Winfrenatia reticulata

Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Winfrenatia reticulata
Immagine di Winfrenatia reticulata mancante
Stato di conservazione
Fossile
Periodo di fossilizzazione: Devoniano
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Fungi
Divisione Zygomycota
Classe Zygomycetes
Ordine Incertae sedis
Famiglia Incertae sedis
Genere Winfrenatia
T.N. Taylor, Hass & Kerp, 1997
Specie W. reticulata
Nomenclatura binomiale
Winfrenatia reticulata
T.N. Taylor, Hass & Kerp, 1997

Winfrenatia reticulata T.N. Taylor, Hass & Kerp, Am. J. Bot. 84(7): 993 + figs 1-45 (1997) è un cianolichene fossile risalente al primo Devoniano.

Questo lichene è stato rinvenuto a Rhynie Chert in Aberdeenshire nel nord della Scozia (UK), un importante sito di fossili risalente a circa 408-360 milioni di anni fa.

DescrizioneModifica

Il tallo di Winfrenatia reticulata comprende strati sottili tra 1 e 2 mm di spessore che contengono ben compattati aggregati di ife fungine del micobionte. La superficie del lichene presenta una serie di piccole tasche che contengono una rete di ife fungine di 1-4 µm di diametro. Ogni maglia è di circa 25 µm di diametro e contiene una singola cellula o un gruppo di cellule figlie che rappresentano il fotobionte. Le dimensioni delle cellule e il numero di cellule figlie generalmente aumenta verso la parte superiore del tallo. Ogni cellula è rivestita con un sottile strato mucillaginoso.

BibliografiaModifica