William Collins Whitney

politico statunitense

William Collins Whitney (Conway, 5 luglio 18412 febbraio 1904) è stato un politico statunitense.

William Collins Whitney
William Collins Whitney by Charles Milton Bell c1892.jpg

31° Segretario della marina statunitense
Durata mandato7 marzo 1885 - 4 marzo 1889
In carica
PredecessoreWilliam Eaton Chandler
SuccessoreBenjamin Franklin Tracy

Dati generali
Partito politicoPartito Democratico
UniversitàUniversità di Yale e Harvard Law School
FirmaFirma di William Collins Whitney

BiografiaModifica

Fu il trentunesimo segretario della marina statunitense sotto il presidente degli Stati Uniti d'America e Grover Cleveland. Vantava antiche origini: diretto discendente dell'inglese John Whitney, i componenti della famiglia dell'epoca una volta immigrati nel continente si stabilirono a Watertown, nello stato del Massachusetts, nel 1635. Suo padre era il generale di brigata James Scollay Whitney, la madre si chiamava Laurinda Collins, diretta discendente del governatore del Plymouth William Bradford.

Studiò al Williston Seminary ed in seguito all'università Yale, il 13 ottobre 1869 sposò Flora Payne, figlia del senatore Henry B. Payne. I due ebbero 5 figli:

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Predecessore: Segretario alla Marina degli Stati Uniti d'America Successore:  
William Eaton Chandler 7 marzo 1885 - 4 marzo 1889 Benjamin Franklin Tracy
Gabinetto degli Stati Uniti d'America
StoddertSmithHamiltonJonesCrowninshieldS ThompsonSouthardBranchWoodburyDickersonPauldingBadgerUpshurHenshawGilmerMasonBancroftMasonPrestonGrahamKennedyDobbinTouceyWellesBorieRobesonR ThompsonGoffHuntChandlerWhitneyTracyHerbertLongMoodyMortonBonaparteMetcalfNewberryMeyerDanielsDenbyWilburAdamsSwansonEdisonKnoxForrestal
Dipartimento alla difesa degli Stati Uniti d'America
SullivanMatthewsKimballAndersonThomasGatesFrankeConnallyKorthNitzeIgnatiusChafeeWarnerMiddendorfClaytorHidalgoLehmanWebbBallGarrettO'KeefeDaltonDanzigEnglandWinterMabus


Controllo di autoritàVIAF (EN63879393 · ULAN (EN500443596 · LCCN (ENnr93016234 · J9U (ENHE987007380981805171 · WorldCat Identities (ENlccn-nr93016234