Wespazjan Kochowski

storico, filosofo e poeta polacco

Wespazjan Kochowski (1633Cracovia, 6 giugno 1700) è stato uno storico, filosofo e poeta polacco, grande fautore del Sarmatismo diffuso negli ambienti altolocati della Confederazione Polacco-Lituana nel XVII secolo. Ha scritto, tra le altre cose, un poema epico in ottava rima Dzieło boskie, albo pieśni Wiednia wybawionego (L'opera di Dio, ovvero gli canti di Vienna liberata).[1]

Wespazjan Kochowski

NoteModifica

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN73895743 · ISNI (EN0000 0000 7141 3161 · CERL cnp01468732 · LCCN (ENn86087844 · GND (DE118950460 · BNE (ESXX1393019 (data) · BNF (FRcb121725258 (data) · J9U (ENHE987007461324305171 · WorldCat Identities (ENlccn-n86087844