Yang Hyo-jin

pallavolista sudcoreana

Yang Hyo-jin[1] (in coreano 양효진; Pusan, 14 dicembre 1989) è una pallavolista sudcoreana.

Yang Hyo-jin
Yang Hyo-Jin 1.jpg
Nazionalità Corea del Sud Corea del Sud
Altezza 190 cm
Peso 72 kg
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Centrale
Squadra Hyundai Hillstate
Carriera
Squadre di club
2007-Hyundai Hillstate
Nazionale
2008-Corea del Sud Corea del Sud
Palmarès
Transparent.png Campionato asiatico e oceaniano
Argento Cina 2015
Bronzo Filippine 2017
Bronzo Corea del Sud 2019
Statistiche aggiornate al 16 agosto 2016

Gioca nel ruolo di centrale nello Hyundai Hillstate.

CarrieraModifica

La carriera di Yang Hyo-jin inizia nei campionati scolastici sudcoreani. Fa il suo esordio da professionista con lo Hyundai Hillstate nella stagione 2007-08. Nonostante i non esaltanti risultati del suo club, nel 2008 viene convocata per la prima volta in nazionale, con cui due anni più tardi si aggiudica la medaglia di bronzo alla Coppa asiatica e quella d'argento ai XVI Giochi asiatici.

Col club gioca tre finali scudetto consecutive: perde quelle del 2009-10 e del 2011-12 in entrambe le occasioni contro il KGC Ginseng Corporation, mentre si aggiudica quella del 2010-11 con le Heungkuk Life Pink Spiders ed è inoltre finalista della Coppa KOVO 2009; le sue prestazioni le valgono diversi riconoscimenti individuali, tra cui alcuni premi di MVP e quella d'oro ai XVII Giochi asiatici.

Con la nazionale partecipa ai Giochi della XXX Olimpiade di Londra, chiusi al quarto posto. Nella stagione 2012-13 si classifica al terzo posto, ricevendo il premio di MVP di due round e l'ennesimo premio di miglior muro. Nella stagione successiva esce sconfitta in finale di Coppa KOVO contro le IBK Altos, mentre in campionato, nonostante il quinto posto finale, viene premiata come miglior attaccante e miglior muro; con la nazionale si aggiudica la medaglia d'argento alla Coppa asiatica 2014.

Nel campionato 2014-15 si classifica al terzo posto in V-League, venendo premiata come miglior centrale, e si aggiudica la Coppa KOVO; con la nazionale vince un altro al argento al campionato asiatico e oceaniano 2015. Nel campionato seguente, dopo aver perso la finale di Coppa KOVO, si aggiudica il suo secondo scudetto da assoluta protagonista: riceve infatti tre diversi premi di MVP e quello di miglior centrale del torneo; con la nazionale partecipa ai Giochi della XXXI Olimpiade di Rio de Janeiro, mentre nel 2017 vince la medaglia di bronzo al campionato asiatico e oceaniano, bissata anche nell'edizione 2019.

PalmarèsModifica

ClubModifica

2010-11, 2015-16
2014

Nazionale (competizioni minori)Modifica

Premi individualiModifica

NoteModifica

  1. ^ Nell'onomastica coreana il cognome precede il nome. "Yang" è il cognome.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • (EN) Yang Hyo-jin, su Olympedia.  
  • (EN) Yang Hyo-jin, su sports-reference.com, Sports Reference LLC (archiviato dall'url originale il 1º novembre 2017).  
  • (EN) Yang Hyo-jin, su fivb.org.
  • (KO) Yang Hyo-jin, su kovo.co.kr. URL consultato il 17 ottobre 2013 (archiviato dall'url originale il 18 ottobre 2013).