Apri il menu principale

ZIL-41047

autovettura prodotta dalla Zavod Imeni Lichačëva
ZIL-41047
Zil-41047.jpg
Descrizione generale
Costruttore URSS  Zavod Imeni Lichačëva
Tipo principale Limousine
Altre versioni Berlina
Cabriolet
Produzione dal 1985 al 2002
Sostituisce la ZIL-4104
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 5750 mm
Larghezza 2080 mm
Altezza 1500 mm
Passo da 3300 a 3880 mm
Massa da 3030 a 3600 kg

La ZIL-41047 è un'autovettura full-size di lusso prodotta dalla Zavod Imeni Lichačëva dal 1985 al 2002. La produzione di serie delle vetture ZIL cessò perché i clienti storici delle vetture del marchio russo iniziarono a preferire i modelli d'alto livello fabbricati dalle case automobilistiche dei paesi occidentali. Tre esemplari del modello vennero invece realizzati per la parata della Giornata della Vittoria del 2010.

StoriaModifica

Il modello poteva ospitare sette passeggeri compreso il guidatore ed era in grado di raggiungere una velocità massima di 190 km/h. La 41047 era dotata di un motore V8 da 7,7 L di cilindrata che erogava 315 CV di potenza a 4.600 giri al minuto. Il propulsore era montato anteriormente, mentre la trazione era posteriore. Il cambio era automatico a tre rapporti

Il modello sostituì nel 1985 la ZIL-4104. Rispetto al modello antenato, le differenze nella meccanica erano minime. Ciò che era diversa era invece la linea. Furono infatti modernizzati gli specchi retrovisori, gli indicatori di direzione ed i fanali anteriori. La vettura venne anche dotata di una consolle centrale.

Le variantiModifica

  • ZIL-41047 (1985-2002). Modello base
  • ZIL-41041 (1986-2000). Versione berlina
  • ZIL-41042. Versione carro funebre
  • ZIL-41044. Versione cabriolet
  • ZIL-41052 (1988-2002). Versione limousine blindata
  • ZIL-41072 «Скорпион» "Scorpion"(1989-1999). Versione per la scorta delle personalità politiche
  • ZIL-4104R (1990). Utilizzata per il cinema
  • ZIL-41047TB (1992). Versione limousine blindata (due esemplari prodotti)
  • ZIL-410441 (2010). Versione realizzata in tre esemplari per la parata della Giornata della Vittoria del 2010

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili