Apri il menu principale

Wilfred Lucas

attore, regista e sceneggiatore canadese
Wilfred Lucas

Wilfred Lucas (Ontario, 30 gennaio 1871Los Angeles, 5 dicembre 1940) è stato un attore, regista e sceneggiatore canadese. Uno dei protagonisti del primo cinema muto, collaboratore di Griffith, esordì come attore nel 1908.
Nella sua lunga carriera cinematografica che va dal 1908 al 1941, ha interpretato quasi 400 film, ne ha diretti 55 e sceneggiati 18[1].

Indice

BiografiaModifica

Wilfred Lucas fu parte della colonia canadese di pionieri del cinema a Hollywood: un gruppo nutrito di cineasti che comprendeva Mary Pickford, Joseph De Grasse, Marie Dressler, Mack Sennett, Claire Adams, Marie Prevost, Charles Hill Mailes, J. Gordon Edwards.

Nato nell'Ontario, Lucas lasciò il Canada per trasferirsi a New York: il suo sogno era quello di recitare a Broadway. Debuttò, nel 1904, al Savoy Theater nella commedia The Superstition of Sue[2]. Riuscì a diventare ben presto uno degli attori più conosciuti della scena teatrale newyorkese. Nel 1908, però, decise di lavorare per il cinema.

Biograph CompanyModifica

In quegli anni, il cinema è guardato dall'alto in basso, equiparato dai più ai fenomeni da baraccone. Gli attori teatrali rifiutano di apparire sugli schermi per non rovinare il loro buon nome: Lucas è uno dei primi a rischiare e, come ricorda Linda Arvidson, la moglie di D.W. Griffith nelle sue memorie[3], Wilfred Lucas fu "il primo grande attore sufficientemente democratico per accettare di lavorare per il cinema". Nel 1908, apparve infatti in The Greaser's Gauntlet, il primo di una cinquantina di cortometraggi diretti da Griffith. Si tratta di film di circa 17 minuti, la durata media dei film all'epoca.

Griffith aveva preso da poco nelle sue mani la direzione della compagnia newyorkese Biograph. Grazie alla sua copiosa produzione e ai diversi generi di storie che affrontava, la Biograph incontrò un grande successo commerciale. Lucas fu uno degli attori fissi dei film di Griffith e, oltre a recitare, iniziò a scrivere sceneggiature intraprendendo, nel 1912, anche la carriera di regista.

Dal muto al sonoroModifica

Alla fine degli anni venti, nel periodo in cui il cinema sonoro soppiantava quello muto, Wilfred Lucas tornò a lavorare in teatro. La sua assenza dagli schermi durò dal 1927 al 1930, quando riprese a riapparire sugli schermi. Il suo primo film sonoro fu Hello Sister di Walter Lang, in seguito Muraglie al fianco di Laurel & Hardy (dirigerà di nuovo la coppia in Fra Diavolo e nove anni dopo in Noi siamo le colonne).

Lucas muore nel 1940 e venne sepolto nella Cappella dei pini a Los Angeles.

Filmografia parzialeModifica

AttoreModifica

RegistaModifica

SceneggiatoreModifica

NoteModifica

  1. ^ Filmografia IMDb
  2. ^ IBDb
  3. ^ (EN) Linda Arvidson (Mrs. D.W. Griffith), When the Movies Were Young, E. P. Dutton, New York1925; New York, Dover Publications, 1969

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN42051209 · ISNI (EN0000 0000 8376 3337 · LCCN (ENn87896267 · GND (DE141832304 · BNF (FRcb14200853v (data)