Zell (Zurigo)

Zell
comune
Zell – Stemma
Zell – Veduta
Localizzazione
StatoSvizzera Svizzera
CantoneWappen Zürich matt.svg Zurigo
DistrettoWinterthur
Amministrazione
Lingue ufficialiTedesco
Territorio
Coordinate47°26′57″N 8°49′25″E / 47.449167°N 8.823611°E47.449167; 8.823611 (Zell)
Altitudine541 m s.l.m.
Superficie12,70 km²
Abitanti5 756 (2016)
Densità453,23 ab./km²
Frazionivedi elenco
Comuni confinantiIllnau-Effretikon, Schlatt, Turbenthal, Weisslingen, Wildberg, Winterthur
Altre informazioni
Cod. postale8483, 8486, 8487
Prefisso052
Fuso orarioUTC+1
Codice OFS0231
TargaZH
Nome abitantizeller
Cartografia
Mappa di localizzazione: Svizzera
Zell
Zell
Zell – Mappa
Sito istituzionale

Zell (toponimo tedesco) è un comune svizzero di 5 756 abitanti del Canton Zurigo, nel distretto di Winterthur.

Geografia fisicaModifica

StoriaModifica

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

 
La chiesa riformata
 
Il monastero buddhista
  • Chiesa riformata, eretta nel X secolo e ricostruita nel XVI secolo[1];
  • Monastero buddhista tibetano in località Rikon (Tibet-Institut Rikon), il più importante in Svizzera[senza fonte].

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

L'evoluzione demografica è riportata nella seguente tabella[1]:

Abitanti censiti[2]

Geografia antropicaModifica

FrazioniModifica

  • Au
  • Kollbrunn
  • Lettenberg
  • Oberlangenhard
  • Rämismühle
  • Rikon
  • Unterlangenhard

EconomiaModifica

Nella frazione di Rikon ha sede la Kuhn Rikon, ditta di fama internazionale nella produzione di pentolame[senza fonte].

Infrastrutture e trasportiModifica

Zell è servito dalle stazioni di Kollbrunn, di Rämismühle-Zell e di Rikon sulla Tösstalbahn (linea S26 della rete celere di Zurigo).

AmministrazioneModifica

Ogni famiglia originaria del luogo fa parte del cosiddetto comune patriziale e ha la responsabilità della manutenzione di ogni bene ricadente all'interno dei confini del comune.

NoteModifica

  1. ^ a b Otto Sigg, Zell, in Dizionario storico della Svizzera, 27 gennaio 2015. URL consultato il 26 luglio 2018.
  2. ^ Dizionario storico della Svizzera

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN420145858151223022513 · WorldCat Identities (ENviaf-420145858151223022513
  Portale Svizzera: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Svizzera