Apri il menu principale

Willoughby Bertie, III conte di Abingdon

nobile inglese
Willoughby Bertie, III conte di Abingdon
Conte di Abingdon
In carica 1743 –
1760
Predecessore Montagu Venables-Bertie, II conte di Abingdon
Successore Willoughby Bertie, IV conte di Abingdon
Nascita Lindsey House, Londra, 28 novembre 1692
Morte 10 giugno 1760
Dinastia Bertie
Padre James Bertie
Madre Elizabeth Willoughby
Consorte Anna Maria Collins

Willoughby Bertie, III conte di Abingdon (Londra, 28 novembre 169210 giugno 1760), è stato un nobile inglese.

Indice

BiografiaModifica

Era il figlio di James Bertie, e di sua moglie, Elizabeth Willoughby. Studiò presso il Corpus Christi College[1].

CarrieraModifica

Ha ricoperto la carica di membro del Parlamento per Westbury nel 1715, ma è stato spodestato dopo una petizione. Successe al titolo di conte di Abingdon, il 16 giugno 1743. Ha ricoperto la carica di Alto Steward di Abingdon e Wallingford, nel novembre 1743.

Rimase un conservatore convinto ed era un sostenitore della successione Hannover durante l'Insurrezione giacobita del 1745[2]

MatrimonioModifica

Nell'agosto 1727 a Firenze sposò Anna Maria Collins (?-21 dicembre 1763), figlia di Sir John Collins. Ebbero nove figli:

  • Lady Elizabeth Peregrine Bertie (1728-1804), sposò Sir John Gallini, non ebbero figli;
  • Lady Jane Bertie (1730-25 febbraio 1791), sposò Thomas Clifton, ebbero due figli;
  • Lady Bridget Bertie (1732-9 dicembre 1760);
  • James Bertie, Lord Norreys (25 settembre 1735-12 ottobre 1745);
  • Lady Anne Eleanora Bertie (1737-19 aprile 1804), sposò Philip Wenman, VII visconte Wenman, non ebbero figli;
  • Willoughby Bertie, IV conte di Abingdon (16 gennaio 1739-26 settembre 1799);
  • Peregrine Bertie (1741-1790);
  • Lady Mary Bertie (12 novembre 1746-22 luglio 1826), sposò Miles Stapleton, ebbero un figlio;
  • Lady Sophia Bertie (6 novembre 1748-1760).

MorteModifica

Morì il 10 giugno 1760.

NoteModifica

  1. ^ Alumni Oxonienses 1500-1714, Oxford, 1891, pp. 106–141.
  2. ^ R. S. Lea, BERTIE, Willoughby (1692-1760), of Wytham Abbey, Berks. and Rycote, Oxon., su The House of Commons 1715-1754, The History of Parliament Trust, Romney Sedgwick, 1970.
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie