Apri il menu principale

Wrong Turn 2 - Senza via di uscita

film del 2007 diretto da Joe Lynch
Wrong Turn 2 - Senza via di uscita
Wrongturn2.JPG
Screenshot dal trailer
Titolo originaleWrong Turn 2: Dead End
Lingua originaleInglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America, Canada
Anno2007
Durata93 min
Rapporto1.78 : 1
Genereorrore
RegiaJoe Lynch
Soggettostoria e personaggi di Alan McElroy
SceneggiaturaTuri Meyer, Al Septien
ProduttoreJeff Freilich
Produttore esecutivoErik Feig, Robert Kulzer
Casa di produzioneConstantin Film, Summit Entertainment, 20th Century Fox, WCT Productions
Distribuzione in italiano20th Century Fox Home Entertainment
FotografiaRobin Loewen
MontaggioEd Marx
Effetti specialiBob Comer, Barry Hebein, Dan Keeler, Curt Storms, Harry Tomsic
MusicheBear McCreary
ScenografiaBrentan Harron
CostumiHisami Yamamoto
TruccoVicki Syskakis, Bill Terezakis, Maureen Terezakis
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Episodi

«Nel bosco, solo loro possono sentire le tue grida!»

(Slogan promozionale del film nel DVD)

Wrong Turn 2 - Senza via di uscita (Wrong Turn 2: Dead End) è un film horror direct-to-video del 2007, diretto da Joe Lynch. Costituisce il secondo capitolo della saga horror/splatter Wrong Turn.

Il film è stato commercializzato nel mercato home video statunitense a partire dal 9 ottobre 2007, mentre in Italia dal 23 luglio dello stesso anno.[1][2]

TramaModifica

La cantante Kimberly sta guidando attraverso il bosco per partecipare al reality show Survivor. Mentre la donna si sta lamentando per il gioco troppo duro con il suo agente, improvvisamente investe un ragazzo; mentre si appresta a soccorrerlo lui la aggredisce mangiandole la faccia e in seguito un altro mutante dall'aspetto enorme la attacca con un'ascia, squarciandola in due.

Alla nuova edizione del reality, il conduttore Dale Murphy, ex-militare, mostra ai 6 nuovi concorrenti la foresta dove dovranno vivere per alcuni giorni. A causa dell'assenza di Kimberly, il regista Michael convince la sua fidanzata Mara, che è anche la produttrice del programma, a sostituirla.

I concorrenti vengono divisi in squadre da due e si sparpagliano nel bosco. Nel frattempo una telecamera riprende il cannibale con tre dita mentre attacca Nil, l'altro regista, dopodiché aiutato dal mutante enorme cattura Dale.

Intanto Elena cerca di instaurare una relazione con Jake, secondo le direttive di Michael. Giunti nei pressi di un fiume si spoglia ma Jake non ci sta e se ne va. Elena decide allora di fare sesso con il regista per riuscire a rimanere nel programma, sotto gli occhi di un mutante che si masturba ma sorpreso dalla moglie viene malmenato.

Nel frattempo le concorrenti Mara e Nina si dirigono al fiume seguendo le istruzioni del gioco e Mara vede Michael e Elena. Sconvolta decide di abbandonare il programma, aiutata da Nina cerca una zona dove il telefono abbia campo ed entra in una vecchia casa di legno dove osserva, nella stanza accanto, il parto di una donna mutante assistita da due figli, un maschio (quello investito da Kimberly) e una femmina. Scoperte, riescono a uscire dalla casa in tempo ma mentre scappano arriva un altro mutante che uccide Mara con un'ascia e si mette alla ricerca di Nina, nascosta dentro un cespuglio, ma viene interrotto dall'arrivo di un altro mutante a bordo di un rimorchiatore su cui è legato il corpo di Mara.

La sorella mutante scopre che il fratello sta spiando Elena, che si sta riposando in riva al fiume, poiché ne è attratto e ingelositasi la colpisce senza pietà con la spada uccidendola.

In contemporanea alla fuga delle ragazze, Dale è continuamente torturato dal mutante con tre dita. Approfittando di un momento di distrazione si libera e ingaggia una lotta con lui, uccidendolo poi con un colpo di fucile.

Michael torna nel retro del furgone dove nota l'assenza dell'altro regista, dopodiché vede attraverso le telecamere che qualcuno sta salendo a bordo ma prima che possa agire il mezzo viene messo in moto. Scopre poi che a guidare ci sono i mutanti che hanno assalito Nina e Mara che lo inchiodano al caravan con una freccia.

Jonesy, Amber e Jake ignari del pericolo fanno un barbecue con la carne trovata attorno un falò. I tre, raggiunti da Nina, si fanno raccontare la storia terrificante, e riconoscendo il tatuaggio di Kimberly decidono di scappare dal bosco raggiungendo il caravan. Nina rimane ferita a un piede e Jake si offre di aiutarla mentre gli altri cercano aiuto.

Dale, che è fuggito dalla foresta, raggiunge una casa dove un signore anziano sta pulendo il sangue del parto e lo minaccia con il fucile. Mentre si cura delle ferite infertegli da tredita il vecchio gli racconta la storia di una famiglia che viveva nel bosco e a seguito delle contaminazioni di una fabbrica ormai chiusa ha iniziato ad avere figli mutanti. Poi aggredisce Dale rivelando di essere il padre dei mutanti ma il soldato lo fa esplodere con la dinamite presente nella casa.

Nel frattempo, i sopravvissuti si imbattono nei due fratelli che stanno copulando, scambiando inizialmente la Sorella per Elena perché indossa i capelli di quest'ultima. Dopo un breve combattimento i concorrenti del reality riescono a scappare dividendosi ma Jonesy cade in una trappola. Amber cerca di aiutarlo ma finisce anche lei appesa con una corda e vengono entrambi uccisi con una freccia.

Nina e Jake si recano alla vecchia fabbrica dove i mutanti hanno portato le macchine di tutte le loro vittime e a bordo del caravan della troupe vedono Michael che legato a una sedia viene decapitato. Subito dopo vengono catturati e fatti sedere al tavolo in attesa di essere mangiati, ma prima che vengano uccisi Dale - in preda all'ira - entra nella casa massacrando i fratelli e venendo poi ucciso dai loro genitori.

Approfittando della confusione, Nina e Jake si allontanano il più possibile dal luogo degli orrori ma si trovano ad affrontare i 2 mutanti e riescono ad eliminarli. Infine, dopo aver trovato un veicolo abbandonato, prendono la strada per tornare in città.

ProduzioneModifica

La lavorazione è iniziata il 29 maggio 2006 ed è finita il 30 giugno dello stesso anno. Le principali ambientazioni si sono filmate ai Vancouver Film Studios.

PromozioneModifica

Il primo teaser trailer è stato presentato il 25 febbraio 2007 all'edizione del Fangoria's Weekend of Horrors tenutasi a Chicago (USA).

Il 2 marzo, il primo trailer è stato pubblicato on-line. Il 18 marzo, un secondo trailer di media durata, è stato mostrato alla convention del WizardWorld a Los Angeles (USA).

SloganModifica

  • Nella foresta, solo loro possono sentire le tue grida!
  • Arriva l'horror che cannibalizza tutti gli altri.
  • Il male aspetta.

CriticaModifica

Questo fatto accade veramente poche volte nel campo dei sequel. Nonostante il film sia uscito direttamente in DVD, ha avuto infatti recensioni e critiche molto positive. Ha ricevuto il 78% di critiche positive. Solitamente, il primo film è il più apprezzato, ma non nel caso del sequel di Wrong Turn. Di diverso parere IMD, che come voto gli dà un 5, 4/10, al contrario del primo capitolo che di voto prese un 6/10.

NoteModifica

  1. ^ Info disponibili qui; ultimo accesso il 13-07-2008.
  2. ^ Info disponibili qui[collegamento interrotto]; ultimo accesso il 13-07-2008.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema