Witwatersrand

Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'università di Johannesburg, vedi Università del Witwatersrand.

Il Witwatersrand (in afrikaans: "cresta delle acque bianche"), talvolta detto semplicemente Rand, è un sistema di colline sedimentarie che attraversa da est a ovest la provincia del Gauteng, in Sudafrica. Si trova nella zona dell'altopiano centrale del paese, ad altitudini comprese fra 1700 e 1800 m s.l.m.

Cascata nei Giardini Botanici Nazionali del Witwatersrand
Giardini Botanici Nazionali del Witwatersrand

CaratteristicheModifica

Il sistema funge da spartiacque continentale, indirizzando il drenaggio delle acque nel versante nord verso il bacino del fiume Limpopo e di qui nell'Oceano Indiano; le acque nel versante sud vanno a confluire nel fiume Orange e successivamente nell'Oceano Atlantico.

L'estensione complessiva del Witwatersrand propriamente detto è di circa 280 km, da Klerksdorp a ovest a Bethal a est. Il nome "Witwatersrand" viene talvolta usato in senso esteso a indicare l'intera area metropolitana di Johannesburg, che va da Randfontein e Carletonville a ovest fino a Springs a est.

La struttura geologica del Witwatersrand è complessa, ma predominano la quarzite, i conglomerati e gli scisti. La zona è anche estremamente ricca di minerali; il 40% dell'oro estratto nel mondo proviene da quest'area. Per questo motivo, tra l'altro, il nome "Rand" è stato adottato per la moneta sudafricana.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN245029437