Apri il menu principale

Wes Hoolahan

calciatore irlandese
Wes Hoolahan
FIFA WC-qualification 2014 - Austria vs Ireland 2013-09-10 - Wes Hoolahan 12.JPG
Nazionalità Irlanda Irlanda
Altezza 168 cm
Peso 71 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Newcastle Jets
Carriera
Squadre di club1
2001-2005Shelbourne133 (11)
2005-2006Livingston16 (0)
2006-2008Blackpool87 (13)
2008-2018Norwich City351 (54)
2018-2019West Bromwich6 (0)
2019-Newcastle Jets0 (0)
Nazionale
2002-2003Irlanda Irlanda U-219 (1)
2008-2017Irlanda Irlanda43 (3)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 17 settembre 2019

Wesley Hoolahan (Dublino, 20 maggio 1982) è un calciatore irlandese, centrocampista dei Newcastle Jets.

CarrieraModifica

ClubModifica

ShelbourneModifica

Nel 2001 inizia la sua carriera da professionista con lo Shelbourne, militante nella massima serie irlandese. Con i biancorossi di Dublino vince 3 campionati (2001-2002, 2003 e 2004) e fa il suo esordio in Coppa UEFA (16 settembre 2004) nel pareggio casalingo contro i francesi del LOSC Lille per 2-2.

Livingston e BlackpoolModifica

Nella sessione di mercato invernale 2005-2006 viene ceduto agli scozzesi del Livingston per 145 mila euro. Dopo sole 16 presenze, il 21 luglio 2006 viene mandato in prestito al Blackpool.[1] Realizza il primo gol per club il 30 settembre successivo, con un calcio di rigore nella vittoria per 3-0 contro il Leyton Orient al Bloomfield Road. A fine campionato ottiene la promozione in Championship e viene riscattato, con un contratto biennale.

NorwichModifica

Il 1º luglio 2008 viene acquistato dal Norwich City per circa 375 mila euro.[2] Il 13 agosto 2011 fa il suo esordio in Premier League, a 29 anni, nel pareggio per 1-1 contro il Wigan.[3] Nella stessa partita realizza anche il suo primo gol nel massimo campionato inglese con un mancino al minuto 45.[3]

West Bromwich AlbionModifica

Il 14 settembre 2018, rimasto svincolato, viene acquistato dal West Bromwich Albion, appena retrocesso in Championship con un contratto semestrale.[4][5] Nonostante il poco spazio trovato il 1º febbraio 2019 rinnova il proprio contratto fino alla fine della stagione.[6] A fine anno, dopo avere giocato solo 6 partite, non rinnova il suo contratto col club.[7]

Newcastle JetsModifica

Il 9 agosto 2019 si trasferisce al Newcastle Jets.[8]

NazionaleModifica

Dal 2002 al 2003 ha fatto parte della selezione Under 21 irlandese. Riceve la prima convocazione nel novembre 2002 contro i parietà della Grecia nel pareggio per 0-0. Il 6 febbraio 2013 realizza il suo primo gol in nazionale in amichevole contro la Polonia (vittoria per 2-0 finale).[9]

Dopo essere stato convocato (2013 escluso) poche volte da Giovanni Trapattoni, trova pù spazio durante la gestione di Martin O'Neill,[10] con cui va a segno nel successo per 7-0 contro Gibilterra (in cui fornisce pure 2 assist).[11] Successivamente O'Neal lo convoca per gli Europei 2016 in Francia,[12] in cui sigla il gol del momentaneo 1-0 nella partita d'esordio contro la Svezia, terminata poi 1-1.[13]

L'8 febbraio 2018 annuncia il proprio ritiro dalla Nazionale maggiore.[14] In totale conta 43 presenze e 3 gol, la maggior parte delle quali da subentrante o da sostituito.

