Apri il menu principale
Abbreviazioni
WP:LSC
Questo box: v · m
HILLGIALLO puntointerrogativo.png
La rubrica «Lo sapevi che...?» è pensata per presentare nella pagina principale di Wikipedia, a rotazione giornaliera, alcune voci che possano suscitare nel lettore una particolare curiosità che lo invogli a proseguire la lettura e la consultazione dell'enciclopedia. Affinché una voce possa essere selezionata per la rubrica è necessario che superi un'apposita procedura di segnalazione basata sul consenso. In generale, non è importante che tu lo sapessi, ma che il tema sia in sé stesso "curioso" o che contenga elementi, fatti o concetti insoliti, rari o bizzarri.
Requisiti

Al fine di comparire nella rubrica, è necessario che le voci rispondano a una serie di requisiti:

  1. La voce deve distinguersi per curiosità, originalità o per particolare interesse. Non deve essere costituita da meri elenchi e non deve trattare argomenti generici, banali o troppo specialistici. Inoltre, non deve essere eccessivamente breve.
  2. Non deve essere né una voce di qualità, né essere in vetrina, né essere al vaglio.
  3. Non deve essere già comparsa nella rubrica.
  4. Non è previsto l'inserimento di voci senza immagini, o che abbiano solamente immagini soggette a EDP (screenshot, loghi e marchi registrati o simili). Se la voce ha una sola immagine, essa non deve essere già stata usata nella rubrica, anche se per un'altra voce.
  5. Deve essere almeno di discreta qualità secondo gli standard di Wikipedia (si consiglia, a tal proposito, di consultare il manuale di stile). Deve altresì essere priva di avvisi e corredata da un adeguato numero di fonti, indicate nel testo mediante note a piè di pagina. Le voci prive di fonti verranno respinte immediatamente.
  6. Le voci vengono valutate in base alle loro condizioni al momento della proposizione. In sede di valutazione, pertanto, devono necessitare al massimo di lievi limature. Voci il cui stato richiede interventi massivi verranno respinte immediatamente.
  7. È fortemente sconsigliato l'inserimento di voci su persone viventi, aziende attive, prodotti attualmente commercializzati e quant'altro possa ricavare un giovamento, anche solo in termini di ritorno di immagine, dalla visibilità che l'inserimento in questa rubrica fornisce. Situazioni controverse devono essere attentamente valutate, anche in relazione alla possibile esistenza di campagne commerciali extrawikipediane a cui una voce, se messa in questa rubrica, sarebbe di rinforzo.
  8. Le voci che non rispettano anche uno solo dei requisiti richiesti verranno respinte immediatamente.
  9. Voci scartate per carenze di stile o fonti possono essere inserite, soprattutto se c'è consenso sulla loro curiosità, in Wikipedia:Lo sapevi che/Da migliorare

Valutazioni in corsoVoci da migliorare prima della valutazione

 
 
Button sig.png modificaCuratori della rubrica

La presente rubrica è curata da utenti volontari. Il loro lavoro consiste prevalentemente: nell'andare alla ricerca di voci particolarmente curiose, di buona qualità e che rispondano ai requisiti sopra esposti; nel valutare le candidature che via via pervengono, commentando e proponendo eventuali migliorie; nel wikificare le voci approvate affinché siano presentabili per la home page; nel redigere i riassunti da pubblicare.

Se vuoi collaborare, sei invitato ad aggiungere il tuo nome qui sotto cliccando qui:

  1. --RiccardoP1983 (dimmi di tutto) 19:55, 5 mar 2010 (CET)
  2. --Riottoso? 11:38, 7 giu 2010 (CEST)
  3. --Antonio Alvigi (msg) 13:22, 17 giu 2010 (CEST)
  4. --OppidumNissenae (msg) 20:20, 18 nov 2010 (CET) Mi ritiro.
  5. --Almadannata (msg) 14:30, 26 nov 2010 (CET)
  6. --Mhiv (msg) 23:40, 24 dic 2010 (CET)
  7. --Eippol parlami! 14:38, 13 gen 2011 (CET)
  8. --Lolo00 18:20, 13 gen 2011 (CET)
  9. --Borgil (á quetë nin) 10:43, 16 mar 2011 (CET)
  10. --Uomodis08 (msg) 16:00, 13 giu 2010 (CEST)
  11. --Vid395 (msg) 10:31, 15 mag 2011 (CEST)
  12. --και (dimmi tutto) 09:00, 26 giu 2011 (CEST)
  13. --InnOcenti ErleOr Baruk Khazâd! 20:53, 8 nov 2011 (CET)
  14. --Arres (msg) 14:34, 25 nov 2011 (CET)
  15. --Gondola disturbami! 20:00, 26 gen 2012 (CET)
  16. --Andrea Coppola 15:47, 31 gen 2012 (CET)
  17. --Angelus(scrivimi) 05:37, 16 mar 2012 (CET)
  18. --Ppong (msg) 17:30, 20 set 2012 (CEST)
  19. --**CHRISTIHAN** Venite al dunque.... 17:57, 3 lug 2012 (CEST)
  20. --FL3R (msg) 00:25, 4 dic 2012 (CET)
  21. --GioBru 16:04, 17 gen 2013 (CET) In realtà da prima, precisamente dal 4 ottobre 2012, ma mi sono accorto di questa sezione solo ora...
  22. --FraDeb 15:13, 26 apr 2013 (CEST)
  23. --Nungalpiriggal (msg) 14:18, 29 mar 2013 (CET)
  24. --GaelKel 21:43, 29 ott 2013 (CET)
  25. --Enryonthecloud (msg) 20:54, 4 dic 2013 (CET)
  26. --PupyFaki anche se molto poco...
  27. --ArtAttack (msg) 17:34, 8 mar 2014 (CET)
  28. --RispoliGianluca (msg) 09:41, 20 mar 2014 (CET)
  29. --Dome 202 (msg)Dome 202
  30. --L'inesprimibilenulla 11:14, 26 ago 2014 (CEST)
  31. --Lalupa (msg) 15:25, 11 lug 2015 (CEST)
  32. --Mister Shadow (✉) 04:39, 21 ago 2015 (CEST)
  33. --Micejerry (msg) 19:23, 18 mar 2016 (CET)
  34. -- Pulciazzo 17:54, 23 set 2016 (CEST)
  35. --Moonshine9911 (msg) 18:13, 3 nov 2016 (CET)
  36. --Anonimo88 (msg) 13:18, 27 feb 2017 (CET) In realtà da prima, anche se poco... E ora per quanto possibile
  37. --Ferdi2005 (Posta) 00:56, 3 set 2017 (CEST)
  38. --giaff25 (chiamami) 19:45, 15 mag 2018 (CEST)
Utenti inattivi
  1. --Étienne (attivo dal 2008 al 2011)
  2. Cesare87 (msg) 00:24, 12 feb 2010 (CET)part time
  3. --Zoologo (msg) 14:38, 15 feb 2010 (CET) (Non confermato al 100% perchè a partire da fine mese sono impegnato con lezioni e studi)
  4. --¶ạtạfrittơ preferisci al forno? 12:53, 31 mar 2010 (CEST) (soprattutto per proporre)
  5. --LUCA p - dimmi pure... 20:15, 17 apr 2010 (CEST)
  6. --Suetonius (EPISTVLAE) 19:53, 26 mag 2010 (CEST) (sempre pronto a scovare qualcosa di curioso)
  7. --Grandeepopea (msg) 20:56, 30 lug 2010 (CEST)
  8. Dedda71 (msg) 12:16, 1 set 2010 (CEST)
  9. ]\[3i 14:34, 1 set 2010 (CEST)
  10. --Harlock81 (msg) 12:14, 20 feb 2011 (CET)
  11. --PupyFaki hai bisogno? Chiedi qui (praticamente inattivo su LSC)
  12. --IlTecnocrate (austere missive) 14:36, 26 mag 2016 (CEST)
Archivio


Indice

Candidature approvateModifica

Attenzione! Il seguente è l'elenco delle voci che hanno già superato la procedura di valutazione e sono in attesa di essere inserite nella rubrica.
Per favore non aggiungere le tue proposte qui, ma nella pagina apposita.

Voci in rotazione (riepilogo situazione attuale)Modifica

In questa sezione sono calendarizzate le voci approvate che fanno parte della versione attuale della rubrica, ovvero che compaiono nella pagina principale nel giorno corrispondente al numero che le individua nel riepilogo. Ogni voce compare nella pagina principale almeno due volte. Allo scopo di valutare se e quando ciò sia accaduto, nel riepilogo è anche indicata la data in cui è stato aggiunto l'incipit della voce alla rubrica attraverso la modifica del template corrispondente.

Esempio : utilizzando un esempio per maggiore chiarezza, il testo in corrispondenza del numero 1 compare nella pagina principale il primo di ogni mese. In tal caso, prima di aggiornare il template corrispondente, si chiede di valutare se sono trascorsi almeno due primi del mese dalla data indicata accanto al tasto di modifica (naturalmente, l'attenzione deve essere prestata prevalentemente per i numeri compresi tra il 29 ed il 31 dal momento che i mesi non hanno uguale durata). Se ciò è accaduto, è possibile aggiornare il template selezionando una voce tra le candidature approvate; viceversa è necessario attendere il tempo necessario. Non appena il template è stato aggiornato con una voce presa tra quelle approvate, ricorda di aggiungere nella pagina di discussione della voce prescelta il template {{cronologia valutazioni|azione1=LSC|data1=mese anno}}.

La durata del periodo tra la data di approvazione e l'effettiva pubblicazione può variare grandemente, in funzione del numero delle candidature approvate e della situazione presente nella calendarizzazione delle voci al momento dell'approvazione.

1Modifica

ultima modifica 4 marzo 2019 modifica


99942 Apophis (noto in italiano anche come 99942 Apòfi e in passato con la designazione provvisoria 2004 MN4) è un asteroide near-Earth che ha causato un breve periodo di allarme nel dicembre 2004, in quanto le osservazioni iniziali indicavano una probabilità relativamente alta di collisione con la Terra nel 2029 (il 27 dicembre 2004 fu calcolata un'allarmante probabilità d'impatto di 1 su 37, ossia il 2,7%). Osservazioni successive hanno tuttavia permesso di effettuare una determinazione dell'orbita più precisa e nell'aprile-maggio 2013 si è esclusa la possibilità di un impatto.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

2Modifica

ultima modifica 26 giugno 2019 modifica


Il vaso risonante, vaso acustico o vaso sonoro è un tipo di vaso incastonato nelle pareti e sotto il pavimento di alcuni edifici antichi e medievali. Sebbene la loro finalità non sia del tutto certa, si ritiene che avessero lo scopo di migliorare l'acustica degli edifici riducendo i tempi di riverbero.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

3Modifica

ultima modifica 3 gennaio 2019 modifica


La chiesa della Trinità (in russo: Церковь Святой Троицы?) è una piccola chiesa ortodossa russa situata sull'Isola di re Giorgio nei pressi della stazione russa Bellingshausen in Antartide. È la chiesa ortodossa più meridionale del mondo.

L'ambizioso progetto di erigere una chiesa permanente o un monastero sulla superficie antartica nacque negli anni novanta. Un'opera pia chiamata "Temple for Antarctica" (Храм - Антарктиде) fu approvata dal patriarca Alessio II e ricevette donazioni da tutta la Russia. Fu organizzato un appalto per il progetto che fu vinto dagli architetti di Barnaul P.I. Anisifirov, S.G. Rybak e A.B. Schmidt.

Leggi la voce  · Proponi un'altra voce

4Modifica

ultima modifica 12 luglio 2018 modifica


Giuseppe Gasparo Mezzofanti (Bologna, 19 settembre 1774 - Roma, 15 marzo 1849) è stato un cardinale, linguista e filologo italiano.

È noto per le sue doti di iperpoliglotta: nel corso della sua vita riuscì a imparare 78 lingue più un numero imprecisato di dialetti.

Nato in una famiglia di umili origini, dimostrò fin da piccolo una memoria superiore al comune, un fine orecchio musicale e una straordinaria capacità di apprendimento delle lingue straniere. Frequentò le Scuole Pie della sua città natale, dove entrò in contatto con molti missionari gesuiti stranieri, esuli nello Stato Pontificio a causa della soppressione della Compagnia di Gesù. Dialogando con loro apprese rapidamente lo svedese, il tedesco, lo spagnolo e varie lingue native americane. Studiò il greco antico sotto il gesuita spagnolo Manuel Rodríguez Aponte insieme a Clotilde Tambroni alla quale si legò di profonda amicizia.

Entrato in seminario, terminò gli studi di filosofia e teologia prima dell'età minima richiesta per l'ordinazione presbiterale e si dedicò allo studio delle lingue orientali. Nel 1797, all'età di 23 anni, venne ordinato sacerdote e ricevette la cattedra di ebraico, arabo, lingue orientali e greco all'Università di Bologna. Nel 1798, con l'avvento di Napoleone in Italia e la nascita della Repubblica Cisalpina, Mezzofanti dovette lasciare la cattedra per essersi rifiutato di giurare fedeltà alla nuova costituzione e fu costretto a dare lezioni private per mantenersi.

Leggi la voce  · Proponi un'altra voce

5Modifica

ultima modifica 4 marzo 2019 modifica


Il pozzo superprofondo di Kola (in russo: Кольская сверхглубокая скважина?, traslitterato: Kol'skaja sverchglubokaja skvažina) è stato un progetto di perforazione della crosta terrestre condotto da un gruppo di scienziati sovietici dal maggio 1970 con l'obiettivo di studiare la geochimica e la geofisica dello strato di crosta sottostante.

La perforazione venne effettuata impiegando l'impianto di perforazione Uralmaš 4E e poi la Uralmaš della serie 15000.

Il sito di scavo si trova a breve distanza dalla cittadina di Zapoljarnyj, nella parte centro-occidentale della penisola di Kola (oblast' di Murmansk); costituito da una serie di perforazioni differenti, nel 1989 raggiunse la profondità di 12 262 metri con un pozzo di 23 centimetri di diametro (perforazione SG-3), stabilendo un primato mondiale che, nonostante sia stato superato in quanto alla lunghezza del foro, rimane imbattuto per profondità verticale rispetto alla superficie terrestre.

