Apri il menu principale
Watch Dogs 2
videogioco
Watch Dogs 2.jpg
PiattaformaPlayStation 4, Xbox One, Microsoft Windows
Data di pubblicazionePlayStation 4 e Xbox One:
Mondo/non specificato 15 novembre 2016
Microsoft Windows:
Mondo/non specificato 29 novembre 2016
GenereAvventura dinamica, Sparatutto in terza persona, stealth, open world
TemaHacking, Spionaggio
OrigineCanada
SviluppoUbisoft Montreal
PubblicazioneUbisoft
DesignDominic Guay
Modalità di giocoGiocatore singolo, multigiocatore
Periferiche di inputDualShock 4, gamepad, mouse, tastiera
SupportoBlu-ray Disc, DVD, download
Distribuzione digitalePlayStation Network, Xbox Live, Steam
Preceduto daWatch Dogs
Seguito daWatch Dogs: Legion

Watch Dogs 2 (stilizzato come WATCH_DOGS 2) è un videogioco action-adventure del 2016, sviluppato da Ubisoft Montréal e pubblicato da Ubisoft per PlayStation 4, Xbox One e Microsoft Windows. Si tratta del sequel di Watch Dogs (2014).

Ambientato in una versione romanzata della San Francisco Bay Area, il gioco è giocato da una prospettiva in terza persona e il suo open world è navigabile a piedi o in auto. I giocatori controllano Marcus Holloway, un hacker che lavora con il gruppo hacker DedSec per abbattere il sistema di sorveglianza avanzato della città noto come ctOS. Esistono diversi modi per completare le missioni e ogni assegnazione riuscita aumenta il conteggio follower di DedSec. La modalità cooperativa consente combattimenti uno contro uno competitivi e il collegamento con altri giocatori al fine di neutralizzare un giocatore che sta causando il caos.

Indice

Modalità di giocoModifica

Simile al suo predecessore, Watch Dogs è un gioco di avventura dinamica con elementi stealth e giocato da una prospettiva in terza persona come protagonista Marcus Holloway, un giovane hacker, il gioco presenta un ambiente open world ambientato in una versione romanzata della Bay Area di San Francisco, un'area più grande del doppio rispetto all'ambientazione di Chicago da Watch Dogs. La Bay Area comprende quattro aree diverse: San Francisco, Oakland, Marin e Silicon Valley, ognuno dei quali ha caratteristiche estetiche diverse. I giocatori possono navigare nel mondo del gioco a piedi o con i vari veicoli presenti nel gioco, come auto, camion, autobus, funivie, motociclette, quad e barche. Le meccaniche di guida sono stato revisionate e progettate per essere più accessibili. I giocatori possono sparare con le loro armi mentre guidano. Marcus ha anche migliorato le abilità acrobatiche e la capacità di parkour in giro per la città. I giocatori possono utilizzare diversi metodi per avvicinarsi alle missioni del gioco, scegliendo tra l'approccio aggressivo, in cui sconfiggono i nemici con le pistole realizzate con una stampante 3D; esplosivi, come le mine; o l'arma da mischia di Marcus, una palla da biliardo attaccata a una corda elastica. In alternativa, i giocatori possono usare l'approccio furtivo, in cui possono sfuggire ai nemici o paralizzarli temporaneamente con il taser di Marcus. I giocatori possono anche completare il gioco attraverso l'hacking da solo. Quando i giocatori commettono troppi crimini, gli agenti di polizia saranno allertati e tenteranno di arrestare il giocatore. Il sistema di aggiornamento del gioco è una funzione di ritorno, con gli elementi suddivisi in tre categorie: Ghost, Aggressor e Trickster. I giocatori possono scegliere i loro aggiornamenti in base al proprio stile di gioco.

Marcus può hackerare vari dispositivi elettronici collegati al sistema ctOS con il suo smartphone in-game. Ad esempio, Marcus può modificare le informazioni personali dei personaggi non giocanti per farli arrestare, modificare e manipolare ogni cellulare presente nel gioco, interrompere il traffico hackerando auto e semafori, hackerare le telecamere di monitoraggio, ed eseguire "mass hacking", che ha l'effetto di hackerare le apparecchiature elettriche di un grande gruppo di persone. I giocatori ottengono anche più opzioni mentre hackerano lo stesso oggetto. Ad esempio, se il giocatore tenta di hackerare una macchina, può ottenere il controllo diretto su di essa, o fare in modo che l'auto perda il controllo e si schianti in una direzione casuale. Se il giocatore ha hackerato una scatola di giunzione, può scegliere se disattivarlo o trasformarlo in una mina di prossimità. A differenza di Aiden, il protagonista del primo gioco, Marcus ha un arsenale di attrezzature avanzate, tra cui un quadrirotore e un'auto telecomandata, entrambe utilizzabili per l'hacking remoto e lo scouting. L'abbigliamento di Marcus può essere personalizzato con oltre 700 articoli di abbigliamento, disponibili per l'acquisto in negozi che mantengono stili di moda unici per ciò che viene indossato dagli abitanti di ciascuna area. Il gioco presenta diverse missioni principali e missioni secondarie conosciute come "operazioni". Una volta completato, il numero di follower di Marcus aumenterà, che è una parte importante della narrazione.

MultigiocatoreModifica

Il gioco introduce una modalità multiplayer cooperativa senza interruzioni, in cui i giocatori possono incontrarsi e interagire con altri giocatori casuali. Possono esplorare il mondo aperto e completare le missioni insieme, il che aiuterà anche i giocatori a guadagnare seguaci. Il gioco presenta un sistema di emote, che consente ai personaggi dei giocatori di comunicare tra loro attraverso i gesti di base. Il gioco può essere giocato completamente online o offline. Dispone anche di quattro modalità multiplayer competitive:

  • Online Operation:

una modalità aggiunta che permette 2 giocatori di completare delle missioni di 4 tipi:CTos Haxx, DISordine ILlegale, Caccia al Crimine e (col DLC,)Sgancio. Sono presenti 5 difficoltà che conferiscono punti:Normale(20)Ardua(40)folle(60) e (con i DLC) Chaos(80) e Èlite(120).

  • Hacking Invasion: modalità multiplayer competitiva uno contro uno, originariamente presente nel primo gioco, in cui un giocatore partecipa segretamente alla sessione giocatore singolo di un altro giocatore e ruba i dati virtuali da loro. Il giocatore invasore deve rimanere nascosto mentre ruba i dati, e scappa una volta che ha avuto successo, mentre il giocatore in difesa deve identificare e uccidere il giocatore invasore.
  • Bounty Hunter: una nuova modalità introdotta nel gioco. Se un giocatore online crea troppo caos nel mondo, la modalità verrà avviata. La polizia, insieme a uno o tre altri giocatori, si unirà al gioco del giocatore con la speranza di uccidere la preda e reclamare il bottino, che dà loro punti esperienza . La preda potrebbe colpire i cacciatori uccidendoli, il che dà loro maggiori ricompense, o fuggire da loro fino alla scadenza della ricompensa. La preda, nel frattempo, può anche essere assistita da un altro giocatore se quel giocatore sceglie di unirsi alla preda. I giocatori possono posizionare manualmente una taglia su se stessi usando lo smartphone in-game.
  • Showdown: una modalità aggiunta in un aggiornamento successivo. In questa modalità, 2 squadre di 2 giocatori si affrontano in missioni brevi. Le missioni variano dalla prima squadra per rubare 3 dischi rigidi alla squadra in attacco dovendo hackerare i server che la squadra difensiva sta proteggendo in un periodo di tempo limitato.
  • Corse: un'altra modalità introdotta in un aggiornamento successivo. Fino a quattro giocatori competono in una gara testa a testa per raggiungere il traguardo. Le gare Drone, eKart, Boat e Bike sono i quattro tipi disponibili di gare da giocare.

TramaModifica

A San Francisco è installato il ctOS 2.0 (central Operating System), seconda versione del sistema già visto nel primo capitolo, che controlla la sorveglianza, i servizi di polizia, emergenza e comunicazioni gestito dalla BLUME. Il sistema operativo sembra essere collegato ai colossi tecnologici insediati nella Silicon Valley e il DedSec, l'organizzazione di hacker già vista nel precedente capitolo, vorrebbe scoprire il perché per far crollare la BLUME, accusata di usare il ctOS per controllare le persone.

Marcus Holloway (noto al DedSec come Retr0) sta per entrare nella squadra di San Francisco ma dovrà superare un esame per diventarne membro. L'obiettivo è entrare in una server farm della BLUME e cancellare il proprio profilo dal ctOS, un'operazione delicata e difficile; Marcus, tuttavia, riesce a superarla e installa anche una backdoor affinché il DedSec possa usarla in futuro per accedere ai server centrali. Completata la missione la squadra composta da Sitara, Wrench, Josh e Horatio lo accoglie e i cinque festeggiano in onore del DedSec.

Il giorno dopo Marcus inizia a pensare in grande e propone al DedSec di far crollare la BLUME svelando degli scandali che aumenteranno il numero di seguaci del DedSec attraverso l'omonima applicazione: più seguaci scaricano l'applicazione, più potere e dati acquisirà la squadra. Fra i bersagli principali, Marcus colpisce il film di un celebre attore, una chiesa corrotta che ruba i soldi dei ricchi e li rapisce per convertirli al loro credo (tra i ricchi troviamo l'attore del film che il DedSec attacca) e un sistema interattivo simile al ctOS, HAUM, che permette di interagire con una casa completamente robotizzata. Il DedSec guadagna milioni di seguaci ma le loro azioni, in particolare quelle ai danni della HAUM, attirano l'attenzione della BLUME.

In una missione, infatti, Marcus incontra il CEO della BLUME nella costa del pacifico, Dusan Nemec, il quale rivela che durante la festa del DedSec ha scoperto la backdoor, cancellandola, e ha ripristinato il profilo di Marcus; inoltre ha volutamente fatto aumentare i seguaci del DedSec per garantirgli più potere e controllo dei dati. Marcus, dopo un violento scontro a fuoco con la polizia, torna al rifugio del DedSec dove il gruppo si scioglierà temporaneamente.

In una festa nel deserto Marcus, grazie a una gara di hacking, riunisce il gruppo alla quale si aggiunge anche Raymond "T-Bone" Kenney, il quale ha sposato la causa di Marcus ai danni della BLUME. Nel frattempo però Nemec sta stringendo accordi con le bande locali, Prime Eight e Tezca, e con l'FBI per fermare Marcus.

La prima minaccia da affrontare sarà proprio i Prime Eight il cui capo, Lenni, obbliga il DedSec a pubblicare un video diffamatorio contro di loro per evitare che essi pubblichino i loro dati in rete. Marcus, al contrario, pubblica un video diffamatorio su di loro e acquisisce il controllo di un bunker di loro proprietà eliminando la minaccia delle pubblicazioni.

Poi dovrà affrontare un FBI avanzata grazie al ctOS. Il Bureau ha molte informazioni sul gruppo di hacker e grazie al ctOS vuole assoldare gli hacker di San Francisco per diventare l'agenzia numero uno al mondo. In questo frangente Marcus non soltanto ruba queste informazioni ma recupera la maschera di Wrench che, in precedenza, era stato rapito e privato di tale oggetto.

Infine tocca ai Tezca i quali commettono un fatto molto grave. Essi rapiscono e uccidono Horatio. Marcus, preso dalla rabbia, uccide i capi della banda e manda in fumo i loro commerci di droga.

T-Bone decide quindi di passare al contrattacco con la BLUME. Chiede a Marcus di infiltrarsi nella Galilei, un'azienda aerospaziale nella Silicon Valley, e installare un chip nel prossimo lancio di un satellite per poterlo controllare. Marcus ci riesce e il DedSec assume il controllo del satellite. Per poter accedere ai segreti della BLUME nascosti nella maxi server farm del Delaware, Marcus dovrà accedere a vari impianti BLUME nel mondo collocati precisamente a Dublino, A Dubai e a Seoul. Una volta sbloccati, Marcus accede alla server farm del Delaware dove scopre la più grande verità della BLUME: essa utilizza davvero i big della Silicon Valley tenendoli in ginocchio e obbligandoli a fornirgli dati sulle persone ed intende anche pilotare le elezioni per la riconferma del senatore Mark Truss, per controllare tutto e far ottenere al CEO Nemec Duscian enormi vantaggi. Da questo momento, il DedSec inizia ad attaccare la Silicon Valley mentre Marcus progetta la sua vendetta nei confronti di Nemec.

Marcus attacca quindi tre obiettivi principali che farebbero da "scudo" alle azioni della BLUME e che permetterebbero alla squadra di fermare il folle piano di Nemec. Inizia attaccando una petroliera cinese utilizzata dalla BLUME per scambiare dati con le server farm (una sorta di server mobile sull'oceano); poi viene attaccato il social network INvite, anch'esso in ostaggio da parte della BLUME, accusato di confondere gli elettori e spingerli a votare, in vista delle future elezioni per il Senato, Mark Truss (come sappiamo, per Nemec è importante la vittoria di Truss poiché in questo modo la BLUME avrebbe accesso alla politica interna degli Stati Uniti); infine viene attaccata la Tidis, una società di robotica inizialmente esclusa dalla squadra ma poi considerata in quanto si è alleata con la BLUME al fine di produrre robot violenti per controllare i civili.

Fatto ciò, la squadra e il DedSec hanno abbastanza potenza dati e informazioni a sufficienza per fermare Nemec. Il gruppo quindi si divide per lanciare l'attacco finale alla sede centrale BLUME di San Francisco e della Bay Area. Il comando delle operazioni a terra è affidato a Marcus mentre le operazioni in rete saranno gestite da Josh e T-Bone, quest'ultimo avrà un'accesa discussione con Sitara, maturata dal suo arrivo nella crew, la quale lo accusa di manipolare Marcus per attuare la sua "vendetta personale", T-Bone si difenderà sostenendo che la sua vendetta si è già compiuta (riferendosi probabilmente agli avvenimenti del precedente videogioco e all'aiuto di Aiden Pearce nella distruzione della BLUME di Chicago).

Come già detto, il gruppo (composto da Marcus, Sitara, Wrench) dà inizio all'assalto finale alla BLUME con il supporto di Josh, T-Bone e di tutti i membri del DedSec. Sitara aggirerà le comunicazioni, Wrench distruggerà un ripetitore mentre Marcus dovrà infiltrarsi nella sede centrale e hackerare il Main Server della BLUME per liberare la Bay Area manipolo di Nemec. Fatto questo Marcus e Raymond raggiungono il suo appartamento dove assistono al suo arresto per mano delle forze di polizia.

Durante i festeggiamenti la crew registra un video dove Marcus invita gli abitanti del mondo a non arrendersi e a ribellarsi come loro nella speranza che la BLUME venga estirpata in tutto il mondo. Il gioco si conclude con i titoli di coda dove viene annunciato l'arresto di Nemec e la vittoria del DedSec.

Operazioni PrincipaliModifica

Operazioni SecondarieModifica

Nel gioco sono presenti numerose operazioni secondarie. Di seguita lista con titolo e riassunto della missione.

  • Cattiva Pubblicità: Marcus e gli altri scoprono che un troll di giochi online soprannominato "Pr0-Lapz" si diverte a fare Swatting, dicendo di essere parte del DedSec. Con uno stratagemma, il protagonista lo farà arrestare dalla SWAT,facendola arrivare in casa sua.
  • ZOM/B: Marcus e gli altri scoprono che un leggendario Hacker, chiamato HaDoC sta facendo circolare un virus che fa apparire sul telefono delle "vittime" la scritta "BRAINS". Il gruppo cercherà di fermarlo e di portarlo dalla parte del DedSec, senza successo.
  • Libretti Di Circolazione: Il DedSec scopre che l'azienda "Pharmingtons" sta licenziando tutti i dipendenti che mostrano dell'interesse verso il gruppo di Hacker. Marcus si vendicherà distribuendo ai dipendenti licenziati,dei soldi rubati all'azienda.
  • Proviblues: Il DedSec scopre che l'azienda "Proviblues" aumenta l'assicurazione degli dei clienti in base ad una "clausola di rischio". Marcus manderà a monte il loro piano, abbassando l'assicurazione a coloro a cui era stata alzata, e alzandola enormemente al CEO e al CFO.
  • Sempre In Onda: Marcus viene a sapere che la nipote di Sitara fa streaming 24 ore su 24,rendendosi vulnerabile ad eventuali hacker o stalker. Il protagonista quindi interromperà lo streaming della ragazza per farle comprendere il pericolo.
  • Segnali Rubati: Il DedSec scopre che qualcuno sta rubando i dati ai cittadini sotto la Coit Tower. La responsabile è l'azienda Greystrom, che stava progettando un furto di dati di massa. L'azienda verrà punita da Marcus che dopo aver sventato il loro piano, addebiterà sul loro conto in banca un ingente somma di denaro.
  • L'Informatore: Grazie alla soffiata di un follower, il DedSec scopre una cospirazione ai danni di un uomo onesto, rovinandogli il lavoro e la vita familiare e portandolo quasi al suicidio. Per fortuna Marcus interviene in tempo, rivelando la truffa e salvando la vita all'uomo.
  • Lotta Vecchia Scuola: Marcus scopre un jammer in un punto di San Francisco e lo disattiva, riattivando una parte del CtOS spenta e scoprendo che ad averla disattivata è stato HaDoC (il leggendario hacker creatore del virus ZOMBIE) che ora è ricercato dall' NSA. L'hacker riuscirà a cancellare tutti i dati di HaDoC da un server dell' NSA.
  • Bersaglio Principale: Marcus viene a sapere di un'enorme operazione con lo scopo di catturare HaDoC,riuscendo a sventarla e guadagnandosi la stima dell'hacker che accetterà di supportare il DedSec.
  • Ombre: Venuto a sapere di un'enorme traffico di esseri umani tra gli Auntie Shu (Triade) e i Bratva (Mafia Russa),Marcus scoprirà che l'operazione è già stata sventata dal "Giustiziere" Aiden Pearce (protagonista del primo gioco della saga) che però è stato catturato dai Bratva. Marcus lo salverà, guadagnandosi la sua stima (sebbene non parli mai,farà un cenno di ringraziamento con il capo verso la telecamera).
  • Colpo A Ubisoft: Marcus e il DedSec vengono a sapere che Ubisoft San Francisco sta per pubblicare un nuovo videogioco, ma che nessuna informazione è stata rilasciata. Il protagonista riuscirà ad hackerare la sede di Ubisoft e a pubblicare il trailer su internet. (Trailer di un probabile futuro gioco Ubisoft).
  • Codice Di Scasso: Marcus viene a sapere che ad una donna sono aumentate le spese fisse contemporaneamente. Hackerando alcune antenne, Marcus scopre che due dipendenti Blume stanno alzando tutte le bollette di quel quartiere per spingere le persone ad andarsene e poter trasformare il posto in un centro CtOS. Il protagonista riuscirà a rimettere a posto le bollette, abbassandole alla signora truffata.
  • Raschiare Il Fondo: Una follower del DedSec consegna a Marcus un exploit che gli permette di hackerare i bancomat. Grazie a questo nuovo gingillo, il protagonista si divertirà regalando soldi o truffando alcune persone (la scelta spetta al giocatore).
  • Nomi E Cognomi: Marcus scopre che il Prime_Eight ha scoperto le identità dei membri del DedSec e mira a renderle pubbliche. Il protagonista riuscirà ad interrompere il flusso di dati un attimo prima che venga trasmesso.
  • Rodentia Academy: Marcus scopre che alcuni hacker con maschere da topo stanno girando per San Francisco. Grazie a Ray, si rende conto che sono sostenitori del defunto Defalt (ex-hacker del DedSec che ha cercato di uccidere T-Bone nel DLC "Bad Blood"). Grazie all'aiuto di Kenney, il giovane hacker riuscirà a distruggere tutta l'attrezzatura della Rodentia Academy che, tuttavia, rimarrà attiva a San Francisco.
  • 911: Grazie a Josh, Marcus si rende conto che l'algoritmo predittivo della Blume sta dando i numeri, ordinando ai poliziotti di sparare su gente innocente e su luoghi pubblici. Grazie all'aiuto del consigliere Miranda Comey, il protagonista riuscirà a far arrestare gran parte dei poliziotti corrotti di San Francisco, coinvolti nella pericolosa truffa.
  • Segnali Fantasma: Marcus riesce a captare un segnale soprannominato "52hz", usato anni prima dai primi hacker del DedSec. Seguendo questo trofeo, Holloway riuscirà a cancellare le tracce dell'esistenza del DedSec dai computer della CIA.
  • Effrazione: Grazie a Sitara, Marcus riesce a rintracciare l'abitazione di Cole Laing, pedofilo che lavora per la Haum. Furioso, l'hacker svelerà al mondo ciò che Cole è realmente, lo spaventerà a morte hackerando i pupazzi di casa sua e lo farà arrestare dalla polizia.
  • Schadenfreude (in tedesco Gioia):Marcus hackera la telecamera della palestra dove si allena il dirigente della Haum, facendogli fare una figuraccia hackerando il suo tapiroulant e facendolo volare a terra.
  • La Sfida E-Kart: Marcus aiuta un universitario di Oakland facendogli vincere un torneo di e-kart prendendo il suo posto come pilota.
  • Verniciatura: Marcus e Sitara si sfidano in una serie di piccole competizioni di graffiti; la sfida sarà vinta da Marcus che riuscirà a "taggare" il Golden Gate Bridge.
  • Zodiac Killer (DLC): Marcus e il gruppo si imbattono in una serie di brutali omicidi commessi da un serial killer che lascia messaggi codificati alla polizia. Dopo essere riuscito a decodificare i messaggi, il DedSec riuscirà a trovare l'assassino che, dopo essere stato scoperto, si suiciderà facendosi saltare in aria dopo aver detto a Marcus di avere già fatto la storia, dalla quale sarà ricordato con un solo nome: "Zodiac".

PersonaggiModifica

  • Marcus Holloway: è il protagonista del gioco, nato a Los Angeles nel 1992, vive la sua infanzia a Oakland per poi trasferirsi a San Francisco dove si unisce al DedSec per sabotare la Blume e le grandi corporazioni facendo crescere il DedSec e facendo scoprire la verità al mondo riguardo alla BLUME.
  • Horatio Carlin: è un membro fondamentale del DedSec, prima era un DJ.
  • Sitara Dhawan: è la attivista e grafica del gruppo. È nata in India da una famiglia di nobili. Successivamente si trasferirà a San Francisco dove darà un'immagine al DedSec.
  • Wrench: è il più brutale, punk e giocherellone del gruppo. Indossa una maschera freacky digitale per non mostrare il suo sfregio ed è molto divertente. Il suo vero nome è Reginald.
  • Josh: un ragazzo molto solitario e silenzioso ma abilissimo nel superare firewall e creare codici per exploit. Ha la sindrome di Asperger.
  • T-Bone (Raymond Kenney): uno dei pochi personaggi ad essere presente anche nel primo capitolo della saga. T-Bone, dopo gli eventi di Watch Dogs, per fuggire l'ennesima volta dalla BLUME si trasferisce a San Francisco, dove incontra Marcus e si unisce al DedSec per aiutarli nel loro piano di sabotare la BLUME, specialmente perché Raymond aveva lavorato in precedenza alla BLUME, e scoperto i loro veri piani ovvero creare un mondo praticamente senza libertà.
  • Aiden Pearce: pericolosissimo hacker che cerca di aiutare il DedSec, protagonista del primo capitolo della saga di Watch Dogs; fará da comparsa in una quest secondaria.

SviluppoModifica

Marco Pistone, sviluppatore del gioco, ha studiato il feedback dei giocatori dal primo gioco per valutare cosa potrebbe essere migliorato in Watch Dogs 2 e l'ambientazione è stata studiata effettuando frequenti viaggi in California. Ubisoft Reflections è stato responsabile per la revisione della meccanica di guida. I veri hacker sono stati consultati per convalidare script e meccaniche di gioco per l'autenticità e i riferimenti all'hacktivismo della vita reale sono stati romanzati, come la protesta del Progetto Chanology. La colonna sonora originale di Watch Dogs 2 era composta da Hudson Mohawke.

Contenuto scaricabileModifica

Sono stati rilasciati cinque pacchetti di contenuti scaricabili (DLC): il pacchetto di contenuti T-Bone, condizioni umane, nessun compromesso, pacchetto di accesso root e pacchetto psichedelico. Secondo un accordo di esclusiva con Sony Interactive Entertainment, tutti i DLC per Watch Dogs 2 erano esclusivi a tempo per PlayStation 4.

  • Il T-Bone Content Bundle è stato rilasciato per PlayStation 4 il 22 dicembre 2016, e include una nuova impostazione di difficoltà co-op, Mayhem, oltre ai vestiti e al camion del personaggio originale di Watch Dogs Raymond "T-Bone" Kenney.
  • Human Conditions è stato rilasciato il 21 febbraio 2017 per PlayStation 4 e il 23 marzo per Xbox One e PC, e include tre nuove storie ambientate nelle industrie della scienza e della medicina di San Francisco. Il pacchetto include anche nuove missioni cooperative con una nuova classe nemica chiamata "the Jammer", un nemico tecnologicamente esperto capace di bloccare tutte le attrezzature degli hacker di un giocatore, rendendole vulnerabili agli attacchi frontali.
  • No Compromise è stato rilasciato il 18 aprile 2017 per PlayStation 4 ed è stato lanciato il 18 maggio per Xbox One e Microsoft Windows, con una nuova missione narrativa, oltre a più completi e armi.
  • Root Access Bundle (disponibile a dicembre 2016) e Psychedelic Pack (disponibile il giorno del lancio) includono una missione Zodiac Killer e nuovi abiti, auto, pelli e armi.

CuriositàModifica

  • Il film "Cyberdriver" e la sua auto "CHP -AAD" sono dei chiari riferimenti alla serie TV Supercar. Inoltre, il trofeo che si sblocca completando la relativa operazione si chiama proprio "Supercar".
  • Durante la prima missione del gioco, quando Marcus riesce a cancellare il suo profilo dal CtOS, Sitara paragona quest'azione incredibile alla scoperta del "Livello segreto delle mucche". Questo è un riferimento al videogioco Diablo II, all'interno del quale era possibile accedere ad un livello segretissimo popolato proprio da mucche.
  • Alla fine della prima missione, Wrench saluta Marcus con il saluto Vulcan, famoso saluto della serie di Star Trek. Più avanti nel gioco, Wrench sbeffeggia Marcus chiamandolo Wesley Crusher (odiatissimo personaggio della saga). Marcus gli risponde dicendo "Sono chiaramente Sisko!", riferimento al protagonista della saga di Deep Space .
  • Quando Wrench mostra a Marcus la stampante 3D, lo chiama "Hipster Mercante Di Morte", riferimento al primo libro della saga di Pendragon scritta da D.J MacHale, intitolato proprio "Il Mercante Di Morte".
  • Durante l'operazione "Haum Sweet Haum", quando Marcus entra in una "smart house", i robot posti a sorvegliarla si chiamano "Pinky", "Blinky", "Inky" e "Clyde", proprio come i fantasmi di Pac-Man.
  • Durante l'operazione secondaria "Ombre", Marcus salva la vita ad Aiden Pearce, protagonista del primo Watch Dogs. Hackerando il telefono della guardia che lo teneva in ostaggio, infatti, Marcus permetterà a Pearce di fuggire. Prima di andarsene, Aiden ringrazierà Marcus facendo un cenno con il capo verso la telecamera controllata dal giovane protagonista.
  • L'app "DRIVER SF" è un chiaro riferimento ad un altro videogioco Ubisoft: Driver: San Francisco.
  • Durante l'operazione secondaria "Cattiva Pubblicità", Marcus hackera l'appartamento di un troll che sta giocando a "Rainbow: Six Siege", altro famoso videogioco Ubisoft. Inoltre, lo yacht posseduto dai Bratva si chiama "Tachanka", come uno degli operatori del videogioco.
  • Nell'hackerspazio, è presente una slot machine di Far Cry 3: Blood Dragon, espansione di Far Cry 3, altro famoso gioco Ubisoft.
  • Alcuni poster degli HMP Studios ritraggono un film di nome "Disbeliever" (in italiano "Miscredente") con sopra la scritta un triangolo rovesciato, riferimento alla saga di Assassin's Creed.
  • Nella prima missione del gioco, Sitara dice a Marcus che la sua missione, se vorrà accettarla, è cancellare il suo profilo CtOS. La frase "se vorrai accettarla" è una famosa frase della saga di "Mission Impossible".
  • Durante l'operazione "Cyberdriver", all'interno degli HMP Studios sono presenti due Vessel della polizia di Chicago, auto della polizia principali del primo capitolo. Queste due auto possono anche essere rubate.
  • All'inizio del gioco, quando Wrench mostra a Marcus l'app di ricerca, Marcus risponde dicendo "Come se conoscessi il Kung Fu!", riferimento alla frase di Keanu Reeves durante il film Matrix.
  • Nella parte finale dell'operazione "Guerra Tra Hacker", Wrench e Marcus hanno un'accesa discussione riguardante chi vincerebbe in un duello tra un Alien e un Predator. Wrench arriva addirittura a citare Ridley Scott e James Cameron, registi dei film Alien e Aliens - Scontro finale. Più tardi, nell'operazione "Fregati!", Marcus chiede a Sitara qual'è il nome del container che stanno cercando e Sitara risponde con "LV-426". Nell'universo Alien, LV-426 è il pianeta dal quale provengono gli Xenomorfi.
  • Verso la fine dell'operazione "Haum Sweet Haum", Marcus dice a Wrench che sarebbe bello nuotare tra le razze e Wrench risponde con "Ah, fanc*lo, quelle str*nze hanno ucciso Crocodile Hunter!" Questo è un chiarissimo riferimento al naturalista Steve Irwin, ucciso da una razza durante un documentario.
  • A volte, è possibile sentir parlare alcuni NPC che affermano di essersi fatti un tatuaggio che raffigura Jack Torrance mentre pronuncia la frase "Sono Il Lupo Cattivo!"nel film Shining.
  • All'hackerspazio, è possibile parlare con Wrench e ascoltare i due che discutono dei personaggi e dei luoghi di Star Wars, citando Chewbecca, Lando Calrissian e Cloud City.
  • La missione "Johnny 5, Dove Sei?" è un riferimento al personaggio di Johnny 5, protagonista del film Corto circuito. Durante la missione, Marcus si metterà a cantare "Holdin' Out For A Hero" di Bonnie Tyler, che è stata riprodotta durante la scena dell'inseguimento in Corto circuito 2.
  • La compagnia produttrice del gioco: Ubisoft, si è ritagliata anche piccoli spazi per auto-citarsi: La missione "Furto Alla Ubisoft" inizia con due NPC che parlano di vecchi leak di giochi usciti, citando Assassin's Creed: Unity, Assassin's Creed: Syndicate e "Assassin's Creed: Osiris" (il cui nome è poi stato cambiato in Assassin's Creed: Origins. Gli esterni del palazzo Ubisoft sono decorati con poster del film Assassin's Creed, mentre gli interni con poster di Far Cry Primal e Rainbow: Six Siege. Per concludere, molti NPC all'interno del palazzo, citano Just Dance, altro videogioco Ubisoft.
  • Il cappello che Marcus indossa allo Swelter Skelter ha il numero stilizzato "11011" sul davanti; "11011" è il numero binario di "27". Questo è un probabile riferimento alla data di lancio di Watch Dogs (27/05/2014).
  • Molte compagnie che appaiono in Watch Dogs 2, come Eat Bushimura, Staroger Coffee, Everyzon, Chaebung Electronics, Arabian Airways e Rocktyre compaiono tutte in The Crew 2, altro videogioco Ubisoft.
  • Una delle aree del distretto di Elmhurst a Oakland è modellata in modo molto simile a Grove Street, famoso distretto di Grand Theft Auto: San Andreas. Questo riferimento è confermato dalla presenza di una muscle car parcheggiata ed alcuni afroamericana vestiti di verde che ci ballano intorno in modo molto simile a quello delle Chamberlain Gansgter Family di San Andreas.
  • Stando al primo audio di Auntie Shu, suo nipote la definisce come la versione cinese della nonna di Titti, citando il personaggio di "Nonnina" dei Looney Tunes.
  • Alla "Galilei", può capitare che alcuni robot pronuncino la frase: "Spazio, Spazio, Spazio!", citando il videogioco Portal 2.

Accoglienza degli operatoriModifica

Il gioco è stato distribuito per l'accoglienza generalmente favorevole ed è stato elogiato per migliorare il Watch Dogs originale in aree come l'hacking, l'ambientazione, i personaggi e la guida. Tuttavia, le incongruenze dei personaggi, le armi da fuoco e le frequenti problematiche tecniche - successivamente patchate - sono state citate come imperfezioni.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàBNF (FRcb17113855q (data)
  Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi