Apri il menu principale

Wijnand van de Pol (Alkmaar, 14 febbraio 1938Amelia, 19 novembre 2016) è stato un organista olandese.

BiografiaModifica

Nel suo paese natale si è diplomato in pianoforte nel 1956. Nel 1957, su invito di Fernando Germani, si trasferì in Italia dove si diploma in Organo e Composizione Organistica al Conservatorio di Roma nel 1962. Ha seguito corsi di perfezionamento studiando con Helmuth Rilling, Alan Curtis, Luigi Ferdinando Tagliavini e André Marchal.

Già titolare della cattedra di Organo presso i conservatori di Perugia e Bolzano, a Roma dal 1960 fu Director of music della Chiesa Anglicana All Saints. È stato Professore ospite all'Accademia Baltica di Danzica e, dal 1999 al 2001, alla Royal Academy of Music a Londra.

È stato Ispettore Onorario del Ministero per i Beni Culturali per la tutela ed il restauro degli organi storici dell'Umbria. In questa veste ha seguito circa 30 restauri di organi storici. È stato Presidente dell'Accademia Organistica Umbra, Presidente Onorario dell'Accademia Organistica Campana e Direttore del Festival Organistico “Luigi Antonini” di Spoleto. Ha progettato gli organi nuovi della chiesa di S. Rita in Bologna, della Chiesa della SS. Annunziata di Amelia, del Conservatorio di Musica di Perugia, della chiesa parrocchiale di Giove e di alcuni strumenti per privati.

Ha diretto la Corale Amerina di Amelia e il coro The New Chamber Singers di Roma.

Come organista solista e direttore di coro ha dato concerti in tutti i paesi d'Europa, in Egitto, negli Stati Uniti e in Canada partecipando a numerosi festival internazionali ed effettuando varie registrazioni LP e CD.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàLCCN (ENn87115069