Walter Maestosi

attore teatrale, regista teatrale e doppiatore italiano

Walter Maestosi (Roma, 23 settembre 1934) è un attore, doppiatore e regista teatrale italiano.

Walter Maestosi

BiografiaModifica

Laureato in giurisprudenza, si diplomò nel 1960 all'Accademia nazionale d'arte drammatica e lavorò in teatro con noti registi tra cui Silverio Blasi, Guido Salvini, Orazio Costa, Edmo Fenoglio e Mario Landi.

Particolarmente attivo nella prosa radiofonica, partecipò per Radio Rai a più di mille produzioni fra sceneggiati radiofonici, commedie e programmi culturali di vario genere.

Tenne in Italia e all'estero recital di poesia.

Come attore televisivo fu interprete di sceneggiati televisivi e commedie trasmesse per la stagione di prosa. Al cinema ebbe ruoli perlopiù in spaghetti western e film di guerra.

Vedovo dell'attrice Laura Gianoli (sotto la cui direzione ha inciso in sette CD i trentatré canti dell'inferno dantesco), fu attivo come doppiatore prevalentemente per la S.A.S..

Con la cantante e attrice Daniela Barra fu il promotore del progetto teatrale dedicato alla poesia Narciso ed Eco.

Con il soprano Alma Manera ha interpretato e diretto il recital scritto da Corrado Calabrò T'amo di due amori.

DoppiaggioModifica

FilmModifica

Cartoni animatiModifica

Prosa radiofonica RaiModifica

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

RiconoscimentiModifica

  • Maschera d'oro Premio I.D.I. Saint Vincent (1972, per l'interpretazione in Senilità di Italo Svevo[2])
  • Premio Internazionale San Valentino d'Oro (1979)
  • Santa Caterina d'oro Città di Siena (2007, con Daniela Barra)

NoteModifica

  1. ^ mymovies.it, http://www.mymovies.it/pdf/?id=52214..
  2. ^ Vedi: Cameratamusicaleligure.it

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica