Züri Metzgete (femminile)

Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Grand Prix de Suisse" rimanda qui. Se stai cercando l'omonima gara a cronometro femminile, vedi Grand Prix de Suisse a cronometro.
Züri Metzgete
SportCycling (road) pictogram.svg Ciclismo su strada
TipoGara individuale
CategoriaDonne Elite
FederazioneUnione Ciclistica Internazionale
PaeseSvizzera Svizzera
LuogoCanton Zurigo
CadenzaAnnuale
AperturaAgosto/settembre
PartecipantiVariabile
FormulaCorsa in linea
Storia
Fondazione1997
Soppressione2009
Numero edizioni6

Il Züri Metzgete, già Grand Prix de Suisse, è stata una corsa in linea femminile di ciclismo su strada svoltasi dal 1997 al 2009 nel territorio attorno a Zurigo, in Svizzera.

StoriaModifica

La prima edizione della gara, vinta dalla svizzera Yvonne Schnorf-Wabel, venne disputata il 24 agosto 1997 come Grand Prix de Suisse. Dopo due anni di pausa la corsa venne nuovamente disputata nelle stagioni 2000, 2001 e 2002: all'epoca cadeva in settembre ed era l'ultima o la penultima delle gare inserite nel calendario annuale della Coppa del mondo[1][2][3]. Dopo un'altra pausa, nel 2008 la corsa cambiò denominazione in Züri Metzgete e venne inclusa nel Calendario internazionale UCI; la successiva edizione 2009, non inclusa nel Calendario internazionale, fu l'ultima per la corsa zurighese.

Albo d'oroModifica

Anno Vincitrice Seconda Terza
Grand Prix de Suisse
1997   Yvonne Schnorf-Wabel   Chantal Daucourt   Nicole Brändli
1998-99 non disputato
2000[1]   Pia Sundstedt   Fabiana Luperini   Mirjam Melchers
2001[2]   Susanne Ljungskog   Fabiana Luperini   Edita Pučinskaitė
2002[3]   Svetlana Bubnenkova   Simona Parente   Priska Doppmann
2003-07 non disputato
Züri Metzgete
2008   Giorgia Bronzini   Tatiana Guderzo   Fabiana Luperini
2009   Jennifer Hohl   Jessica Schneeberger   Monica Holler

NoteModifica

  1. ^ a b (FR) Coupe du Monde féminine 2000, su Memoire-du-cyclisme.eu. URL consultato il 3 settembre 2015.
  2. ^ a b (FR) Coupe du Monde féminine 2001, su Memoire-du-cyclisme.eu. URL consultato il 3 settembre 2015.
  3. ^ a b (FR) Coupe du Monde féminine 2002, su Memoire-du-cyclisme.eu. URL consultato il 3 settembre 2015.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo