We Are Who We Are

miniserie televisiva italo-statunitense del 2020
We Are Who We Are
We Are Who We Are.png
Immagine tratta dalla sigla della prima puntata
PaeseItalia, Stati Uniti d'America
Anno2020
Formatominiserie TV
Generedramma adolescenziale
Puntate8
Durata49-75 min (puntata)
Lingua originaleinglese, italiano
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreLuca Guadagnino, Paolo Giordano, Francesca Manieri, Sean Conway
RegiaLuca Guadagnino
SoggettoPaolo Giordano
SceneggiaturaPaolo Giordano, Francesca Manieri, Luca Guadagnino
Interpreti e personaggi
  • Chloë Sevigny: Sarah Wilson
  • Jack Dylan Grazer: Fraser Wilson
  • Alice Braga: Maggie Teixeira
  • Jordan Kristine Seamón: Caitlin Poythress
  • Spence Moore II: Danny Poythress
  • Scott Mescudi: Richard Poythress
  • Faith Alabi: Jenny Poythress
  • Francesca Scorsese: Britney Orton
  • Ben Taylor: Sam Pratchett
  • Corey Knight: Craig Pratchett
  • Tom Mercier: Jonathan Kritchevsky
Doppiatori e personaggi
FotografiaFrederik Wenzel, Yorick Le Saux, Massimiliano Kuveiller
MontaggioMarco Costa
MusicheDevonté Hynes
ScenografiaElliott Hostetter
CostumiGiulia Piersanti
ProduttoreRon Bozman
Produttore esecutivoLorenzo Mieli, Mario Gianani, Luca Guadagnino, Elena Recchia, Sean Conway, Francesco Melzi d'Eril, Nick Hall
Casa di produzioneThe Apartment, Wildside, Small Forward, Sky Studios
Prima visione
Prima TV originale
Dal14 settembre 2020
Al2 novembre 2020
Rete televisivaHBO
Prima TV in italiano
Dal9 ottobre 2020
Al30 ottobre 2020
Rete televisivaSky Atlantic

We Are Who We Are è una miniserie televisiva italo-statunitense co-creata e diretta da Luca Guadagnino per HBO e Sky Atlantic.

TramaModifica

La miniserie si concentra sulle vite di due adolescenti americani che vivono in una base militare statunitense a Chioggia, nel 2016.

PuntateModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Puntate di We Are Who We Are.

Personaggi e interpretiModifica

Personaggi principaliModifica

  • Sarah Wilson, interpretata da Chloë Sevigny, doppiata da Claudia Catani.
    Madre di Fraser e moglie di Maggie. È il nuovo colonnello e capo della base militare.
  • Fraser Wilson, interpretato da Jack Dylan Grazer, doppiato da Lorenzo D'Agata.
    Ragazzo quattordicenne timido e introverso che si trasferisce da New York in una base militare statunitense in Veneto con le sue due madri.
  • Maggie Teixeira, interpretata da Alice Braga, doppiata da Alessia Amendola.
    Madre di Fraser e moglie di Sarah. È un'infermiera militare nella clinica della base.
  • Caitlin Poythress, interpretata da Jordan Kristine Seamón, doppiata da Vittoria Bartolomei.
    Apparentemente sfrontata e sicura di sé, ha vissuto per anni nella base militare con la sua famiglia.
  • Danny Poythress, interpretato da Spence Moore II, doppiato da Mattia Nissolino.
    Fratello maggiore di Caitlin.
  • Richard Poythress, interpretato da Scott Mescudi, doppiato da Marco Vivio.
    Padre di Caitlin e secondo marito di Jenny. È un ufficiale della base e un convinto repubblicano.
  • Jenny Poythress, interpretata da Faith Alabi, doppiata da Osas Imafidon.
    Madre di Caitlin e Danny.
  • Britney Orton, interpretata da Francesca Scorsese, doppiata da Veronica Benassi.
    Migliore amica di Caitlin, è una ragazza spiritosa, diretta e disinibita.
  • Sam Pratchett, interpretato da Ben Taylor, doppiato da Luca Tesei.
    Fidanzato possessivo di Caitlin e fratello minore di Craig.
  • Craig Pratchett, interpretato da Corey Knight, doppiato da Manuel Meli.
    Giovane soldato allegro e affabile, fratello di Sam e amico di Danny.
  • Jonathan Kritchevsky, interpretato e doppiato da Tom Mercier.
    Giovane ufficiale e assistente di Sarah.

Personaggi ricorrentiModifica

  • Valentina, interpretata da Beatrice Barichella.
    Moglie di Craig.
  • Enrico, interpretato da Sebastiano Pigazzi.
    Vivace diciottenne veneto che ha un debole per Britney.
  • Sole, interpretata da Vittoria Bottin.
  • Giulia, interpretata da Nicole Celpan.
    Ragazza intrigata da Harper.
  • Teresa, interpretata da Maria Teresa Cerantola.
    Proprietaria di un bar di Chioggia.

Personaggi ospitiModifica

  • Colonnello McAunty, interpretato da Hans Bush.
  • Colonnello Martin, interpretato da Jim Sweatman.
  • Mel, interpretato da Tomeka Campbell Turley.
  • Monica, interpretata da Gaia Schiralli.
  • Loredana, interpretata da Lisa Lazzaro.
  • Marta, interpretata da Brixhilda Shqalsi.
    Ragazza di Jonathan.
  • Anna, interpretata da Giulia Manzini.
  • Angelo, interpretato da Jacopo Brigotti.
  • Luca, interpretato da Arturo Gabbriellini.
  • Futura, interpretata da Emma Segat.

Nell'ultimo episodio compare Devonté Hynes, il quale si esibisce al Locomotiv Club di Bologna come Blood Orange.

ProduzioneModifica

Commissionata da HBO e Sky Studios, la miniserie è stata prodotta da The Apartment, Wildside e Small Forward.

Le riprese della miniserie sarebbero dovute incominciare in Italia alla fine di maggio 2019, ma la produzione non iniziò prima della fine di luglio.[1][2]

DistribuzioneModifica

La miniserie ha debuttato il 14 settembre 2020 su HBO negli Stati Uniti[3] ed è stata trasmessa dal 9 al 30 ottobre dello stesso anno su Sky Atlantic in Italia.[4][5]

NoteModifica

  1. ^ (EN) Brandon Katz, Exclusive: Luca Guadagnino Is Working on a New Series for HBO, Observer, 26 febbraio 2019. URL consultato l'8 luglio 2020.
  2. ^ (EN) Lesley Goldberg, Exclusive:Chloe Sevigny, Alice Braga, Kid Cudi to Star in HBO Drama From 'Call Me By Your Name' Director, The Hollywood Reporter, 18 luglio 2019. URL consultato l'8 luglio 2020.
  3. ^ (EN) Jake Kanter, ‘We Are Who We Are’: HBO Sets Premier Date For Luca Guadagnino Series, Deadline Hollywood, 27 luglio 2020. URL consultato il 27 luglio 2020.
  4. ^ "WE ARE WHO WE ARE", la serie tv di Luca Guadagnino dal 9 ottobre su Sky, Sky TG24, 27 luglio 2020. URL consultato il 27 luglio 2020.
  5. ^ 'We Are Who We Are', guarda il teaser della prima serie di Luca Guadagnino, Rolling Stone Italia, 7 luglio 2020. URL consultato il 7 luglio 2020.

Collegamenti esterniModifica