ZPU (cannone)

La ZPU, in caratteri cirillici ЗПУ, fu un'arma progettata in Unione Sovietica, indicata o come mitragliatrice pesante o come autocannone calibro 14,5 × 114 mm, montata su affusto a singola (ZPU-1), due (ZPU-2) oppure a quattro canne (ZPU-4), ed utilizzata per la prima volta durante la seconda guerra mondiale come arma contraerea.

ZPU
ZPU-4 DM-SC-91-12077.JPEG
ZPU-4
Tipocannone antiaereo
Impiego
ConflittiSeconda guerra mondiale
Guerra di Corea
Guerra del Vietnam
Produzione
VariantiZPU-2 (binata)
ZPU-4 (quadrinata)
Descrizione
Calibro14,5 × 114 mm
Numero canne2-4
Sviluppata daKPV
voci di armi da fuoco presenti su Wikipedia

Dopo il termine del conflitto entrò nell'arsenale di molti paesi del Patto di Varsavia e filosovietici, rimanendo in servizio fino al primo decennio del XXI secolo.

BibliografiaModifica

  • (EN) James C. O'halloran, Christopher F. Foss, Jane's Land Based Air Defence 2005-2006, Janes Information Group, 2010, ISBN 0-7106-2697-5.
  • (EN) Christian Koll, Soviet Cannon - A Comprehensive Study of Soviet Arms and Ammunition in Calibres 12.7mm to 57mm, Koll, 2009, ISBN 978-3-200-01445-9.

UtilizzatoriModifica

(lista parziale)

  Germania Est
  Unione Sovietica
  Corea del Nord

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica