia.com, FIA, 11 gennaio 2019 (archiviato il 12 gennaio 2019).
  2. ^ a b (ENFR) FIA announces World Motor Sport Council decisions, su fia.com, FIA. URL consultato il 13 novembre 2019 (archiviato il 6 ottobre 2019).
  3. ^ (ENESFR) WRC 2: 2019 guide, su wrc.com, WRC Promoter GmbH, 22 gennaio 2019. URL consultato il 9 ottobre 2019 (archiviato il 6 ottobre 2019).

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

  Portale Automobilismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobilismo