Apri il menu principale

Will Brandenburg

sciatore alpino statunitense

BiografiaModifica

Stagioni 2003-2010Modifica

Brandenburg risiede a Spokane[1] e ha fatto il suo esordio in gare FIS il 3 dicembre 2002, disputando uno slalom speciale a Park City, senza concluderlo. Ha debuttato in Nor-Am Cup il 24 febbraio 2004 a Big Mountain (39º in discesa libera) e in Coppa Europa il 14 febbraio 2005 a Sella Nevea (63º in supergigante). Il 2 gennaio 2007 ha ottenuto la prima vittoria, nonché primo podio, in Nor-Am Cup, nello slalom gigante di Sunday River; il 16 dicembre dello stesso anno ha debuttato in Coppa del Mondo nello slalom gigante dell'Alta Badia, senza però riuscire a concludere la prima manche.

Nel 2010 ha colto il primo podio in Coppa Europa (il 23 gennaio a Bansko in slalom speciale), e ha partecipato ai XXI Giochi olimpici invernali di Vancouver 2010, in Canada, sua unica presenza olimpica, arrivando 10° nella supercombinata. Nella stessa stagione in Nor-Am Cup è giunto secondo nella classifica generale e ha vinto quella di supercombinata.

Stagioni 2011-2016Modifica

Nel 2011 ha ottenuto i primi punti in Coppa del Mondo, il 9 gennaio ad Adelboden (24º in slalom speciale) e ha esordito ai Campionati mondiali, anche se nella rassegna iridata di Garmisch-Partenkirchen non ha concluso la prova di slalom speciale. Anche due anni dopo, ai Mondiali di Schladming 2013, non è arrivato al traguardo, né nello slalom speciale né nella supercombinata. Anche ai Mondiali di Vail/Beaver Creek 2015, suo congedo iridato, non ha completato lo slalom speciale.

Si è ritirato al termine della stagione 2015-2016; la sua ultima gara in Coppa del Mondo è stato lo slalom speciale di Kranjska Gora del 15 marzo 2015 e la sua ultima gara in carriera lo slalom speciale dei Campionati statunitensi 2016, il 25 marzo a Sun Valley; in entrambi i casi non ha completato la prova.

PalmarèsModifica

Coppa del MondoModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 93º nel 2012

Coppa EuropaModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 97º nel 2010
  • 2 podi:
    • 1 secondo posto
    • 1 terzo posto

Nor-Am CupModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 2º nel 2010
  • Vincitore della classifica di supercombinata nel 2010
  • 20 podi:
    • 11 vittorie
    • 4 secondi posti
    • 5 terzi posti

Nor-Am Cup - vittorieModifica

Data Località Paese Specialità
2 gennaio 2007 Sunday River   Stati Uniti GS
11 dicembre 2009 Lake Louise   Canada SG
16 dicembre 2009 Panorama   Canada SL
17 dicembre 2009 Panorama   Canada SC
14 marzo 2010 Burke   Stati Uniti SC
26 novembre 2011 Loveland   Stati Uniti SL
27 novembre 2011 Loveland   Stati Uniti SL
5 febbraio 2012 Vail   Stati Uniti SL
17 dicembre 2013 Vail   Stati Uniti SL
18 dicembre 2013 Vail   Stati Uniti SL
18 febbraio 2015 Olympic Park   Canada SL

Legenda:
SG = supergigante
GS = slalom gigante
SL = slalom speciale
SC = supercombinata

Australia New Zealand CupModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 16º nel 2014
  • 4 podi:
    • 1 vittorie
    • 1 secondo posto
    • 2 terzi posti

Australia New Zealand Cup - vittorieModifica

Data Località Paese Specialità
24 agosto 2011 Coronet Peak   Nuova Zelanda SL

Legenda:
SL = slalom speciale

Campionati statunitensiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c (EN) Scheda U.S. Ski Team, su usskiteam.com. URL consultato il 28 gennaio 2014.
  2. ^ (EN) Profilo FIS, su data.fis-ski.com. URL consultato il 28 gennaio 2015.

Collegamenti esterniModifica