Apri il menu principale

Windisch

comune svizzero
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Windisch (disambigua).
Windisch
comune
Windisch – Stemma
Windisch – Veduta
Localizzazione
StatoSvizzera Svizzera
CantoneWappen Aargau matt.svg Argovia
DistrettoBrugg
Amministrazione
Lingue ufficialiTedesco
Territorio
Coordinate47°28′44″N 8°13′05″E / 47.478889°N 8.218056°E47.478889; 8.218056 (Windisch)Coordinate: 47°28′44″N 8°13′05″E / 47.478889°N 8.218056°E47.478889; 8.218056 (Windisch)
Altitudine361 m s.l.m.
Superficie4,91 km²
Abitanti7 636 (2017)
Densità1 555,19 ab./km²
Frazionivedi elenco
Comuni confinantiBirmenstorf, Brugg, Gebenstorf, Hausen, Mülligen
Altre informazioni
Cod. postale5210
Prefisso056
Fuso orarioUTC+1
Codice OFS4123
TargaAG
Cartografia
Mappa di localizzazione: Svizzera
Windisch
Windisch
Windisch – Mappa
Sito istituzionale

Windisch (toponimo tedesco; fino al XIX secolo ufficialmente Windisch und Oberburg[1]) è un comune svizzero di 7 636 abitanti del Canton Argovia, nel distretto di Brugg.

Geografia fisicaModifica

StoriaModifica

Nel territorio del moderno comune, alla confluenza della Reuss e dell'Aar, in età antica sorgeva il campo legionario romano di Vindonissa[1][2].

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

 
La chiesa riformata
 
La chiesa cattolica di Santa Maria
 
L'anfiteatro romano
  • Chiesa riformata, eretta nel VI secolo e ricostruita nel 1310-1330[1];
  • Chiesa cattolica di Santa Maria, eretta nel 1965[1];
  • Convento di Königsfelden, fondato nel 1311 e soppresso nel 1528[3];
  • Anfiteatro romano[2].

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

L'evoluzione demografica è riportata nella seguente tabella[1]:

Abitanti censiti

 

Geografia antropicaModifica

FrazioniModifica

  • Bachtalen
  • Fahrgut
  • Königsfelden
  • Lindhof
  • Oberburg
  • Schürhof
  • Windisch

AmministrazioneModifica

Ogni famiglia originaria del luogo fa parte del cosiddetto comune patriziale e ha la responsabilità della manutenzione di ogni bene ricadente all'interno dei confini del comune.

NoteModifica

  1. ^ a b c d e Max Baumann, Windisch, in Dizionario storico della Svizzera, 17 gennaio 2015. URL consultato il 20 agosto 2018.
  2. ^ a b Jürgen Trumm, Vindonissa, in Dizionario storico della Svizzera, 9 settembre 2013. URL consultato il 20 agosto 2018.
  3. ^ Emil Maurer, Königsfelden, in Dizionario storico della Svizzera, 1º maggio 2009. URL consultato il 20 agosto 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN143114876 · GND (DE4066271-8 · WorldCat Identities (EN143114876
  Portale Svizzera: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Svizzera