Leggi la voce  · Proponi un'altra voce

6Modifica

ultima modifica 27 febbraio 2019 modifica


Il Massacro dei Bretoni, noto anche come Sacco dei Bretoni o Strage di Cesena, fu un eccidio commesso il 3 febbraio 1377 quando, nonostante si fosse arresa, venne uccisa la maggioranza della popolazione della città di Cesena dalle truppe mercenarie assoldate dallo Stato della Chiesa. Le diverse fonti danno cifre variabili da 4 mila a 5 mila vittime. L'eccidio ebbe risonanza in tutta Europa e fu una della più grandi stragi di civili della storia medievale.

Leggi la voce  · Proponi un'altra voce

7Modifica

ultima modifica 5 novembre 2018 modifica


Michael Thomas Edwards detto Eddie (Cheltenham, 5 dicembre 1963) è un ex saltatore con gli sci britannico. Soprannominato The Eagle (L'aquila), divenne celebre per essere stato il primo atleta britannico dal 1928 ad aver partecipato ai giochi olimpici invernali di Calgary 1988 nella specialità del salto con gli sci, dove giunse ultimo nelle gare dai trampolini K70 e K90.

La sua storia è stata raccontata nel 2016 nel film biografico Eddie the Eagle - Il coraggio della follia.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

8Modifica

ultima modifica 10 luglio 2019 modifica


La mock turtle soup (in italiano "finta zuppa di tartaruga") è un piatto inglese. Come suggerisce il nome, si tratta di una variante, a base di frattaglie di vitello, dell'autentica zuppa di tartaruga verde, più costosa e pregiata.

La finta zuppa di tartaruga venne inventata in Inghilterra durante la metà del Settecento, periodo in cui la zuppa di tartaruga era divenuta molto popolare grazie ai marinai che, partendo dalle Indie occidentali, esportavano sul suolo britannico vari esemplari di tartarughe verdi. All'apice della sua popolarità in Inghilterra, la zuppa di testuggine era apparsa in diverse ricette e ciò aveva spinto i navigatori a condurre Oltremanica 15.000 tartarughe vive all'anno. Tuttavia, tali animali erano molto costosi e il loro commercio avrebbe presto portato alla loro estinzione. Per ovviare a tale circostanza, fu ideata la ricetta della mock turtle soup, ove la polpa di tartaruga viene sostituita dalle frattaglie del vitello e condita con vari ingredienti, fra cui le erbe aromatiche, che dovevano dare maggiore consistenza e sapore alla zuppa. Intanto l'originale zuppa, preparata con vera tartaruga, continuò a essere consumata dalle classi più abbienti e dalla nobiltà inglesi, diventando un classico della cucina vittoriana.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

9Modifica

ultima modifica 8 maggio 2018 modifica


La spedizione romana alle sorgenti del Nilo fu promossa da Nerone per scoprire da dove avesse origine il grande fiume africano. Fu condotta tra il 62 e il 67 d.C. da alcuni centurioni che risalirono il Nilo verso l'Africa equatoriale. È parte di un insieme di spedizioni, condotte tra il 19 a.C. e l'86 d.C, volte all'esplorazione e all'acquisizione del controllo delle vie carovaniere attraverso il Sahara, che garantivano il commercio tra la costa mediterranea e l'Africa subsahariana; tra queste, si ricorda la spedizione romana verso il Lago Ciad e il fiume Niger. La penetrazione romana nell'Africa subsahariana fu superata solo dall'espansione islamica tra l'VIII e il XVI secolo e poi da quella delle potenze europee nel XIX secolo.

Leggi la voce  · Proponi un'altra voce

10Modifica

ultima modifica 3 aprile 2019 modifica


Frederick Lorz (New York, 5 giugno 1884 - New York, 4 febbraio 1914) è stato un maratoneta statunitense, famoso soprattutto per aver tagliato per primo il traguardo della maratona alle Olimpiadi di Saint Louis 1904 barando, cosa che lo portò alla squalifica; successivamente, vinse in modo regolare la maratona di Boston del 1905.

