Wildervank

località dei Paesi Bassi
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la classe di navi, vedi Classe Wildervank.
Wildervank
villaggio; ex-comune
Wildervank – Stemma
Wildervank – Veduta
Localizzazione
StatoPaesi Bassi Paesi Bassi
ProvinciaFlag of Groningen.svg Groninga
ComuneVeendam
Territorio
Coordinate53°05′00″N 6°51′54″E / 53.083333°N 6.865°E53.083333; 6.865 (Wildervank)Coordinate: 53°05′00″N 6°51′54″E / 53.083333°N 6.865°E53.083333; 6.865 (Wildervank)
Abitanti5 695
SottodivisioniWesterdiepsterdallen, Wildervanksterdallen
Altre informazioni
LingueOlandese
Cod. postale9648
Prefisso(+31)
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Paesi Bassi
Wildervank
Wildervank
Wildervank – Mappa

Wildervank è una località di circa 5 700 abitanti[1] del nord-est dei Paesi Bassi, facente parte della provincia di Groninga e situata nella regione di Veenkoloniën[2]. Dal punto di vista amministrativo, si tratta di un-ex comune[2][3], dal 1969[2][3] accorpato alla municipalità di Veendam[2][3].

Wildervank: il Werkhuisbrug
Casa signorile a Wildervank
Altro edificio classificato come rijksmonument a Wildervank

EtimologiaModifica

Il nome del villaggio deriva da quello del suo fondatore, Adriaan Geerts Wildervanck (v. la sezione "Storia").[2][3]

Geografia fisicaModifica

CollocazioneModifica

Il villaggio di Wildervank si trova nella parte meridionale della provincia di Groninga, al confine con la provincia della Drenthe e poco a nord dello Stadskanaal[4] ed è situato a circa 3–4 km[5] a sud di Veendam.

Suddivisione amministrativaModifica

Buurtschappen[2]

StoriaModifica

Il villaggio sorse nel 1657, quando un commerciante di Groninga, Adriaan Geerts Wildervanck, iniziò a sfruttare le torbiere della zona.[2]

Il comune di Wildervank fu soppresso nel 1969: la parte che comprendeva il villaggio omonimo e le zone limitrofe fu annessa alla municipalità di Veendam, mentre gli altri villaggi che formavano il comune furono annesse alla municipalità di Stadskanaal.[2]

StemmaModifica

Lo stemma di Wildervank raffigura un uomo con una piccola pala e fa riferimento all'estrazione in loco della torba e alla fondazione del villaggio.[3]

Questo stemma fece la sua apparizione nel 1890.[3] Fino ad allora la località non aveva ancora uno stemma ufficiale.[3]

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

Wildervank conta 17 edifici classificati come rijksmonumenten[2] e 35 edifici classificati come gemeentelijke monumenten[2].

Margaretha HardenbergkerkModifica

Tra gli edifici d'interesse, figura l'ex-Margaretha Hardenbergkerk o Oude Kerk, risalente al 1687 e trasformata nel Cultuurcentrum Margaretha Hardenberg.[2]

Evangelisch-Lutherse KerkModifica

Altro edificio d'interesse è l'Evangelisch-Lutherse Kerk, risalente al 1747.[2]

Christelijke Gereformeerde KerkModifica

Al nr. 74 della Torenstraat si trova invece la Christelijke Gereformeerde Kerk o Grote Kerk, risalente al 1911.[6]

Porselein DiereparkModifica

Altro luogo d'interesse è il Porselein Dierenpark, un parco che espone animali di porcellana in miniatura.[2]

SportModifica

NoteModifica

  1. ^ (NL) Wildervank, Stadindex. URL consultato il 26 gennaio 2016.
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m (NL) Wildervank, Plaatsengids. URL consultato il 25 gennaio 2016.
  3. ^ a b c d e f g (NL) Wildervank, Nederlandse Gemeente Wapens. URL consultato il 25 gennaio 2016.
  4. ^ Harmans, Gerard M.L. (a cura di), Olanda, Dorling Kindersley, London, 2003 - Mondadori, Milano, 2005, p. 278
  5. ^ Itinerario da Wildervank a Veemdam, ViaMichelin.it. URL consultato il 26 gennaio 2016.
  6. ^ (NL) Wildervank, Torenstraat 74 - Grote kerk, ReliWiki. URL consultato il 25 gennaio 2016.
  7. ^ (NL) VV Wildervank - Clubinfo, VV Wildervank - Sito ufficiale. URL consultato il 26 gennaio 2016 (archiviato dall'url originale il 1º febbraio 2016).

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN237407613 · WorldCat Identities (ENviaf-237407613
  Portale Paesi Bassi: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Paesi Bassi