Apri il menu principale
Wesley Hoedt
Wesley Hoedt 2017-08-22 1.jpg
Hoedt, nel 2017, con la maglia del Southampton.
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Altezza 188 cm
Peso 77 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Southampton
Carriera
Giovanili
1998-2005Giallo e Nero.svg Reiger Boys
2005Hollandia
2005-2013AZ Alkmaar
Squadre di club1
2013-2015AZ Alkmaar25 (2)[1]
2015-2017Lazio48 (2)
2017-2019Southampton41 (0)
2019Celta Vigo10 (0)
2019-Southampton0 (0)
Nazionale
2008-2009Paesi Bassi Paesi Bassi U-154 (0)
2013-2014Paesi Bassi Paesi Bassi U-206 (0)
2015-2016Paesi Bassi Paesi Bassi U-214 (0)
2017Paesi Bassi Paesi Bassi6 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 15 luglio 2019

Wesley Hoedt (pron. [ˈʋɛsli ɦut]; Alkmaar, 6 marzo 1994) è un calciatore olandese, difensore del Southampton.

Indice

Caratteristiche tecnicheModifica

Nato come attaccante, alle volte impiegato anche come trequartista, lascia tale ruolo all'età di 17 anni per diventare difensore centrale per le sue ottime doti fisiche. Le sue caratteristiche principali sono l'altezza, la forza nel colpire la palla di testa, la grande veemenza che utilizza nei vari contrasti fisici ed una buona tecnica di base.[2]

CarrieraModifica

ClubModifica

AZ AlkmaarModifica

 
Wesley Hoedt, nel 2014, con la maglia del AZ Alkmaar.

Iniziare a giocare a calcio nelle file del Reiger Boys e dell'Hollandia, fino al 2005 quando passa nelle giovanili dell'AZ Alkmaar. Il 13 dicembre 2012 firma il suo primo contratto da professionista con scadenza nel 2015.[3]

Il 12 dicembre 2013 fa il suo esordio, giocando tutti i minuti di gioco, con la maglia della prima squadra; in occasione della partita, di Europa League, pareggiata, per 2-2, contro i greci del PAOK Salonicco.[4] Il 6 aprile 2014 arriva l'esordio in campionato, sostituendo, al 46º minuto, il compagno di squadra Celso Ortiz nel pareggio esterno, per 2-2, contro il Roda.[5] A fine stagione totalizza 3 presenze.

Nella stagione successiva diviene perno fondamentale della difesa della squadra olandese. Il 14 dicembre 2014 sigla la sua prima rete, da professionista, aprendo le marcature del pareggio interno, per 2-2, contro il Feyenoord.[6] Il 21 gennaio 2015 firma un pre-contratto con il club italiano della Lazio, valevole a partire dal 1º luglio 2015.[7] Conclude la stagione con un bottino di 27 presenze e 2 reti siglate mentre lascia la squadra con un totale, ottenuto in due stagioni, di 30 presenze e 2 reti siglate.

LazioModifica

Il 1º luglio 2015 si aggrega ai nuovi compagni di squadra della Lazio. L'8 agosto successivo, seppur non scendendo in campo, perde la Supercoppa italiana 2015, per 2-0, contro i Campioni d'Italia della Juventus.[8] L'esordio arriva il 13 settembre 2015, in occasione della partita casalinga vinta, per 2-0, contro l'Udinese. Il 1º ottobre successivo arriva anche la prima rete in maglia biancoceleste, in occasione della partita di Europa League, vinta per 3-2, contro i francesi del Saint-Étienne; il difensore olandese mette a segno il gol del momentaneo 2-1 in favore della Lazio. Conclude la sua prima stagione con la maglia biancoceleste totalizzando 35 presenze e 1 rete.

Il 21 agosto 2016, in occasione della trasferta vinta, per 3-4, contro l'Atalanta, mette a segno il suo primo gol in Serie A. Il 17 maggio 2017 perde la finale di Coppa Italia poiché la sua squadra viene superata, per 2-0, dalla Juventus.[9] La seconda stagione si conclude con un bottino di 26 presenze e 3 reti siglate.

Il 13 agosto 2017 vince il suo primo titolo in maglia biancoceleste poiché la Lazio si impone, per 2-3, sulla Juventus nella partita valida per l'assegnazione della Supercoppa italiana 2017.[10]

SouthamptonModifica

Il 22 agosto successivo viene acquistato, a titolo definitivo, dal club inglese del Southampton per una cifra vicina ai 17 milioni di euro con il quale firma un contratto quinquennale.[11] L'esordio arriva il 9 settembre 2017 in occasione della sconfitta casalinga, per 0-2, contro il Watford. Il 17 febbraio 2018 arriva la prima rete in terra inglese in occasione della trasferta vinta, per 1-2, contro il West Bromwich. Chiude la sua prima stagione in Inghilterra con un bottino di 32 presenze e 1 rete.

Celta VigoModifica

Con l'arrivo di Ralph Hasenhüttl sulla panchina dei Saints Hoedt perde il posto da titolare, venendo addirittura messo in tribuna;[12] allora il 22 gennaio 2019 viene ceduto in prestito alla squadra spagnola del Celta Vigo (dopo 13 partite senza reti, tutte in campionato nessuna nelle coppe).[13]

NazionaleModifica

GiovanileModifica

Ha fatto parte, anche seppur non scendendo mai in campo, della Selezione olandese che ha partecipato al Campionato europeo di calcio Under-19 2013 in Lituania.

MaggioreModifica

A marzo 2017 viene convocato per la prima volta, dal CT Danny Blind,[14] in nazionale maggiore con la quale esordisce il 25 dello stesso mese nel match di qualificazione mondiale perso, per 2-0, contro la Bulgaria subentrando al compagno di squadra Matthijs de Ligt all'inizio del secondo tempo.[15]

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 27 gennaio 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2013-2014   AZ Alkmaar ED 1+1[16] 0 CO 0 0 UEL 1 0 SO 0 0 3 0
2014-2015 ED 24 2 CO 3 0 - - - - - - 27 2
Totale AZ Alkmaar 25+1[16] 2 3 0 1 0 - - 30 2
2015-2016   Lazio A 25 0 CI 2 0 UCL+UEL 0+8 0+1 SI 0 0 35 1
2016-2017 A 23 2 CI 3 1 - - - - - - 26 3
Totale Lazio 48 2 5 1 8 1 - - 61 4
2017-2018   Southampton PL 28 0 FACup+CdL 4+0 1+0 - - - - - - 32 1
2018-gen. 2019 PL 13 0 FACup+CdL 0+0 0 - - - - - - 13 0
Totale Southampton 45 0 4 1 - - - - 45 1
gen.-giu. 2019   Celta Vigo PD 10 0 CR 0 0 - - - - - - 1 0
Totale carriera 116 4 12 2 9 1 - - 137 7

Cronologia presenze e reti in NazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Paesi Bassi
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
25-3-2017 Sofia Bulgaria   2 – 0   Paesi Bassi Qual. Mondiali 2018 -   46’
28-3-2017 Amsterdam Paesi Bassi   1 – 2   Italia Amichevole -
31-5-2017 Marrakech Marocco   1 – 2   Paesi Bassi Amichevole -
9-6-2017 Rotterdam Paesi Bassi   5 – 0   Lussemburgo Qual. Mondiali 2018 -
31-8-2017 Parigi Francia   4 – 0   Paesi Bassi Qual. Mondiali 2018 -
3-9-2017 Amsterdam Paesi Bassi   3 – 1   Bulgaria Qual. Mondiali 2018 -
Totale Presenze 6 Reti 0

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ 26 (2) se si comprendono le presenze nei play-off per l'Europa League.
  2. ^ Hoedt si racconta: "Ho iniziato la mia carriera come attaccante! La città di Roma? Mi trovo benissimo qui...", su lalaziosiamonoi.it, 28 novembre 2015. URL consultato il 28 novembre 2015.
  3. ^ (NL) AZ legt Hoedt en Roshanali tot 2015 vast, su az.nl, 13 dicembre 2012. URL consultato il 28 dicembre 2014.
  4. ^ PAOK VS. AZ 2 - 2, su soccerway.com, 12 dicembre 2013. URL consultato il 28 dicembre 2014.
  5. ^ RODA VS. AZ 2 - 2, su soccerway.com, 6 aprile 2014. URL consultato il 28 dicembre 2014.
  6. ^ FEYENOORD VS. AZ 2 - 2, su soccerway.com, 14 dicembre 2014. URL consultato il 28 dicembre 2014.
  7. ^ Wesley Hoedt sarà un giocatore biancoceleste, su sslazio.it, 21 gennaio 2015. URL consultato il 21 gennaio 2015.
  8. ^ La Juventus conquista la Supercoppa TIM, su legaseriea.it, 8 agosto 2015. URL consultato il 9 agosto 2015.
  9. ^ Juventus Lazio 2-0, Coppa Italia ai bianconeri, 17 maggio 2017. URL consultato il 17 maggio 2017.
  10. ^ Jacopo Gerna, Juventus-Lazio 2-3: Murgia al 94' decide la Supercoppa, Gazzetta dello Sport, 13 agosto 2017. URL consultato il 13 agosto 2017.
  11. ^ (EN) Wesley Hoedt signs for Saints, southamptonfc.com, 22 agosto 2017. URL consultato il 22 agosto 2017.
  12. ^ (EN) Danny Owen, Report: Southampton put Wesley Hoedt up for sale with Hasenhuttl unconvinced, su Here Is The City, 3 gennaio 2019. URL consultato il 27 gennaio 2019.
  13. ^ Gianluca Di Marzio :: Celta Vigo, arriva Hoedt in prestito dal Southampton: è ufficiale, su gianlucadimarzio.com. URL consultato il 27 gennaio 2019.
  14. ^ Convocati Olanda per l'Italia: debutto Hoedt, fuori Sneijder | Goal.com, su www.goal.com. URL consultato il 27 gennaio 2019.
  15. ^ (EN) Bulgaria national football team defeated Netherlands 2:0, 25 March 2017, su eu-football.info. URL consultato il 27 gennaio 2019.
  16. ^ a b Nei play-off.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica