Young Guns - Giovani pistole

film del 1988 diretto da Christopher Cain
Young Guns - Giovani pistole
Titolo originaleYoung Guns
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1988
Durata107 min
Generewestern
RegiaChristopher Cain
SoggettoJohn Fusco
SceneggiaturaJohn Fusco
ProduttoreChristopher Cain, Joe Roth
Produttore esecutivoJohn Fusco, James G. Robinson
Casa di produzioneMorgan Creek
FotografiaDean Semler
MontaggioJack Hofstra
Effetti specialiDale L. Martin, Johnny Hall, William Purcell, Greg Hull, Joe Quinlivan
MusicheBrian Banks, Anthony Marinelli
ScenografiaJane Musky, Harold Thrasher, Robert Kracik
CostumiRichard Hornung
TruccoKaroly Balasz
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Young Guns - Giovani pistole (Young Guns) è un film del 1988 diretto da Christopher Cain e scritto da John Fusco.

Protagonisti della pellicola sono Emilio Estevez, Kiefer Sutherland, Lou Diamond Phillips, Charlie Sheen, Dermot Mulroney, e Casey Siemaszko. Young Guns è una rilettura delle avventure di Billy the Kid (interpretato da Estevez). Il film è stato giraro a Los Cerrillos in Nuovo Messico ed è uno dei pochi western di rilievo realizzato negli anni Ottanta come Silverado (1985) e I cancelli del cielo (1980).

Nel 1990 è stato girato un sequel di questo film, intitolato Young Guns II - La leggenda di Billy the Kid.

TramaModifica

1878, Nuovo Messico. John Tunstall assolda un gruppetto di giovani pistoleri per farli lavorare al proprio ranch, ma anche per insegnare loro a leggere e renderli degli onesti cittadini. Tuttavia l'uomo rappresenta anche un serio ostacolo agli affari del ricco ranchero Murphy, suo concorrente nella vendita di bovini. Proprio per tale ragione, Tunstall viene ucciso dagli uomini di Murphy

Nonostante l'evidenza dell'accaduto il giudice Wilson si dimostra incapace di fare giustizia, dato che il corrotto sceriffo Brady è uno degli uomini di Murphy. Decisi comunque a vendicarsi, cinque dei giovani accolti da Tunstall, guidati da William Bonney, decidono di farsi giustizia da soli e diventano degli eroi e William viene soprannominato "Billy the Kid". Tuttavia i cinque giovani dovranno vedersela da un lato con l'esercito che è sulle loro tracce e dall'altro con gli uomini del feroce Murphy, decisi a ripristinare l'ordine.

Produzione e distribuzioneModifica

Prodotto dalla Morgan Creek, il film fu distribuito dalla 20th Century Fox all'estero, mentre in Italia da Mario e Vittorio Cecchi Gori in collaborazione con Columbia Pictures Italia.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema