Oshkosh (Wisconsin)

comune statunitense del Wisconsin
(Reindirizzamento da Wittman Regional Airport)
Oshkosh
city
(EN) Oshkosh, Wisconsin
Oshkosh – Veduta
Il comune della città
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoFlag of Wisconsin.svg Wisconsin
ConteaWinnebago
Amministrazione
SindacoBurk Tower
Territorio
Coordinate44°01′29″N 88°33′04″W / 44.024722°N 88.551111°W44.024722; -88.551111 (Oshkosh)Coordinate: 44°01′29″N 88°33′04″W / 44.024722°N 88.551111°W44.024722; -88.551111 (Oshkosh)
Altitudine241 m s.l.m.
Superficie71,9 km²
Abitanti66 729[2] (2019)
Densità928,08 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale54901–54904
Prefisso920
Fuso orarioUTC-6
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Oshkosh
Oshkosh
Oshkosh – Mappa
Sito istituzionale

Oshkosh è una città degli Stati Uniti d'America della Contea di Winnebago nel Wisconsin. La città è situata alla foce del fiume Fox sul Lago Winnebago. La popolazione era di 62.916 abitanti al censimento del 2000, di 64.592 nel 2007 e di 66.729 secondo le stime del 2017 dell'Ufficio del censimento degli USA[1], con un'area metropolitana di 159.972 persone. La città si trova adiacente e parzialmente all'interno del comune di Oshkosh (in inglese, Town of Oshkosh).

StoriaModifica

Il nome della città è stato dato dopo la morte di Chief Oshkosh (Capo Oshkosh), capo della tribù nativo americana dei Menominee, il cui nome nella lingua indigena locale significa "artiglio"[3] (cfr. Ojibwe oshkanzh, "l'artiglio", in inglese "the claw")[4]. Nonostante il commercio delle pellicce abbia portato i primi coloni europei nella zona già nel 1818, non ebbe mai un ruolo di primo piano in tale mercato. Sono stati l'avviamento e la crescita dell'industria del legname a spronare lo sviluppo della città. Oshkosh è stata fregiata del titolo di città nel 1853, sebbene fosse già stato designato il capoluogo della contea, ed aveva una popolazione di circa 2.800 abitanti[5].

L'industria del legname imprenditorialmente si stabilì bene, utilizzando le vie navigabili per accedere ai mercati e alle pinete settentrionali. L'arrivo del trasporto ferroviario nel 1859 ampliò la capacità di soddisfare le esigenze di un mercato in costruzione e in rapida crescita. Nel 1870, Oshkosh era già diventata la terza città più grande del Wisconsin, con una popolazione di oltre 12.000 abitanti. Il quotidiano Oshkosh Daily Northwestern (ora Oshkosh Northwestern) venne fondato in quel periodo.

Intorno al 1900 Oshkosh era sede dell'Oshkosh Brewing Company, che ha coniato lo slogan di marketing "By Gosh It's Good". La loro Chief Oshkosh divenne una birra distribuita al livello nazionale.

Quartieri storiciModifica

L'industria del legname fece la fortuna degli imprenditori e uomini d'affari locali, i quali diedero un significativo contributo alle associazioni locali no-profit, politiche e filantropiche. La disponibilità di materiali e di capitale, insieme ai devastanti incendi nel centro della città a metà degli anni settanta del XIX secolo, hanno spinto l'edificazione di una serie di fabbricati per uso residenziale, commerciale, civile e religioso molto ben progettati. Le strutture che compongono le aree storiche della città sono in gran parte il risultato del capitale e dei materiali generati dalle industrie del legname, e dai rispettivi settori di lavorazione. Oshkosh, a partire dal marzo 2008, possiede sei quartieri storici: essi includono Algoma Boulevard, la Irving/Church, la North Main Street, la Oshkosh State Normal School nel campus della University of Wisconsin–Oshkosh, la Paine Lumber Company e i quartieri storici sulla Washington Avenue.

Assieme ai quartieri, la città possiede 27 edifici storici: scuole, collegi, undici case, quattro chiese, una banca, una caserma dei pompieri, un osservatorio, il tribunale della contea ed un cimitero dove molti imprenditori locali sono sepolti.

Geografia fisicaModifica

Secondo lo United States Census Bureau, il territorio della città ha una superficie complessiva di 63,2 km² (17,4 mi²), di cui, 61,2 km² (16,6 mi²) campagna e 2,0 km² (0,8 mi²) acqua.

Economia e industriaModifica

La Oshkosh Corporation, precedentemente Oshkosh Truck (Oshkosh trattori), ha sede a Oshkosh.

Infrastrutture e trasportiModifica

AeroportiModifica

A 3 km a sud del centro di Oshkosh c'è il Wittman Regional Airport. Il traffico è costituito principalmente dall'aviazione generale. È dotato di quattro piste la più lunga delle quali è di 2,5 km. Deve il suo nome al pioniere delle gare aeree e costruttore di velivoli Steve Wittman.

L'aeroporto è anche la sede dell'EAA AirVenture Oshkosh, "il più grande airshow del mondo", organizzato dalla Experimental Aircraft Association, Inc. ("EAA"). Durante l'AirVenture, il traffico aereo del Wittman Regional Airport supera quello di qualunque altro aeroporto al mondo[6].

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Oshkosh, Wisconsin Population 2019 (Demographics, Maps, Graphs), su WorldPopulationReview.com, 2019. URL consultato il 9 gennaio 2020.
  2. ^ [1]
  3. ^ (EN) The Menominee Indian Tribe of Wisconsin, su Menominee.nsn.us. URL consultato il 9 gennaio 2020 (archiviato dall'url originale il 27 ottobre 2005).
  4. ^ (EN) Free English-Ojibwe dictionary and translator, su Freelang.net. URL consultato il 9 gennaio 2020.
  5. ^ (EN) Historical Summary of the City of Oshkosh, su Ci.Oshkosh.WI.us. URL consultato il 9 gennaio 2020 (archiviato dall'url originale il 12 maggio 2010).
  6. ^ (EN) Meg Jones, EAA AirVenture takes flight for the future, su JSonline.com, Milwaukee Journal Sentinel, 24 luglio 2004. URL consultato il 9 gennaio 2020 (archiviato dall'url originale il 13 ottobre 2008).

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN147760919 · ISNI (EN0000 0004 0451 9029 · LCCN (ENn81132000 · GND (DE4718783-9 · WorldCat Identities (ENlccn-n81132000
  Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che parlano degli Stati Uniti d'America