Tesserato per il Mohawk Athletic Club di New York, Lorz faceva il muratore e per questo motivo doveva allenarsi di notte dopo il lavoro. Aveva già partecipato alla maratona di Boston del 1903 e del 1904, piazzandosi rispettivamente in quarta e quinta posizione. Ottenne la possibilità di partecipare alle Olimpiadi di Saint Louis 1904 grazie a un buon piazzamento in una gara su una distanza di circa 14,5 km, che si tenne a New York il 13 agosto 1904, poco tempo prima della maratona olimpica di Saint Louis, in programma il 30 agosto.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

11Modifica

ultima modifica 4 aprile 2019 modifica


Jimmy the raven (in italiano: "Jimmy il corvo"), o anche Jimmy the crow o Jim the Crow (deserto del Mojave, circa 1936 – dopo il 1954), è stato un esemplare addestrato di corvo imperiale, apparso in oltre un migliaio di film fra gli anni trenta e gli anni cinquanta. Tra i suoi ruoli più noti, il corvo dello zio Billy ne La vita è meravigliosa di Frank Capra e il corvo che si posa sullo Spaventapasseri ne Il mago di Oz di Victor Fleming.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

12Modifica

ultima modifica 20 agosto 2018 modifica


L'effetto Mpemba è il fenomeno fisico secondo il quale, esposta alla stessa temperatura esterna, una stessa quantità di acqua calda si raffredda più velocemente e solidifica prima di quella fredda.

L'effetto era già noto nell'antichità, essendo stato descritto nella sua Meteorologica da Aristotele nel IV secolo a.C.; tuttavia è tornato oggetto di studio solo a partire dal 1969, quando lo studente tanzaniano Erasto Mpemba, da cui prende il nome, lo ha riscoperto per caso.

Non è ancora stata trovata una spiegazione soddisfacente per il fenomeno; un revisore del Physics World ha scritto: "Sebbene l'effetto Mpemba sia reale, non è chiaro se la spiegazione sia banale o illuminante."

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

13Modifica

ultima modifica 23 aprile 2018 modifica


La ruota quadrata è una ruota che, invece di essere della consueta forma circolare, ha la forma di un quadrato.

Nell'opinione comune, una ruota quadrata viene vista come una cosa assurda, bizzarra e del tutto inutile dato che rotolando con grande difficoltà non è in grado di svolgere la sua funzione. Tuttavia una ruota quadrata può girare agevolmente su una superficie opportunamente modellata con dei dossi.

Leggi la voce  · Proponi un'altra voce


14Modifica

ultima modifica 25 luglio 2018 modifica


Per eremita ornamentale o eremita da giardino si intende una persona che accettava di vivere in un eremo appositamente costruito nella villa di un ricco proprietario terriero.

La moda degli eremiti ornamentali si diffuse a cavallo fra il diciottesimo e il diciannovesimo secolo fra l'aristocrazia inglese quando alcuni nobili iniziarono a "decorare" le proprie abitazioni con degli eremiti che vivevano in rudimentali abitazioni. Il compito dell'eremita ornamentale era quello di comparire in determinati periodi del giorno al fine di essere osservato dal suo padrone e dagli ospiti e, sebbene non potesse rivolgere la parola a nessuno, in alcune occasioni era tenuto a intrattenere l'interlocutore con discorsi filosofici. Gli eremiti ornamentali vengono citati in molte fonti per la loro stravaganza e sono considerati anticipatori dei nani da giardino.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

15Modifica

ultima modifica 25 aprile 2019 modifica


Lo Shri Swaminarayan Mandir, noto anche come Tempio di Neasden, è un mandir induista che sorge nell'omonimo distretto della periferia nordoccidentale di Londra.

La sua costruzione, realizzata interamente a mano con tecniche antiche seguendo i dettami dell'Induismo, ha richiesto l'utilizzo di oltre ventimila blocchi di marmo, dapprima spediti in India per essere scolpiti a mano da artigiani scalpellini e successivamente inviati a Londra per l'assemblaggio.

Terminato nel 1995, è uno dei sette templi induisti di Londra, nonché il più grande tempio induista del mondo al di fuori dell'India ed è regolarmente frequentato da numerosi fedeli e alcuni visitatori occasionali.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

16Modifica

ultima modifica 17 maggio 2018 modifica


Mary Mallon, nota anche come Typhoid Mary (Cookstown, 23 settembre 1869 - New York, 11 novembre 1938) è stata una cuoca irlandese naturalizzata statunitense.

Mary Mallon è stata identificata come la prima portatrice sana della febbre tifoide, e attraverso il suo lavoro di cuoca arrivò a contagiare più di 50 persone. Per questo motivo fu soprannominata Typhoid Mary ("Mary tifoide").

Una volta sospettata di essere una portatrice della malattia, vennero inviati vari medici per chiederle campioni di urine e feci, ma lei li respinse, convinta di essere vessata dalla legge. In seguito venne arrestata e messa in quarantena forzata per tre anni, dal 1907 al 1910. Il 19 febbraio 1910 venne liberata sotto la promessa di cambiare lavoro, cosa che fece inizialmente, poi però cambiò nome in Mary Brown e riprese il lavoro di cuoca infettando altre persone, tra i quali Simon Moledda, noto ristoratore dell'epoca, che morì poco dopo il contagio. Il 27 marzo 1915 venne di nuovo messa in quarantena forzata, fino alla sua morte nel 1938.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

17Modifica

ultima modifica 10 novembre 2018 modifica


Il pan di zucchero o cono di zucchero è la tradizionale forma a cono con la punta arrotondata utilizzata per la produzione e vendita dello zucchero raffinato fino alla fine del XIX secolo, quando venne introdotto lo zucchero semolato (cioè macinato e ridotto in polvere) o in zolletta.

Il cono di zucchero con punta arrotondata era il prodotto finale del processo di raffinazione della melassa scura, importata dalle regioni di coltivazione della canna da zucchero (Caraibi e Brasile), che la faceva diventare zucchero bianco: dopo l'ebollizione finale, il prodotto veniva granulato e infine raffreddato in stampi di forma conica e capovolti, da cui la forma del panetto di zucchero.

Il pan di zucchero viene ancora prodotto per usi tradizionali in alcuni paesi, come ad esempio in Germania, Iran e Marocco.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

18Modifica

ultima modifica 7 ottobre 2018 modifica


Sergente Stubby (1916/1917 - 16 marzo 1926, in inglese: Sergeant Stubby) è stato un cane che ha prestato servizio nell'esercito statunitense durante la prima guerra mondiale.

Fu il cane da guerra più decorato e l'unico ad essere stato promosso al rango di sergente dell'esercito statunitense per meriti in combattimento, come riportato anche dalla Smithsonian Institution. Fu la mascotte ufficiale del 102nd Infantry Regiment, assegnato alla 26th (Yankee) Division. Stubby prestò servizio per 18 mesi e prese parte a diciassette battaglie sul Fronte occidentale. Ebbe il merito di salvare il suo reggimento da una serie di attacchi a sorpresa con gas asfissiante, venendo ferito diverse volte e catturando persino un prigioniero tedesco sino all'arrivo di un soldato americano. Al suo ritorno in patria divenne una celebrità anche per la pubblicità mediatica che gli venne fatta.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

19Modifica

ultima modifica 28 aprile 2018 modifica


Il Missing man table (letteralmente: Tavolo dell'uomo disperso), a volte chiamato Fallen comrade table (Tavolo del compagno caduto), è un posto d'onore apparecchiato nelle mense militari delle Forze armate statunitensi o durante particolari ricorrenze di servizio; in anni recenti, la cerimonia del Missing man table viene tenuta nel Giorno dei veterani (Veterans Day) e nei Memorial Day, in commemorazione dei militari uccisi, dispersi in azione o catturati come prigionieri di guerra.

Il tavolo funge da punto focale della cerimonia di commemorazione: la tradizione è nata per ricordare i prigionieri di guerra e i militari dispersi durante le azioni (prisoners of war e missing in action, sintetizzati con la sigla POW/MIA).

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

20Modifica

ultima modifica 16 maggio 2018 modifica


George Eyser (Kiel, 31 agosto 1870 - Denver, 6 marzo 1919) è stato un ginnasta statunitense che vinse sei medaglie alle Olimpiadi del 1904 a St. Louis nonostante avesse una protesi di legno alla gamba sinistra.

Nacque il 31 agosto 1870 a Kiel, in Germania, con il nome Georg Ludwig Friedrich Julius Eÿser. La sua famiglia emigrò negli Stati Uniti d'America quando aveva 14 anni, stabilendosi prima in Colorado e in seguito a St. Louis in Missouri. George ottenne la cittadinanza americana nel 1894 e lavorò come contabile per un'impresa di costruzioni. A St. Louis inoltre entrò a far parte della squadra di ginnastica artistica Concordia Turnverein Saint Louis. In un momento imprecisato della sua giovinezza perse la gamba sinistra dopo essere stato investito da un treno ed iniziò ad usare al suo posto una protesi di legno.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

21Modifica

ultima modifica 7 ottobre 2018 modifica


L'Old Man of the Lake (traducibile in vecchio del lago) è un fusto d'albero, in origine appartenuto probabilmente a una tsuga, che galleggia verticalmente nel lago Crater, situato nell'omonimo parco nazionale in Oregon, negli Stati Uniti d'America. L'Old Man of the Lake, che si presume galleggi sulla superficie del lago dal 1896, non è radicato sul fondo; i suoi movimenti sono dovuti ai moti ondosi e al vento, e quindi impossibili da prevedere. Questo fattore costringe i capitani delle imbarcazioni che navigano il lago Crater a comunicarsi reciprocamente e periodicamente la posizione del moncone per questioni di sicurezza.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

22Modifica

ultima modifica 18 marzo 2018 modifica


William McGonagall (Edimburgo, marzo 1825 - 29 settembre 1902) è stato un poeta scozzese. I suoi versi involontariamente burleschi gli hanno procurato la fama di peggior poeta al mondo. La sua produzione, che include circa 200 componimenti, include The Tay Bridge Disaster (1879), fra le più note poesie dell'autore e considerata fra le più brutte mai scritte. Nonostante le numerose critiche ricevute, McGonagall si è però sempre reputato il più grande poeta di tutti i tempi.

Il semplice stile poetico di William McGonagall, incentrato perlopiù su ballate narrative e versi dedicati a grandi eventi e tragedie di attualità, è stato fortemente criticato per l'uso maldestro della metrica, delle rime, e delle metafore, il vocabolario debole e l'incapacità di scandire correttamente i versi dei suoi componimenti: fattori che secondo molti contribuirebbero a rendere la sua poesia involontariamente umoristica e a renderlo più un comico da music-hall piuttosto che un poeta. Secondo Tim Parks, la sua stilistica "somiglia a una debole traduzione di una guida turistica in rima".

Oggi McGonagall viene considerato una personalità di culto: è stato spesso citato nella cultura di massa, e viene considerato da alcuni un anticipatore della performance art.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

23Modifica

ultima modifica 26 novembre 2018 modifica


Il manoscritto Voynich è un codice illustrato risalente al XV secolo (la datazione al radiocarbonio ha stabilito con quasi totale certezza che il manoscritto sia stato redatto tra il 1404 e 1438), scritto con un sistema di scrittura che a tutt'oggi non è stato ancora decifrato. Il manoscritto contiene anche immagini di piante che non sono identificabili con alcun vegetale noto e l'idioma usato nel testo non appartiene ad alcun sistema alfabetico/linguistico conosciuto. È stato definito da più parti come «il libro più misterioso del mondo».

Il manoscritto, del quale esistono oggi copie anastatiche disponibili online, oltre alla scansione integrale gratuita in formato pdf, è stato donato da Hans P. Kraus e dal 1969 conservato presso la Biblioteca Beinecke di manoscritti e libri rari dell'Università di Yale (Stati Uniti), dove reca il numero di inventario «Ms 408».

Leggi la voce  · Proponi un'altra voce

24Modifica

ultima modifica 1 gennaio 2019 modifica


La Grand Prismatic Spring (letteralmente: Grande Sorgente Prismatica) nel Parco nazionale di Yellowstone è la più grande sorgente calda negli Stati Uniti, e la terza più grande del mondo, dopo Frying Pan Lake in Nuova Zelanda e Boiling Lake in Dominica. Essa si trova nel Midway Geyser Basin ed è situata a circa 12 chilometri a Nord del celebre geyser Old Faithful.

La sorgente venne denominata così dai geologi della spedizione Hayden del 1871 per via della sua sorprendente colorazione. I suoi colori brillanti sono in parte dovuti alla presenza di organismi termofili e sono simili a quelli di un arcobaleno generati dalla dispersione della luce bianca da parte di un prisma ottico: rosso, arancione, giallo, verde e blu.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

25Modifica

ultima modifica 4 settembre 2018 modifica


L'esperimento del caffè di Gustavo III di Svezia fu un esperimento condotto nel XVIII secolo su due gemelli e ordinato dal re svedese per studiare gli effetti del caffè sulla salute umana. Anche se alcuni ritengono dubbia l'autenticità dell'esperimento in questione, la prova non riuscì a dimostrare che il caffè fosse una bevanda pericolosa.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

26Modifica

ultima modifica 7 novembre 2018 modifica


Il London Bridge di Lake Havasu City è un ponte ad arco situato nei pressi del lago Havasu in Arizona. Inaugurato nel 1971, si tratta in realtà del vecchio London Bridge di Londra, costruito nel 1831, che nel 1968 fu smontato e venduto all'imprenditore americano Robert P. McCulloch, che lo trasportò negli Stati Uniti e lo ricostruì nella sua sede attuale.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

27Modifica

ultima modifica 17 maggio 2019 modifica


Tarzan di Magnesia, pseudonimo di Ahmet bin Carlak (Samarra, 1899 - Magnesia, 31 maggio 1963), è stato un ambientalista turco che visse sulla montagna dello Spil Dağı vicino a Magnesia, nella Turchia occidentale, per 40 anni. Il "Tarzan di Magnesia" (in turco: Manisa Tarzanı) è considerato il primo ambientalista della Turchia; ricevette questo soprannome a causa del suo abbigliamento succinto e della sua vita a contatto con la natura. Carlak si faceva chiamare Ahmet Bedevi ("il beduino Ahmet").

Leggi la voce  · Proponi un'altra voce

28Modifica

ultima modifica 18 agosto 2018 modifica


Mulay Ismāʿīl ibn ʿAlī al-Sharīf (Sigilmassa, 1645 - Meknès, 22 marzo 1727) è stato un sultano marocchino della dinastia alawide che regnò dal 1672 al 1727.

Era il settimo figlio del fondatore della dinastia alawide Sharif ibn Ali. Servì come governatore di Meknès dal 1667 fino alla morte del suo fratellastro, il sultano Mulay al-Rashid, avvenuta nel 1672. Dopo la morte del fratello, Mulay Isma'il venne quindi proclamato sultano del Marocco a Fès, ma si dovette confrontare con vari pretendenti al trono, quali il nipote Ahmad ibn Mehrez (con cui rimarrà in guerra per quindici anni, fino alla morte di quest'ultimo, avvenuta nel 1687) e i fratelli Mulay Harran, Mulay Ahmad e Mulay Hashim.

Mantenne il controllo su una flotta di corsari con sede a Salé, che lo rifornì di schiavi cristiani e armi grazie alle loro scorrerie nel Mediterraneo e nel Mare del Nord. Ciò non gli impedì di stabilire importanti relazioni diplomatiche con le potenze straniere, in particolar modo con la Francia e il Regno Unito. Mulay Isma'il venne soprannominato il "re sanguinario" dagli europei a causa della sua spietatezza.

Secondo gli scritti del diplomatico francese Dominique Busnot, Mulay Isma'il aveva almeno 500 concubine e centinaia di figli. Un totale di 867 figli, di cui 343 femmine 525 maschi sono menzionati nel 1703, altre fonti invece dicono che avrebbe avuto il suo settecentesimo figlio nel 1721 e più di un migliaio di bambini verso la fine del suo regno, 1042 secondo il Guinness dei primati, 1171 secondo due ricercatori antropologi dell'Università di Vienna.

Leggi la voce  · Proponi un'altra voce

29Modifica

ultima modifica 24 settembre 2018 modifica


Nonostante generalmente si pensi che gli astronauti siano persone dalla salute perfetta, selezionati perché resistenti a chinetosi quali il mal di mare o il mal d'aria, l'80% di essi manifesta, in modo da lieve a serio, i sintomi del mal di spazio o sindrome da adattamento allo spazio (SAS), ovvero una sensazione di disturbo sperimentata nell'adattamento all'assenza di peso che può indurre vomito, diarrea, mancanza di appetito, cefalea e malessere diffuso per un periodo compreso tra le 12 e le 72 ore dopo qualche ora dall'ingresso in orbita.

Raramente proposta nelle immagini pubbliche, fu identificata dai sovietici nalla loro seconda missione umana nello spazio, con German Titov; rimase invece ignota agli statunitensi fino alla prima missione lunare del Programma Apollo, quando fiaccò il comandante Frank Borman nel viaggio verso la Luna. Ad ogni modo, la NASA non riuscì ad avere un quadro adeguato della sindrome se non con le missioni Skylab prima e Shuttle poi.

Rimane un ostacolo allo sfruttamento a scopo commerciale dello spazio, perché sa rendere poco piacevole l'esperienza turistica di una breve permanenza in orbita. È trattata con terapie farmacologiche parzialmente efficaci, che generalmente inducono sonnolenza come effetto collaterale.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

30Modifica

ultima modifica 19 marzo 2019 modifica


Il Busto di Lenin è un monumento situato a Cavriago, in provincia di Reggio nell'Emilia. Dedicato a Lenin, il busto venne donato alla cittadina emiliana dall'Unione Sovietica in segno di ringraziamento. Considerato uno dei pochi monumenti dedicati al leader bolscevico della Rivoluzione d'ottobre collocato in un luogo pubblico nell'Europa occidentale durante la guerra fredda, è una popolare meta turistica.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce

31Modifica

ultima modifica 27 agosto 2018 modifica


Lo hákarl ['haukartˡɬ] (in lingua islandese: squalo), noto anche come kæstur hákarl ['kaisdʏr ''haukartˡɬ] (squalo fermentato oppure erroneamente squalo putrefatto), è un cibo tipico della cucina islandese.

La tradizione islandese racconta che le origini dell'hákarl risalgono al 1601 nei pressi nell'insediamento di Asparvík, a nord del fiordo di Bjarnarfjörður. Fu una scoperta fortuita, dal momento che lo squalo era stato da sempre considerato velenoso. In quell'anno uno squalo venne tirato a terra e lasciato a marcire, dopodiché qualcuno pensò di appenderlo ad asciugare, ma nessuno ebbe il coraggio di assaggiarlo a causa della puzza. A questo punto, la storia continua raccontando che il magistrato della contea e i suoi compari erano soliti chiedere cibo ovunque essi andassero, anche ai contadini che non fossero in grado di nutrire la propria famiglia. Così un giorno un contadino lo invitò alla baracca di legno per assaggiare lo squalo e nessuno si preoccupò di pensare che si sarebbe potuto rivelare come velenoso: al contrario, il magistrato e i suoi uomini, che soffrivano tutti di scorbuto e dissenteria, a distanza di una settimana dopo aver mangiato lo squalo si trovarono tutti in ottima salute.

Leggi la voce · Proponi un'altra voce