Wiltrud Drexel

sciatrice alpina austriaca
Wiltrud Drexel
Wiltruddrexel2012.jpg
Wiltrud Drexel nel 2012
Nazionalità Austria Austria
Altezza 171 cm
Peso 71 kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Specialità Discesa libera, slalom gigante, slalom speciale, combinata
Squadra SC Warth[1]
Termine carriera 1976
Palmarès
Olimpiadi 0 0 1
Mondiali 0 0 2
Coppa del Mondo - Discesa 1 trofeo
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Wiltrud Drexel (Feldkirch, 10 agosto 1950) è un'ex sciatrice alpina austriaca, vincitrice in carriera di una medaglia olimpica, di due iridate e di una Coppa del Mondo di discesa libera.

BiografiaModifica

Sciatrice polivalente originaria di Warth[senza fonte], Wiltrud Drexel ottenne il suo primo risultato di rilievo in Coppa del Mondo il 17 gennaio 1968 sulle nevi di Bad Gastein, piazzandosi 10ª in discesa libera. Il 10 gennaio 1969 conquistò a Grindelwald il suo primo successo nel circuito, nonché primo podio, e alla fine della stagione si aggiudicò la Coppa del Mondo di discesa libera, con 5 punti di vantaggio sulla francese Isabelle Mir, e il 3º posto nella classifica generale, con quattro podi e due vittorie.

Nel 1970-1971 fu 2ª nella Coppa del Mondo di discesa libera, battuta dalla connazionale Annemarie Moser-Pröll per 10 punti. Convocata per gli XI Giochi olimpici invernali di Sapporo 1972 vinse la medaglia di bronzo, valida anche ai fini dei Mondiali 1972, nello slalom gigante, mentre non completò la gara di slalom speciale. Fu nuovamente 2ª dietro alla Moser-Pröll nella classifica della Coppa del Mondo di discesa libera sia nel 1971-1972 sia nel 1972-1973, superata rispettivamente di 49 e di 39 punti.

Ai Mondiali di Sankt Moritz 1974 ottenne la medaglia di bronzo nella discesa libera e nella stessa stagione in Coppa del Mondo fu 3ª nella classifica della medesima specialità, mentre in quella successiva colse l'ultima vittoria (nella discesa libera di Val-d'Isère del 4 dicembre) e l'ultimo podio (3ª nella combinata di Schruns del 16 gennaio, alle spalle della Moser-Pröll e della liechtensteinese Hanni Wenzel) nel circuito. Il suo ultimo piazzamento internazionale di rilievo fu il 5º posto ottenuto nella combinata di Coppa del Mondo disputata il 22 gennaio 1976 a Bad Gastein.

PalmarèsModifica

OlimpiadiModifica

MondialiModifica

  • 1 medaglia (oltre a quella vinta in sede olimpica):

Coppa del MondoModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 3ª nel 1969
  • Vincitrice della Coppa del Mondo di discesa libera nel 1969
  • 27 podi (20 in discesa libera, 3 in slalom gigante, 3 in slalom speciale, 1 in combinata):
    • 5 vittorie (tutte in discesa libera)
    • 11 secondi posti
    • 11 terzi posti

Coppa del Mondo - vittorieModifica

Data Località Paese Specialità
10 gennaio 1969 Grindelwald   Svizzera DH
15 gennaio 1969 Schruns   Austria DH
28 gennaio 1971 Pra Loup   Francia DH
26 febbraio 1972 Crystal Mountain   Stati Uniti DH
4 dicembre 1974 Val-d'Isère   Francia DH

Legenda:
DH = discesa libera

Campionati austriaciModifica

Campionati austriaci junioresModifica

  • 6 medaglie[1]:
    • 4 ori (slalom speciale nel 1965; discesa libera, slalom gigante, combinata nel 1968)
    • 2 bronzi (slalom gigante, slalom speciale nel 1966)

NoteModifica

  1. ^ a b c (DE) Wiltrud Drexel, su oesv.at - ÖSV-Siegertafel, Federazione sciistica dell'Austria (Österreichischer Skiverband). URL consultato il 25 settembre 2015.

Collegamenti esterniModifica