Zagora (Tessaglia)

Zagora
ex frazione
Ζαγορά
Zagora – Veduta
Localizzazione
StatoGrecia Grecia
PeriferiaTessaglia
Unità perifericaMagnesia
ComuneZagora-Mouressio
Amministrazione
Data di soppressionegennaio 2011
Territorio
Coordinate39°27′N 23°06′E / 39.45°N 23.1°E39.45; 23.1 (Zagora)
Altitudine458 m s.l.m.
Abitanti3 829 (2001)
Altre informazioni
Cod. postale370 01
Prefisso24260
Fuso orarioUTC+2
TargaBO
Cartografia
Mappa di localizzazione: Grecia
Zagora
Zagora

Zagora (in greco: Ζαγορά) è un ex comune della Grecia nella periferia della Tessaglia di 3.829 abitanti secondo i dati del censimento 2001.[1]

È stato soppresso a seguito della riforma amministrativa detta Programma Callicrate in vigore dal gennaio 2011[2] ed è ora compreso nel comune di Zagora-Mouressio.

La Biblioteca storica pubblica di Zagora è stata fondata nel 1762 ed è rinomata per la sua collezione di circa 3 500 libri antichi e rari. La collezione contemporanea contiene più di 10 000 documenti, tra libri e riviste. Fra i contributori più importanti figurano il fondatore Ioannis Prinkos (1725 - 1789) e il patriarca Callinico IV di Costantinopoli, nativo di Zagora. La biblioteca sorge immediatamente a nord della chiesa di San Giorgio, vicino alla piazza principale.[3]

NoteModifica

  1. ^ Censimento 2001 (XLS), su ypes.gr. URL consultato il 27 aprile 2011.
  2. ^ Programma Callicrate (PDF), su ypes.gr. URL consultato il 27 aprile 2011.
  3. ^ Biblioteca storica pubblica di Zagora

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN144698010 · LCCN (ENnr97011359 · BNF (FRcb153187442 (data) · J9U (ENHE987007542764105171 · WorldCat Identities (ENlccn-nr97011359
  Portale Grecia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Grecia