Wahnfried

museo in Germania

Wahnfried è il nome che Richard Wagner diede alla sua villa a Bayreuth. Il nome è composto dalle parole tedesche Wahn (illusione, follia) e Fried, (pace, tranquillità).

Wahnfried

Esso deriva dalla frase di Richard Wagner che compare sulla facciata della casa: "Hier wo mein Wähnen Frieden fand – Wahnfried – sei dieses Haus von mir benannt." ("Qui, dove le mie illusioni trovano pace - Wahnfried - così chiamo la mia casa.")

Finanziato da re Ludovico II di Baviera la casa venne costruita tra il 1872 ed il 1874 sotto la supervisione di Carl Wölfel che seguì i progetti dell'architetto berlinese Wilhelm Neumann, modificati secondo le indicazioni ed i desideri dello stesso Wagner.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN102145067425566630526 · GND (DE4222392-1