Warframe

videogioco del 2013
Warframe
videogioco
Warframe.png
PiattaformaMicrosoft Windows, PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch, PlayStation 5, Xbox Series X
Data di pubblicazioneMicrosoft Windows:
Mondo/non specificato 25 marzo 2013

PlayStation 4:
Flags of Canada and the United States.svg 15 novembre 2013
Zona PAL 29 novembre 2013
Xbox One:
Mondo/non specificato 2 settembre 2014
Nintendo Switch:
Mondo/non specificato 20 novembre 2018
PlayStation 5:
Mondo/non specificato 26 novembre 2020
Xbox Series X:
Mondo/non specificato 13 aprile 2021

GenereSparatutto in terza persona, Videogioco di ruolo
TemaFantascienza
OrigineCanada
SviluppoDigital Extremes
PubblicazioneDigital Extremes
Modalità di giocoGiocatore singolo, multigiocatore
Periferiche di inputTastiera, mouse, gamepad
Motore graficoEvolution
Distribuzione digitaleSteam, PlayStation Network, Xbox Live, Discord

Warframe è un gioco free-to-play d'azione in terza persona online sviluppato e pubblicato da Digital Extremes. Il gioco è uscito in beta aperto il 25 marzo 2013 per Microsoft Windows e poi per PlayStation 4 nel novembre 2013 (il 15 novembre per il Nord America e il 29 novembre in Europa), su Xbox One il 2 settembre 2014 e per Nintendo Switch il 20 novembre 2018. Inoltre è uscito anche per PlayStation 5 il 26 novembre 2020 e il 13 aprile 2021 per Xbox Series X. Nonostante questo, non ha mai avuto una data d'uscita ufficiale.

In Warframe il giocatore prende il controllo di un Tenno, un membro di una razza antica di guerrieri svegliatosi da poco da un sonno criogenico. Guidati da una figura misteriosa chiamata Lotus i Tenno devono combattere contro diverse fazioni nemiche che hanno preso il controllo del Sistema solare.

AmbientazioneModifica

Ambientato nel lontano futuro dopo la caduta dell'Impero Orokin, una razza umanoide ormai estinta, Warframe vede il giocatore prendere il controllo di un Tenno, un membro di un antico ordine di guerrieri, appena svegliato da un sonno criogenico durato migliaia di anni.

Guidato da una figura chiamata Lotus e un potente esoscheletro chiamato "warframe" il giocatore viaggia per il Sistema solare, qua rinominato Sistema Origin, combattendo varie fazioni nemiche che hanno preso il controllo dei vari pianeti e satelliti e che sono a loro volta in guerra tra di loro.

FazioniModifica

Durante il gioco, il giocatore incontra numerose fazioni presenti nelle varie zone del sistema Origin.

AlleatiModifica

Arrivate con l'aggiornamento 15 e poi ampliate successivamente, le fazioni sono sedici gruppi con cui il giocatore può allearsi e da cui si possono ottenere ricompense uniche.

Le fazioni alleate sono:

  • Steel Meridian. Guidati da un disertore Grineer, vogliono proteggere ciò che resta delle colonie. Sono alleati con Red Veil e nemici di The Perrin Sequence.[1]
  • Arbiters of Hexis. Dedicati alla ricerca della verità attraverso la disciplina, credono la forza dei warframe vada oltre l'essere guerrieri. Sono alleati con Cephalon Suda e nemici di Red Veil.[1]
  • Cephalon Suda. Dotata di un'incredibile sete per la conoscenza e odio verso la distruzione, Cephalon Suda è alleata con Arbiters of Hexis e nemica di New Loka.[1]
  • The Perrin Sequence. Separatisi dai Corpus, vogliono riportare ordine al sistema Origin attraverso la prosperità. Sono alleati con New Loka e nemici di Steel Meridian.[1]
  • Red Veil. Vogliono curare il sistema con un'epurazione violenta, a qualsiasi costo. Sono alleati con Steel Meridian e nemici di Arbiters of Hexis.[1]
  • New Loka. Pensano che la fine del conflitto si possa avere solo con la restaurazione della Terra e della forma umana pura. Sono alleati con The Perrin Sequence e nemici di Cephalon Suda.[1]
  • Conclave. Arrivato con l'aggiornamento 16, il Conclave rappresenta l'elemento PVP di Warframe.[2]
  • Cephalon Simaris. Uscito con l'aggiornamento 16, Cephalon Simaris permette di scoprire pezzi della storia del sistema Origin.[2]
  • Ostron. Introdotti dall'Aggiornamento 22 insieme alla prima zona open-world sulla Terra, sono gli abitanti di quella zona.[3]
  • Quills. Arrivati insieme agli Ostron, i Quills sono un gruppo misterioso con cui può interagire solo chi ha finito la quest La Guerra Interna.[3]
  • Solaris United. Introdotti con l'uscita della seconda mappa open-world nell'aggiornamento 24, vivono nella città di Fortuna su Venere e aiutano il giocatore in questa zona.[4]
  • Vox Solaris. Usciti con l'aggiornamento 24, combattono contro il controllo dei Corpus per la libertà di Fortuna.[4]
  • Ventkids. Un gruppo di orfani di Fortuna. Vendono al giocatore i componenti per creare un k-drive, un veicolo che permette di attraversare più velocemente le zone open-world.[4]
  • Entrati. Un'antica famiglia Orokin modificata dall'Infestazione; sono la fazione principale della mappa open-world arrivata con l'aggiornamento 29.[5]
  • Necraloid. Dopo aver completato La Guerra Interna si può interagire con questa fazione per costruire un Necramech, una antica arma proveniente da un'epoca anteriore alla caduta dell'Impero Orokin.[5]
  • Nightwave. Una stazione radio pirata; questa fazione dà sfide giornaliere e settimanali al giocatore.[6]

NemiciModifica

Durante il gioco il giocatore deve scontrarsi con vari gruppi di nemici:

  • I Grineer, una razza di cloni in uno stato di decomposizione genetica e governata dalle Regine Gemelle.[7]
  • I Corpus, un culto dedicato al profitto e dotato di un esercito di robot.[7]
  • Gli Infested, formati da membri delle altre fazioni distorti e consumati dall'Infestazione.[7]
  • I Sentient, antichi nemici degli Orokin che solo adesso, dopo migliaia di anni, stanno tornando dal loro esilio in un altro sistema solare.[7]

Luoghi visitabiliModifica

Durante il gioco il giocatore ha la possibilità di visitare un gran numero di luoghi del sistema solare, la maggior parte dei quali ha un boss da sconfiggere per sbloccare il prossimo pianeta e almeno un warframe che si può ottenere. Nell'ordine in cui si sbloccano sono:

  • Terra, il primo pianeta su cui si troverà il giocatore. Nel periodo in cui si svolge Warframe il pianeta è ricoperto da deserti e foreste mutate ma è occupato dai Grineer che intendono avvelenare le foreste per poterci costruire il loro impero. La Terra è anche il primo pianeta a ricevere una mappa open-world con l'aggiornamento 22: Plains of Eidolon. Su questo pianeta è possibile sbloccare i warframe Gara, Hydroid e Revenant.[3][8][9]
  • Venere, il secondo pianeta che il giocatore potrà sbloccare. Interamente ricoperto di ghiaccio a causa di operazioni di terraformazione da parte dell'Impero Orokin, questo pianeta è occupato dai Corpus. Inoltre è su questo pianeta che si trova la seconda area open-world, aggiunta con l'aggiornamento 24: Fortuna. Su questo pianeta è possibile sbloccare i warframe Baruuk, Garuda, Hildryn e Rhino.[4][10][11]
  • Mercurio, il terzo pianeta sbloccabile. Questo pianeta è sotto il controllo dei Grineer ed è l'unico pianeta su cui non si trovano le parti di un warframe.
  • Marte. Nonostante sia sotto il controllo dei Grineer ci sono alcune missioni in cui c'è la presenza dei Corpus. Dopo l'aggiornamento 22 il bazaar di Maroo, stazione spaziale in cui i giocatori possono scambiare oggetti tra di loro, è stato spostato su Marte dalla Terra. Su questo pianeta si può ottenere il warframe Excalibur.[3][12]
  • Deimos. Questo satellite di Marte è interamente ricoperto dall'infestazione ed è stato introdotto nell'aggiornamento 29 che ha anche fatto uscire la terza zona open-world. Questo satellite sostituisce il relitto Orokin rimosso nello stesso aggiornamento. Su questo satellite è possibile sbloccare i warframe Lavos, Nekros e Xaku.[5][13]
  • Phobos. Questo satellite di Marte è sotto il controllo dei Corpus; su questo satellite è possibile sbloccare il warframe Mag.
  • Cerere. Questo pianeta nano è sotto il controllo dei Grineer. Su questo pianeta è possibile sbloccare il warframe Frost.[12]
  • Giove. Questo gigante gassoso è sotto il controllo dei Corpus. Con l'aggiornamento 25 le varie zone del pianeta sono state rimasterizzate ed è stata introdotta una nuova tipologia di nemici: gli Amalgam, un ibrido di Corpus e Sentient. Su questo pianeta è possibile sbloccare i warframe Valkyr e Wisp.[14]
  • Europa. Questa luna gioviana è sotto il controllo dei Corpus. Su questa luna è possibile sbloccare i warframe Grendel e Nova.[15]
  • Saturno. Sotto il controllo dei Grineer; su questo pianeta si può sbloccare Ember.
  • Urano. Il pianeta è stato remasterizzato nell'aggiornamento 17 che ha portato con sé numerose zone subacquee. Su questo pianeta è possibile sbloccare il warframe Equinox.[16]
  • Nettuno. Questo pianeta è sotto il controllo dei Corpus e su questo pianeta è possibile sbloccare il warframe Loki.
  • Plutone. Il pianeta nano è controllato dai Corpus. Su questo pianeta è possibile sbloccare il warframe Trinity.[12]
  • Eris. Sotto il controllo degli Infested dall'aggiornamento 14 e fino all'aggiornamento 29 l'unico pianeta Infested. Su questo pianeta nano è possibile sbloccare i warframe Atlas, Mesa e Nidus.[17][18][19][20]
  • Sedna. Questo pianeta nano è sotto il controllo dei Grineer. Su questo pianeta è possibile sbloccare i warframe Gauss e Saryn.[21]
  • Il Void. Un'antica fortezza Orokin piena di tesori introdotta nell'aggiornamento 8 e poi remasterizzata nell'aggiornamento Specters of the Rail.[22][23]
  • Lua. La luna terrestre, qua rinominata Lua, è resa disponibile dopo il completamento della quest Il Secondo Sogno. Sono presenti sia Corpus che Grineer, ma non è sotto il controllo di nessuna fazione.[24]
  • La Fortezza Kuva. Sede delle regine Grineer, questa fortezza mobile sarà accessibile dopo aver finito la quest La Guerra Interna. Questa zona è stata introdotta nell'aggiornamento 19.[25]

GameplayModifica

All'inizio del gioco il giocatore deve scegliere un warframe da usare, ma potrà sbloccare gli altri più tardi nel gioco.

Il warframe è l'esoscheletro che il giocatore controlla durante le missioni. Ogni warframe ha quattro abilità che possono essere istantanee, continue o a durata. Le abilità istantanee hanno effetto appena attivate, quelle continue hanno effetto finché il giocatore non le disattiva e quella a durata hanno effetto per una quantità di tempo determinata dall'abilità e dal modo in cui il giocatore ha modificato il proprio warframe.

Ci sono 77 warframe disponibili nel gioco. Questo numero include sia la variante normale che le versioni Prime, ovvero una versione leggermente potenziata del warframe ottenibili attraverso missioni speciali.

Ogni warframe può essere modificato attraverso l'uso di oggetti chiamati mod. Questi oggetti possono aumentare la forza delle abilità, aumentare la loro durata, diminuire il costo di energia per usarle ecc. Tutti i warframe hanno nove caselle per le mod in partenza, otto mod normali e una mod aura che dà bonus a tutti gli alleati nella missione oppure un malus ai nemici. Questo numero può essere aumentato a dieci.

Il giocatore può scegliere di giocare da solo oppure in un gruppo di massimo quattro giocatori. Ci sono molte tipologie di missione con obbiettivi diversi come uccidere tutti i nemici presenti nella mappa, trovare ed estrarre informazioni utili oppure difendere un obbiettivo da ondate di nemici. Ogni missione ha una fazione nemica contro cui il giocatore dovrà combattere, ma ci sono anche tipologie speciali di missioni che vedono combattere due fazioni nemiche e in cui il giocatore può scegliere con quale fazione allearsi per una ricompensa speciale.

Il giocatore ha a disposizione un elevato numero di armi, che rientrano in tre categorie.

  • Arma primaria. In questa tipologia sono inclusi fucili d'assalto, fucili a pompa, archi e fucile da cecchino.
  • Arma secondaria. Qua si possono trovare pistole, mitragliatrici leggere e kunai.
  • Arma corpo a corpo. Questa categoria contiene spade a una mano, spadoni, asce, pugnali, glaive, nunchaku, fruste, artigli, bastoni e falci.

Anche le armi possono essere potenziate dal giocatore attraverso l'uso delle mod che cambiano fattori come il ritmo di fuoco e il livello di danno delle armi. Ogni arma ha otto caselle dove si possono mettere queste modifiche; per le armi primarie e secondarie questo numero può essere aumentato fino a nove, mentre le armi corpo a corpo hanno sin dall'inizio una casella in più in cui si può mettere una Stance Mod che determina gli attacchi che l'arma corpo a corpo può fare.

