Zealot (pseudonimo di Thomas Phillip Moreau) è un supercriminale mutante dell'Universo Marvel.

StoriaModifica

Il personaggio, creato da Joe Pruett e Brandon Peterson, è apparso per la prima volta nella miniserie Magneto Rex 1 (maggio 1999).

CaratteristicheModifica

Zealot è un mutante in grado di controllare a piacimento rocce e terreno, che vive sull'isola nazione di Genosha. È il figlio di David Moreau, che compiva esperimenti di ingegneria genetica sulla popolazione mutante dell'isola, per renderla una casta di schiavi. Zealot divenne un nemico di Magneto quando questi ottenne, tramite il benestare delle Nazioni Unite, il controllo di Genosha, ormai consumata dalla guerra. Zealot guidò una forza di ribellione mutante che si oppose violentemente a Magneto, Rogue e Quicksilver.

Zealot venne ucciso da Magneto che lo ricoprì di silicato e lo spedì nello spazio.

In altri mediaModifica

  Portale Marvel Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marvel Comics