William Grant & Sons

distilleria scozzese
William Grant & Sons
StatoRegno Unito Regno Unito
   Scozia Scozia
Fondazione1887
Fondata daWilliam Grant
Sede principaleBellshill
SettoreBevande
Prodotti
Sito webwww.williamgrant.com/

William Grant & Sons è un'azienda scozzese produttrice di bevande alcoliche.

StoriaModifica

L'azienda venne fondata nel 1887 a Dufftown nello Speyside, da William Grant e dai suoi figli, che iniziarono la produzione nell'anno successivo. Nel 1892 Grant acquistò la Balvenie, una seconda distilleria situata accanto al castello di Balvenie[1], e a partire dal 1898 iniziò la miscelazione dei vari whisky prodotti nelle due distillerie, importando i prodotti in Canada, negli Stati Uniti e nell'Estremo Oriente. Nel 1914 l'azienda esportava in oltre trenta paesi in tutto il mondo[2].

Nel 1999 William Grant & Sons si è unita alla multinazionale The Edrington, rilevando la Highland Distilleries[3], creando la nuova società 1887 Company.

Nel marzo 2020, a seguito della pandemia di COVID-19, l'azienda ha interrotto la produzione di bevande alcoliche per otto settimane, producendo etanolo da utilizzare per realizzare disinfettanti per le mani[4].

NoteModifica

  1. ^ (EN) The Story Behind Balvenie's Legendary Single Malt Scotch Whisky, su lamag.com. URL consultato il 20 dicembre 2020.
  2. ^ (EN) William Grant & Sons, su scotchwhisky.com. URL consultato il 20 dicembre 2020.
  3. ^ Glenrothes, su whiskyclub.it. URL consultato il 20 dicembre 2020.
  4. ^ (EN) William Grant & Sons supplies ethanol for hand sanitiser production, su trbusiness.com. URL consultato il 20 dicembre 2020.

Collegamenti esterniModifica