Il giocatore può anche costruire ed equipaggiare un compagno che può essere un lupo, qua chiamato kubrow, un gatto, qua chiamato kavat, o un compagno robotico che può essere una sentinella oppure un MOA. Questi compagni combatteranno a fianco del giocatore durante le missioni e, nel caso del kubrow e del kavat, possono essere resuscitati durante la missione in caso di morte. Le sentinelle e i MOA invece torneranno disponibili al completamento della missione. I compagni possono essere modificati come i warframe, ma a differenza dei warframe hanno subito a disposizione dieci caselle e nessuna mod aura.

Durante il gioco si sbloccheranno anche altri elementi dell'arsenale come:

  • L'archwing, delle ali meccaniche che permettono al giocatore di volare e di fare missioni nello spazio, di andare nelle zone subacquee di Urano e di volare nelle zone open-world.[1]
  • L'archgun, una grossa arma solitamente usata insieme all'archwing nello spazio, ma che dopo l'aggiornamento 24.2 può anche essere usata nelle missioni regolari dopo che il giocatore si è costruito l'apposito oggetto.[1]
  • Il railjack, una grossa nave spaziale pilotabile che sblocca le missioni railjack che si svolgono intorno ad alcuni dei pianeti.[26][27]
  • Il necramech, un mech antico che si può usare nelle zone open-world e, dopo l'aggiornamento 29.10, può essere utilizzato nelle missioni railjack.[5][28]

PlatinumModifica

Nel gioco è disponibile una valuta chiamata platinum che può essere ottenuta attraverso microtransazioni oppure anche attraverso scambi tra altri giocatori. Il platinum può essere usato per comprare armi o warframe nuovi, per velocizzare il tempo per costruire gli oggetti o per comprare set di colori per personalizzare l'equipaggiamento. Esclusi alcuni colori, però, tutto ciò che si può ottenere attraverso il platinum è ottenibile anche gratuitamente. Nell'aprile del 2021 la quantità minima di platinum che si può comprare è 75 platinum a €4,49 mentre la quantità massima è di 4300 platinum più un pacchetto di tre mod rare a €179,99 dal sito ufficiale.[29]

AccoglienzaModifica

All'uscita su pc Warframe era un titolo relativamente sconosciuto, ma con l'esordio su PlayStation 4, essendo uno dei titoli di lancio e anche un free-to-play, è diventato molto più conosciuto.

Warframe ha ricevuto recensioni miste. I critici hanno lodato il fatto che non occorresse spendere soldi in microtransazioni, il supporto da parte degli sviluppatori e il gameplay divertente quando si è in compagnia. È stata però criticata la ripetitività delle ambientazioni generate proceduralmente e IGN ha fatto notare notare che gli asset di base non erano abbastanza numerosi per questo sistema[30]. Inoltre è stato criticato per la complicatezza dei sistemi che non vengono ben spiegati nel tutorial del gioco. Questo problema è stato risolto con il rework del tutorial uscito con l'aggiornamento 29[5].

Multiplayer.it ha criticato l'interfaccia di potenziamento del personaggio e il fatto che non venissero spiegate abbastanza nel dettaglio le modifiche che il giocatore effettuava.[31]

Dall'uscita del gioco però sono usciti 29 aggiornamenti principali che hanno migliorato lo stato del gioco, anche se la natura ripetitiva del titolo e la complicatezza delle interfacce rimangono comunque un problema.[32]

Sito Voto Piattaforma
Gamespot 8 Pc[32]
Everyeye.it 6.5 Pc[33]
Ign 7.2 Xbox One[30]
Metacritic (punteggio dei critici del 10/04/2021) 69 Pc[34]
Metacritic (punteggio degli utenti del 10/04/2021) 8.3 Pc[34]
Multiplayer.it 6.0 PlayStation 4[31]
PC Gamer 86 Pc[35]

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f g h Warframe: Archwing, su forums.warframe.com, 24 ottobre 2014. URL consultato il 29 marzo 2021.
  2. ^ a b Warframe: Sanctuary, su forums.warframe.com, 20 marzo 2015. URL consultato il 29 marzo 2021.
  3. ^ a b c d Warframe Update 22:Planes of Eidolon, su forums.warframe.com, 23 ottobre 2017. URL consultato il 29 marzo 2021.
  4. ^ a b c d Fortuna: Update 24.0, su forums.warframe.com, 8 novembre 2018. URL consultato il 29 marzo 2021.
  5. ^ a b c d e Heart of Deimos: Update 29, su forums.warframe.com, 25 agosto 2020. URL consultato il 29 marzo 2021.
  6. ^ Fortuna: Update 24.3.0, su forums.warframe.com, 27 febbraio 2019. URL consultato il 29 marzo 2021.
  7. ^ a b c d Warframe, su warframe.com, 27 febbraio 2019. URL consultato il 29 marzo 2021.
  8. ^ Update 13: Dark Sectors, su forums.warframe.com, 10 aprile 2014. URL consultato il 29 marzo 2021.
  9. ^ Mask of the Revenant: Update 23.5.0, su forums.warframe.com, 24 agosto 2018. URL consultato il 29 marzo 2021.
  10. ^ Fortuna: The Profit-Taker - Update 24.2, su forums.warframe.com, 18 dicembre 2018. URL consultato il 29 marzo 2021.
  11. ^ Buried Debts: Update 24.4.0, su forums.warframe.com, 8 marzo 2019. URL consultato il 29 marzo 2021.
  12. ^ a b c Plains of Eidolon: Hotfix 22.8.3, su forums.warframe.com, 11 gennaio 2018. URL consultato il 29 marzo 2021.
  13. ^ Orphix Venom 29.6.0, su forums.warframe.com, 18 dicembre 2020. URL consultato il 29 marzo 2021.
  14. ^ The Jovian Concord: Update 25, su forums.warframe.com, 22 maggio 2019. URL consultato il 29 marzo 2021.
  15. ^ Update 9: Vor's Revenge, su forums.warframe.com, 13 luglio 2013. URL consultato il 29 marzo 2021.
  16. ^ Update 17: Echoes Of The Sentient, su forums.warframe.com, 31 luglio 2015. URL consultato il 29 marzo 2021.
  17. ^ Update 14: The Mad Cephalon, su forums.warframe.com, 18 luglio 2014. URL consultato il 29 marzo 2021.
  18. ^ Update 17.5: The Jordas Precept. + Hotfix 17.5.1, su forums.warframe.com, 2 ottobre 2015. URL consultato il 29 marzo 2021.
  19. ^ Mesa Update, su forums.warframe.com, 27 novembre 2014. URL consultato il 29 marzo 2021.
  20. ^ The Glast Gambit: Update 19.5, su forums.warframe.com, 22 dicembre 2016. URL consultato il 29 marzo 2021.
  21. ^ Saint of Altra: Update 25.7.0, su forums.warframe.com, 29 agosto 2019. URL consultato il 29 marzo 2021.
  22. ^ Update 8: Rise Of The Warlords, su forums.warframe.com, 24 maggio 2013. URL consultato il 29 marzo 2021.
  23. ^ Update: Specters of the Rail, su forums.warframe.com, 8 luglio 2016. URL consultato il 29 marzo 2021.
  24. ^ Update 18: The Second Dream, su forums.warframe.com, 4 dicembre 2015. URL consultato il 29 marzo 2021.
  25. ^ Update 19: The War Within, su forums.warframe.com, 12 novembre 2016. URL consultato il 29 marzo 2021.
  26. ^ Rising Tide: Update 26.1, su forums.warframe.com, 22 novembre 2019. URL consultato il 29 marzo 2021.
  27. ^ Empyrean: Update 27, su forums.warframe.com, 13 dicembre 2019. URL consultato il 29 marzo 2021.
  28. ^ Update 29.10.0: Corpus Proxima & The New Railjack, su forums.warframe.com, 19 marzo 2021. URL consultato il 29 marzo 2021.
  29. ^ Warframe, su warframe.com. URL consultato il 29 marzo 2021.
  30. ^ a b Marco Salvaneschi, Warframe - Recensione, su it.ign.com, 19 novembre 2014. URL consultato il 10 aprile 2021.
  31. ^ a b Fabio Palmisano, Warframe, recensione, su multiplayer.it, 6 dicembre 2013. URL consultato il 10 aprile 2021.
  32. ^ a b Alessandro Fillari, Warframe Review (2019), su gamespot.com, 1º febbraio 2021. URL consultato il 10 aprile 2021.
  33. ^ Felice Li Calzi, Warframe: Recensione del free-to-play di Digital Extremes, su everyeye.it, 12 aprile 2013. URL consultato il 13 aprile 2021.
  34. ^ a b Warframe, su metacritic.com. URL consultato il 10 aprile 2021.
  35. ^ Steven Messner, Warframe review, su pcgamer.com, 23 maggio 2018. URL consultato il 13 aprile 2021.

BibliografiaModifica

  • Sito ufficiale, su warframe.com, 27 febbraio 2019. URL consultato il 29 marzo 2021.
  • Warframe, su metacritic.com. URL consultato il 10 aprile 2021.