Apri il menu principale

Wilhelm Noll

pilota motociclistico tedesco
Wilhelm Noll
Nazionalità Germania Germania
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio 1952 nei sidecar
Stagioni dal 1952 al 1956
Mondiali vinti 2
Gare vinte 8
Podi 15
Punti ottenuti 94
2 titoli come pilota di sidecar (1954, 1956)
 

Wilhelm Noll (Kirchhain, 15 marzo 192618 gennaio 2017[1]) è stato un pilota motociclistico tedesco vincitore di 2 titoli nel motomondiale nei sidecar.

CarrieraModifica

Ha iniziato a gareggiare nell'immediato dopoguerra nelle competizioni nazionali avendo per quasi tutta la sua carriera come compagno il concittadino Fritz Cron; nei cinque anni in cui è stato presente nelle classifiche del motomondiale ha ottenuto 8 vittorie nei singoli gran premi e 15 piazzamenti sul podio, utilizzando sempre motociclette BMW.

Si è ritirato dalle competizioni al termine del motomondiale 1956 in concomitanza con l'ottenimento del suo secondo titolo iridato, dopo quello ottenuto nel motomondiale 1954.

Risultati nel motomondialeModifica

1952 Classe Moto                 Punti Pos.
sidecar BMW - NE NE - 6 NE - - 1 11º
1953 Classe Moto                   Punti Pos.
sidecar BMW NE NE 6 NE - - 3 - NE 5
1954 Classe Moto                   Punti Pos.
sidecar BMW NE 3 3 2 NE 1 1 1 NE 30 (38)[2]
1955 Classe Moto                 Punti Pos.
sidecar BMW NE Rit 2 1 2 NE 1 28
1956 Classe Moto             Punti Pos.
sidecar BMW Rit 2 1 1 1 Rit 30
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.

NoteModifica

  1. ^ (DE) Gespann-Weltmeister Wilhelm Noll ist gestorben, su oldtimer-markt.de, 24 gennaio 2017. URL consultato il 13 febbraio 2017.
  2. ^ Tra parentesi i punti ottenuti primi degli scarti come da regolamento.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN9820148997666759870001 · GND (DE1127699954 · WorldCat Identities (EN9820148997666759870001