StatisticheModifica

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Irlanda
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
29-5-2008 Londra Irlanda   1 – 0   Colombia Amichevole -   89’
14-11-2012 Dublino Irlanda   0 – 1   Grecia Amichevole -   46’
6-2-2013 Dublino Irlanda   2 – 0   Polonia Amichevole 1   62’
22-3-2013 Stoccolma Svezia   0 – 0   Irlanda Qual. Mondiali 2014 -   76’
2-6-2013 Dublino Irlanda   4 – 0   Georgia Amichevole -   75’
7-6-2013 Dublino Irlanda   3 – 0   Fær Øer Qual. Mondiali 2014 -   73’
14-8-2013 Cardiff Galles   0 – 0   Irlanda Amichevole -   69’
15-10-2013 Dublino Irlanda   3 – 1   Kazakistan Qual. Mondiali 2014 -   87’
15-11-2013 Dublino Irlanda   3 – 0   Lettonia Amichevole -   73’
19-11-2013 Poznań Polonia   0 – 0   Irlanda Amichevole -   73’
5-3-2014 Dublino Irlanda   1 – 2   Serbia Amichevole -   45’  61’
25-5-2014 Dublino Irlanda   1 – 2   Turchia Amichevole -
31-5-2014 Londra Italia   0 – 0   Irlanda Amichevole -   67’
7-6-2014 Chester Costa Rica   1 – 1   Irlanda Amichevole -   83’
11-6-2014 East Rutherford Portogallo   5 – 1   Irlanda Amichevole -   66’
3-9-2014 Dublino Irlanda   2 – 0   Oman Amichevole -   59’
11-10-2014 Dublino Irlanda   7 – 0   Gibilterra Qual. Euro 2016 1   63’
14-10-2014 Gelsenkirchen Germania   1 – 1   Irlanda Qual. Euro 2016 -   76’
29-3-2015 Dublino Irlanda   1 – 1   Polonia Qual. Euro 2016 -   25’
13-6-2015 Dublino Irlanda   1 – 1   Scozia Qual. Euro 2016 -   73’
4-9-2015 Faro Gibilterra   0 – 4   Irlanda Qual. Euro 2016 -   77’
7-9-2015 Dublino Irlanda   1 – 0   Georgia Qual. Euro 2016 -   75’
8-10-2015 Dublino Irlanda   1 – 0   Germania Qual. Euro 2016 -   89’
11-10-2015 Varsavia Polonia   2 – 1   Irlanda Qual. Euro 2016 -   73’
13-11-2015 Zenica Bosnia ed Erzegovina   1 – 1   Irlanda Qual. Euro 2016 -   60’
16-11-2015 Dublino Irlanda   2 – 0   Bosnia ed Erzegovina Qual. Euro 2016 -   54’
25-3-2016 Dublino Irlanda   1 – 0   Svizzera Amichevole -   79’
29-3-2016 Dublino Irlanda   2 – 2   Slovacchia Amichevole -   73’
27-5-2016 Dublino Irlanda   1 – 1   Paesi Bassi Amichevole -   76’
31-5-2016 Cork Irlanda   1 – 2   Bielorussia Amichevole -   68’
13-6-2016 Saint-Denis Irlanda   1 – 1   Svezia Euro 2016 - 1º turno 1   78’
18-6-2016 Bordeaux Belgio   3 – 0   Irlanda Euro 2016 - 1º turno -   71’
22-6-2016 Villeneuve-d'Ascq Italia   0 – 1   Irlanda Euro 2016 - 1º turno -   77’
26-6-2016 Décines-Charpieu Francia   2 – 1   Irlanda Euro 2016 - Ottavi di finale -   72’
31-8-2016 Dublino Irlanda   4 – 0   Oman Amichevole -   57’
9-10-2016 Chisinau Moldavia   1 – 3   Irlanda Qual. Mondiali 2018 -   86’
12-11-2016 Vienna Austria   0 – 1   Irlanda Qual. Mondiali 2018 -   78’
2-6-2017 East Rutherford Messico   3 – 1   Irlanda Amichevole -   64’
4-6-2017 Dublino Irlanda   3 – 1   Uruguay Amichevole -   46’
11-6-2017 Dublino Irlanda   1 – 1   Austria Qual. Mondiali 2018 -   71’
5-9-2017 Dublino Irlanda   0 – 1   Serbia Qual. Mondiali 2018 -   62’
6-10-2017 Dublino Irlanda   2 – 0   Moldavia Qual. Mondiali 2018 -   79’
14-11-2017 Dublino Irlanda   1 – 5   Danimarca Qual. Mondiali 2018 -   46’
Totale Presenze 43 Reti 3

NoteModifica

  1. ^ (EN) Blackpool take Hoolahan on loan, 21 luglio 2006. URL consultato il 9 novembre 2019.
  2. ^ HOOLAHAN JOINS THE CANARIES | Norwich City | News | First News | First News, su web.archive.org, 28 settembre 2008. URL consultato il 9 novembre 2019 (archiviato dall'url originale il 28 settembre 2008).
  3. ^ a b (EN) Canaries hold Wigan at DW, su Sky Sports. URL consultato il 9 novembre 2019.
  4. ^ (EN) Wes Hoolahan: West Brom sign midfielder after Norwich exit, bbc.com, 14 settembre 2018. URL consultato il 18 settembre 2018.
  5. ^ West Bromwich Albion, UFFICIALE: Hoolahan firma per 6 mesi, calciomercato.com, 14 settembre 2018. URL consultato il 18 settembre 2018.
  6. ^ (EN) West Bromwich Albion: Wes Hoolahan and Tyrone Mears to stay until end of season, 1º febbraio 2019. URL consultato il 9 novembre 2019.
  7. ^ (EN) Chris Lakey, Canaries old boy Hoolahan released by West Brom, su Eastern Daily Press. URL consultato il 9 novembre 2019.
  8. ^ (EN) Signing news: Newcastle Jets secure former Premier League midfielder Hoolahan, su Hyundai A-League. URL consultato il 9 novembre 2019.
  9. ^ (EN) Republic of Ireland 2-0 Poland, 6 febbraio 2013. URL consultato il 9 novembre 2019.
  10. ^ Ciaran O'Raghallaigh, Anthony Pilkington: Martin O’Neill should build team around Wes Hoolahan, su irishmirror, 15 giugno 2014. URL consultato il 9 novembre 2019.
  11. ^ UEFA.com, Keane tris, l'Irlanda vola, su UEFA.com, 11 ottobre 2014. URL consultato il 9 novembre 2019.
  12. ^ (EN) Martin O'Neille names EURO 2016 squad, fai.ie, 31 maggio 2016. URL consultato il 31 maggio 2016.
  13. ^ Euro 2016, Irlanda-Svezia 1-1 Hoolahan segna, Ibra si sveglia tardi, Corriere, 13 giugno 2016. URL consultato il 18 settembre 2018.
  14. ^ (EN) Ruaidhrí Croke, Wes Hoolahan retires from international football, su The Irish Times. URL consultato il 9 novembre 2019.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica