Apri il menu principale

Yanez (singolo)

singolo di Davide Van De Sfroos del 2011
Yanez
Davide Van De Sfroos - Yanez.jpg
Screenshot tratto dal videoclip del brano
ArtistaDavide Van De Sfroos
Tipo albumSingolo
Pubblicazione16 febbraio 2011
Durata3:44
Album di provenienzaYanez
GenereFolk rock
EtichettaUniversal
Registrazione2011
Formatidownload digitale
Certificazioni
Dischi d'oroItalia Italia[1]
(vendite: 15 000+)
Davide Van De Sfroos - cronologia
Singolo precedente
Singolo successivo
(2012)

Yanez è un singolo del cantante italiano Davide Van De Sfroos pubblicato il 16 febbraio 2011, che precede l'album omonimo uscito il 15 marzo successivo.

Il brano è stato eseguito per la prima volta il 15 febbraio durante la prima serata del Festival di Sanremo 2011, manifestazione che ha visto il cantautore classificarsi 4° nella serata finale[2]. Nella serata dei duetti Davide Van De Sfroos ha eseguito il brano assieme ad Irene Fornaciari[3]. Durante il Festival il brano è stato diretto da Fio Zanotti.

Il branoModifica

La canzone prende il titolo da Yanez de Gomera[4], e nel testo sono presenti altri personaggi tratti dal ciclo indo-malese di Emilio Salgari[5]: Sandokan, Tremal-Naik, Kammamuri, James Brooke, Lady Marianna, Fitzgerald. Questi vengono immaginati, ormai invecchiati, sulla Riviera romagnola a godersi la pensione[6].

Come dichiarato dallo stesso artista, Yanez è un omaggio alla figura di suo padre Tiziano (soprannominato "Tizyanez"), appassionato dei romanzi di Salgari e con una certa somiglianza con Philippe Leroy, interprete di Yanez de Gomera nello sceneggiato televisivo degli anni settanta, che ha passato gli ultimi anni della sua vita a Cesenatico[5][7][8].

Della canzone è stato girato un videoclip, diffuso il 16 febbraio 2011[9].

Il brano è apprezzato dalla critica: ad esempio, Paola Gallo, giornalista radiofonica di Radio Italia solomusicaitaliana, ha elogiato l'artista e la canzone.[senza fonte]

ClassificheModifica

Classifica (2011) Posizione
massima
Italia[10] 3

NoteModifica

  1. ^ Yanez disco d'oro in Italia (27/03/2011) (PDF), su fimi.it (archiviato dall'url originale il 13 agosto 2012).
  2. ^ Alessio Brunialti, Sanremo, De Sfroos è quarto, La Provincia di Como.it, 21 febbraio 2011. URL consultato il 23 febbraio 2011.
  3. ^ Sanremo, Davide Van De Sfroos duettera' con Irene Fornaciari, La Voce d'Italia.it, 14 febbraio 2011. URL consultato il 20 febbraio 2011 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).
  4. ^ Testo di Yanez, la canzone che De Sfroos ha portato a Sanremo, Qui Como.it, 15 febbraio 2011. URL consultato il 20 febbraio 2011 (archiviato dall'url originale il 19 febbraio 2011).
  5. ^ a b Rosaria Sinforosa, Al Festival di Sanremo spopola il dialetto di Davide Van De Sfroos, Italia-News.it, 17 febbraio 2011. URL consultato il 6 marzo 2011 (archiviato dall'url originale il 21 febbraio 2011).
  6. ^ Andrea Laffranchi, Van De Sfroos: porto il comasco a Sanremo ma non per dividere, Corriere della Sera.it, 17 dicembre 2010. URL consultato il 16 marzo 2011.
  7. ^ Mariangela Deliso, Davide Van de Sfroos porta il dialetto al Festival: canterà “Yanez”, Il Quotidiano Italiano.it, 20 dicembre 2010. URL consultato il 6 marzo 2011.
  8. ^ Andrea Laffranchi, Van De Sfroos: «Yanez»? Era mio padre, Corriere della Sera.it, 15 marzo 2011. URL consultato il 16 marzo 2011.
  9. ^ Yanez - Davide Van De Sfroos - Videoclip Ufficiale, YouTube.com, 17 febbraio 2011. URL consultato il 6 marzo 2011.
  10. ^ Classifica settimanale dal 14/02/2011 al 20/02/2011 – Top digital download FIMI-Nielsen Soundscan International, FIMI.it. URL consultato il 6 marzo 2011 (archiviato dall'url originale il 10 agosto 2011).

Collegamenti esterniModifica

  Portale Festival di Sanremo: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Festival di Sanremo